News

giovedì 29 aprile

6.00 – 6.55

SUITES BAROCCHE

Georg Philipp Telemann 1681 – 1767
Suite in la minore per flauto dolce, archi e continuo (25′ 51”)

Jean-Philippe Rameau 1683 – 1764
Naïs, Suite per orchestra (28′ 11”)

6.56 – 7.26

Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809 – 1847
Quintetto per archi n. 2 in si bemolle maggiore op. 87 per archi (29′ 45”)

7.27 – 7.57

Frédéric Chopin 1810 – 1849
Concerto n. 2 in fa minore op. 21 per pianoforte e orchestra (29′ 30”)

7.58 – 8.39

MIKHAIL PLETNEV SUONA HAYDN E MOZART

Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
Variazioni in fa minore Hob. XVII:6 (8′ 04”)

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
Sonata in la maggiore K. 331 (13′ 41”)

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
Sonata in fa maggiore K. 332 (18′ 39”)

8.40 – 8.59

Richard Wagner 1813 – 1883
da Der fliegende Holländer: «Wie aus der Ferne» (15′ 42”)

9.00 – 10.30

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Oggi il Maestro Zubin Mehta, Direttore onorario a vita dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, compie ottantacinque anni. Auguri da Rete Toscana Classica e da tutti i suoi ascoltatori!

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
Le nozze di Figaro, Ouverture K. 492 (4′ 20”)

Il 29 aprile 1798 ebbe luogo al Palazzo Schwarzenberg di Vienna, in una serata dedicata alla nobiltà locale, la prima esecuzione privata di Die Schöpfung, oratorio composto da Franz Joseph Haydn. Il giorno successivo seguì una rappresentazione a pagamento, aperta al pubblico. L’idea di scrivere questa opera, che racconta e celebra la creazione del mondo descritta nel libro della Genesi, venne ad Haydn durante le sue visite svolte tra il 1791 ed il 1795 in Gran Bretagna, dove ebbe modo di ascoltare gli oratori di Haendel per grandi orchestre. Egli cercò di ottenere un risultato simile servendosi del linguaggio musicale proprio dello stile classico, in quel momento al suo apogeo.

Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
da La Creazione: La rappresentazione del Caos (7′ 06”)

Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
da La Creazione: «Nun schwande vor dem heiligen Strahle» (4′ 03”)

Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
da La Creazione: «Nun beut die Flur das frische Grün» (5′ 37”)

Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
da La Creazione: «Nun scheint in vollem Glanze der Himmel» (3′ 46”)

Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
da La Creazione: «Holde Gattin, dir zur Seite», duetto di Adamo ed Eva (7′ 07”)

Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
da La Creazione: Coro finale «Singt dem Herren alle Stimmen!» (4′

In questo giorno del 1849 Robert Schumann presentò, nella sua residenza privata di Lipsia, la raccolta di brani per voce e pianoforte intitolata Spanisches Liederspiel op. 74. Il termine Liederspiel indica che il ciclo era stato pensato quasi per una rappresentazione scenica, come se dovesse essere eseguito in forma teatrale. Esso si compone di nove melodie, affidate a un quartetto di voci femminili e maschili che cantano talora da sole talora insieme. I nove Lieder assicurano una coerente unità narrativa attraverso una tormentata storia d’amore che Schumann montò collezionando liriche spagnole del secolo XV e XVI che aveva conosciuto da un’antologia iberica tradotta in tedesco.

Robert Schumann 1810 – 1856
Spanische Liederspiel op. 74 (28′ 12”)

Compie oggi sessantasette anni il clavicembalista, organista e direttore d’orchestra giapponese Masaaki Suzuki, nato a Kōbe nel 1954. Ha studiato organo e composizione all’Università delle Arti di Tokyo perfezionandosi successivamente ad Amsterdam con Ton Koopman, Piet Klee e Klaas Bolt. Nel 1990 ha fondato l’orchestra barocca Bach Collegium Japan con la quale ha iniziato a tenere concerti dal 1992 e a fare le prime registrazioni dal 1995. Con questo ensemble ha inciso per l’etichetta BIS l’integrale delle Cantate di Johann Sebastian Bach, impresa che gli ha portato molti riconoscimenti e, nel 2012, l’assegnazione del Bach Prize da parte della Royal Academy of Music di Londra.

Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
Cantata «Herr Gott, dich loben alle wir» BWV 130 (15′ 02”)

Dietrich Buxtehude 1637 – 1707
Preludio e fuga in la minore BuxWV 153 (5′ 33”)

10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.40

PARLIAMO DI MUSICA
Antologia personale di varietà, novità, interpreti e umanità varia
a cura di Alberto Batisti (replica)

11.41 – 11.57

ZUBIN MEHTA DIRIGE WAGNER

Richard Wagner 1813 – 1883
da La Walkiria: Incantesimo del fuoco (7′ 49”)

Richard Wagner 1813 – 1883
da Siegfried: Mormorio della foresta (7′ 04”)

11.58 – 12.25

ZUBIN MEHTA E ITZHAK PERLMAN

Ernest Chausson 1855 – 1899
Poème op. 25 per violino e orchestra (16′ 33”)

Maurice Ravel 1875 – 1937
Tzigane, rapsodia da concerto per violino e orchestra (9′ 31”)

12.26 – 12.30

Johannes Brahms 1833 – 1897
Des Liebsten Schwur op. 69 n. 4 (2′ 33”)

12.30 – 12.40

Spazio informativo 

12.40 – 13.14

Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
Concerto n. 2 in do minore per pianoforte e orchestra op. 18 (33′ 07”)

13.15 – 13.37

ZUBIN MEHTA DIRIGE VERDI

Giuseppe Verdi 1813 – 1901
La forza del destino, Sinfonia (7′ 31”)

Giuseppe Verdi 1813 – 1901
Te Deum per doppio coro e orchestra (13′ 49”)

13.38 – 13.51

Maurice Ravel 1875 – 1937
Valses nobles et sentimentales (12′ 02”)

13.52 – 14.25

Luciano Berio 1925 – 2003
Rendering, da frammenti di Franz Schubert (32′ 46”)

14.26 – 15.22

GEZA ANDA SUONA SCHUMANN

Robert Schumann 1810 – 1856
Kreisleriana op. 16 (27′ 32”)

Robert Schumann 1810 – 1856
Fantasia in do maggiore op. 17 (27′ 32”)

15.23 – 15.29

Gregorio Huwett 1550 ca – 1616 ca
Fantasia (5′ 03”)

15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.20

Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
Concerto n. 5 in mi bemolle maggiore op. 73 «Imperatore» (39′)

16.20 – 16.51

Edward Elgar 1857 – 1934
Variazioni Enigma op. 36 (30′ 43”)

16.52 – 17.09

Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
Suite inglese n. 3 in sol minore BWV 808 (16′ 27”)

17.10 – 17.44

Richard Strauss 1864 – 1949
Così parlò Zarathustra, poema sinfonico op. 30 (33′)

17.44 – 18.25

Franz Schubert 1797 – 1828
Sonata in do maggiore D. 812 «Gran Duo» (40′ 42”)

18.26 – 18.30

Domenico Scarlatti 1685 – 1757
Sonata in re maggiore K. 492 (3′ 30”)

18.30 – 18.40

Spazio informativo

18.40 – 20.01

Gustav Mahler 1860 – 1911
Sinfonia n. 2 «Resurrezione» (80′ 43”)

20.02 – 20.30

Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
Sonata in la maggiore op. 2 n. 2 (22′ 45”)

20.30 – 22.17

Arnold Schönberg 1874 – 1951
Gurre-Lieder (106′ 33”)

22.18 – 22.48

Johannes Brahms 1833 – 1893
Sonata n. 2 in fa maggiore op. 99 per violoncello e pianoforte (29′ 16”)

22.48 – 23.58

Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
Sinfonia n. 9 in re minore op. 125 (68′ 34”)

23.59 – 24.00

Alexander Skrjabin 1872 – 1915
Studio in fa diesis maggore op. 42 n. 3 (53”)

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy