News

martedì 19 ottobre

6 – 6.33

LA MUSICA DI GIOVANNI PAISIELLO

Giovanni Paisiello 1740 – 1816
La finta amante, Sinfonia (5′ 54”)
Orchestra da camera Canova, direttore Enrico Saverio Pagano
Cd Sony

Giovanni Paisiello 1740 – 1816
Concerto n. 2 in sol minore per pianoforte e orchestra (18′ 51”)
Ginevra Costantini Negri, pianoforte – Orchestra da camera Canova, direttore Enrico Saverio Pagano
Cd Sony 

Giovanni Paisiello 1740 – 1816
L’Orfana riconosciuta, Sinfonia (6′ 44”)
Orchestra da camera Canova, direttore Enrico Saverio Pagano
Cd Sony 

6.34 – 7.01

Johannes Brahms1833 – 1897
Variazioni e Fuga su un tema di Haendel op. 24 (26′ 48”)
Bruno Leonardo Gelber, pianoforte
Cd Emi

7.02 – 7.15

Francis Poulenc 1899 – 1963
Trio per pianoforte, oboe e fagotto (12′ 27”)
The Nash Ensemble
Cd Crd

7.16 – 7.30

Ralph Vaughan Williams 1872 – 1958
The Lark Ascending, Romanza per violino e orchestra (13′ 22”)
Jean Pougnet, violino – London Phlharmonic Orchestra, direttore Adrian Boult
Cd Emi

7.31 – 8.08

ANDRAS SCHIFF INTERPRETA SCHUBERT

Franz Schubert 1797 – 1828
Sonata in do maggiore D. 279 (18′)
Sonata in fa minore D. 625 (18′ 14”)
Andras Schiff, pianoforte
Cd Decca

8.09 – 8.47

Georges Bizet 1838 – 1875
L’Arlesienne, Suites n. 1 e n. 2 (37′)
Orchestra de la Bastille, direttore Myung-Whun Chung
Cd Dgg

8.47 – 8.59

Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
Suite dalla Partita n. 3 in mi maggiore per violino solo BWV 1006 di Johann Sebastian Bach, trascrizione per pianoforte (8′ 13”)
Daniil Trifonov, pianoforte
Cd Dgg

9 – 10.30

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

In questo giorno del 1602 venne battezzato a Venezia il compositore e violinista Dario Castello. Fu un autorevole esponente del primo barocco veneziano e ha avuto un ruolo nella trasformazione della canzona strumentale in sonata. Tra le scarne notizie giunteci sulla sua vita si sa che nel novembre 1624 fu nominato sonador di violin della cappella musicale di San Marco, all’epoca diretta da Claudio Monteverdi. Della sua opera sopravvivono 29 composizioni, dalla musica creativa e tecnicamente impegnativa. Sezioni polifoniche rigorosamente lavorate si alternano a recitativi drammatici, in sintonia con la definizione di stil moderno. Morì nel 1631, a neanche 29 anni, a Venezia.

Dario Castello 1602 – 1631
Sonata IV per due soprani (6′ 01”)
La Fenice, direttore Jean Tubery
Cd Ricercar

Dario Castello 1602 – 1631
Sonata XV a due violini, viola e basso (4′ 55”)
Europa Galante, direttore Fabio Biondi
Cd Naïve

Dario Castello 1602 – 1631
Sonata XVI (5′ 42”)
Sonatori della Gioiosa Marca
Cd Divox

Dario Castello 1602 – 1631
Sonata V a due (5′ 51”)
His Majestys Sagbutts & Cornetts
Cd Helios

Il 19 Ottobre 1701 debuttò nel Palazzo del Viceré di Lima l’opera in un atto La púrpura della rosa (il sangue della rosa), composta da Tomás de Torrejón y Velasco su un libretto spagnolo di Pedro Calderón de la Barca, l’ultimo grande scrittore del periodo d’oro spagnolo. È la prima opera nota ad essere stata composta ed eseguita nelle Americhe, e l’unica superstite di Torrejón y Velasco. Fu commissionata per celebrare il 18º compleanno di Filippo V e il primo anniversario della sua successione al trono di Spagna. Il libretto, in versi polimetrici e ricchi di un lussureggiante immaginario mitologico, è una rivisitazione della storia ovidiana degli amori di Venere e Adone.

Tomás de Torrejón y Velasco 1644 – 1728
da La púrpura della rosa: «Ah! del coro de las nueve Musas!… Viva Felipo, Viva!» (8′ 34”)
The Harp Consort, direttore Andrew Lawrence-King
Cd Deutsche Harmonia Mundi

Tomás de Torrejón y Velasco 1644 – 1728
da La púrpura della rosa: Adonis y Venus (7′ 29”)
Ellen Jurgis, soprano – Judith Malafronte, mezzosoprano – The Harp Consort, direttore Andrew Lawrence-King
Cd Deutsche Harmonia Mundi

Tomás de Torrejón y Velasco 1644 – 1728
da La púrpura della rosa: Xácara «Si puede, y si no puede Amor» (9′ 48”)
Johanna Almark, soprano – The Harp Consort, direttore Andrew Lawrence-King
Cd Deutsche Harmonia Mundi

La versione orchestrale dei Quadri di un’esposizione di Modest Mussorgsky, commissionata a Ravel da Serge Koussevitzky, fu presentata al Teatro dell’Opéra di Parigi il 19 ottobre 1922. Lo stesso Koussevitzky diresse in quell’occasione un’orchestra che riuniva i migliori musicisti parigini dell’epoca. È questa la versione che si è definitivamente imposta, con enorme fortuna e successo, e che ha contribuito a rendere popolare l’opera, oltre naturalmente all’originale per pianoforte solo. Ravel si basò sull’edizione dei Quadri precedentemente curata da Rimsky-Korsakov, omise l’ultima Promenade e si concesse alcune altre licenze rispetto all’originale.

Modest Mussorgsky 1839 – 1881
Quadri di un’esposizione (orchestrazione di Maurice Ravel) (32′ 46”)
Chicago Symphony Orchestra, direttore Fritz Reiner
Cd Rca

10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.05

PIANOFORTE AUTUNNALE

Piotr Ilijč Čajkovskij 1840 – 1893
da Le Stagioni op. 37 bis: Ottobre, Canzone d’autunno (5′ 02”)
Pietro De Maria, pianoforte
Cd Cscp 

Moritz Moskowski 1854 – 1925
In autunno op. 36 n. 4 (2′ 37”)
Jorge Bolet, pianoforte
Cd Decca 

Ildebrando Pizzetti 1880 – 1968
da Un autunno già lontano (7′ 30”)
Marco Vincenzi, pianoforte
Cd Dynamic 

Darius Milhaud 1892 – 1974
L’Automne op. 115 (8′ 36″)
Jacques Février, pianoforte
Cd Warner Classic

11.06 – 11.40

Piotr Ilijč Čajkovskij 1840 – 1893
Concerto per violino e orchestra in re maggiore op. 35 (33′ 29”)
Gidon Kremer, violino – Orchestra Filarmonica di Berlino, direttore Lorin Maazel
Cd Dgg

11.41 – 12.02

BERNARD HAITINK DIRIGE WAGNER

Richard Wagner 1813 – 1883
da Siegfried: Canzone della spada (5′ 51”)
Siegfried: Siegfried Jerusalem – Mime: Peter Haage – Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese, direttore Bernhard Haitink
Cd Emi

Richard Wagner 1813 – 1883
da Il crepuscolo degli dei: Marcia funebre di Sigfrido (6′ 48”)
Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese, direttore Bernhard Haitink
Cd Emi

Richard Wagner 1813 – 1883
da Il crepuscolo degli dei: Olocausto di Brünnhilde (6′ 46”)
Brünnhilde: Eva Marton – Hagen: John Tomlinson – Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese, direttore Bernhard Haitink
Cd Emi

12.03 – 12.30

Robert Schumann 1810 – 1856
Quartetto con pianoforte in mi bemolle maggiore op. 47, versione per pianoforte a quattro mani di Johannes Brahms (26′ 48”)
Yaara Tal e Andreas Groethuysen, pianoforte
Cd Sony 

12.30.12.40

Spazio informativo

12.40 – 13.15

CONCERTO DELL’EUROPA GALANTE

Dario Castello Seconda metà del XVI secolo – Prima metà del XVII secolo
Sonata Decima (6′ 28”)
L’Europa Galante, direttore Fabio Biondi
Cd Opus 111 

Antonio Vivaldi 1678 – 1741
Concerto per archi in mi minore R. 133 (5′ 52”)
L’Europa Galante, direttore Fabio Biondi
Cd Opus 111

Giuseppe Tartini 1692 – 1770
Sonata in sol maggiore op. 1 n. 4 per violino e basso continuo (9′ 36”)
Fabio Biondi, violino – L’Europa Galante
Cd Opus 111 

Domenico Gallo Prima metà del XVIII secolo
Sonata a tre in si bemolle maggiore (già attribuita a Giovanni Battista Pergolesi) (5′ 52”)
L’Europa Galante, direttore Fabio Biondi
Cd Opus 111

Antonio Vivaldi 1678 – 1741
Concerto per archi in mi minore «Madrigalesco» R. 129 (4′ 55”)
L’Europa Galante, direttore Fabio Biondi
Cd Opus 111

13.16 – 14.09

CONCERTI PER VIOLA

Béla Bartók 1881 – 1945
Concerto per viola e orchestra n. 1 Sz. 120 (21′ 40”)
Yehudi Menuhin, violino – New Philharmonia Orchestra, direttore Antal Dorati
Cd Warner

William Walton 1902 – 1983
Concerto per viola e orchestra (30′ 28”)
Maxim Vengerov, viola – London Symphony Orchestra, direttore Mstislav Rostropovich
Cd Emi

14.10 – 14.35

Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
Sinfonia n. 7 in do maggiore «Il meriggio» Hob. I:7 (24′ 08”)
Il Giardino Armonico, direttore Giovanni Antonini
Cd Alpha 

14.35 – 15.13

Carl Nielsen 1865 – 1931
Concerto per violino e orchestra op. 33 (37′ 01”)
Henrik Hannisdal, violino – Orchestra della Radio Norvegese, direttore Terje Mikkeisen
Cd Apex 

15.13 – 15.30

Francis Poulenc 1899 – 1963
Les Soirées de Nazelles, Suite per pianoforte (16′ 24”)
Jacques Février, pianoforte
Cd Warner 

15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.31

IGOR MARKEVITCH DIRIGE RIMSKIJ-KORSAKOV

Nikolaj Rimskij-Korsakov 1844 – 1908
Il gallo d’oro, Suite sinfonica (25′ 59”)
Notte di maggio, Ouverture (8′ 41”)
La grande Pasqua russa, Ouverture op. 36 (14′ 43”)
Orchestre Lamoureux, direttore Igor Markevitch
Cd Dgg

16.32 – 17.14

CONCERTO DEL QUARTETTO ALBAN BERG

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
Quartetto in re minore K. 421 (26′ 16”)
Quartetto Alban Berg
Cd Emi

Béla Bartók 1881 – 1945
Quartetto n. 3 (15′ 10”)
Quartetto Alban Berg
Cd Emi

17.15 – 17.30

Franz Liszt 1811 – 1886
Reminiscenze de La Juive, Fantasia brillante su motivi dell’opera di Halévy, prima versione S. 4109a (14′ 32”)
Leslie Howard, pianoforte
Cd Hyperion 

17.31 – 18.15

Franz Schubert 1797 – 1828
Trio in mi bemolle maggiore op. 100 D. 929 (43′ 47”)
Trio Beaux Arts
Cd Philips 

18.15 – 18.30

Ferruccio Busoni 1866 – 1924
Orchestersuite op. 46, dal Capriccio teatrale Arlecchino (13′ 53”)
Radio Symphonie Orchester di Berlino, direttore Gerd Albrecht
Cd Capriccio 

18.30 – 18.40

Spazio informativo

18.40 – 19.40

PICCOLO DIZIONARIO DELLA MUSICA CLASSICA
a cura di Claudio Martini

19.41 – 20.30

DIAVOLERIE

Giuseppe Tartini 1692 – 1770
Sonata in sol minore per violino e basso continuo «Il trillo del diavolo» B. g5 (17′ 24”)
Marco Rogliano, violino – Ensemble Respighi
Cd Tactus 

Eugène Ysaÿe 1858 – 1931
Sonata in la minore per violino solo op. 27 n. 2 (13′ 24”)
Maxim Vengerov, violino
Cd Emi

Sergej Prokof’ev 1891 – 1953
Quattro pezzi op. 4 (10′ 24”)
Boris Berman, pianoforte
Cd Chandos 

20.30 – 20.47

IL POEMA SACRO
Un canto al giorno dalla Commedia di Dante, nel settimo centenario dalla morte
in collaborazione con Zanichelli editore

Dante Alighieri 1265 – 1321
Inferno: Canto XXVII (16′)
Introduzione al canto di Riccardo Bruscagli
Lettura di Ivano Marescotti
Sound design Massimo Piani
Cd Zanichelli editore

20.47 – 21.42

Igor Stravinskij 1882 – 1971
L’Histoire du soldat, testo di Charles Ferdinand Ramuz (54′ 03”)
Jean Cocteau, voce recitante – Peter Ustinov, Il diavolo – Jean Marie Fertey, Il soldato – Anne Tonietti, La principessa – Ulysse Delécluse, clarinetto – Henri Helaerts, fagotto – Maurice André, cornetta – Roland Schorkh, trombone – Charles Peschier, percussioni – Manoug Parikian, violino – Joachim Gut, contrabbasso – direttore Igor Markevitch
Cd Philips 

21.42 – 22.03

COLORI D’AUTUNNO

Edvard Grieg 1843 – 1907
In Autunno, Ouverture da concerto op. 11 (11′ 23”)
Orchestra Sinfonica di Göteborg, direttore Neeme Järvi
Cd Dgg

Tōru Takemitsu 1930 – 1996
Ceremonial, An Autumn Ode, per orchestra con sho (9′ 01″)
Saito Kinen Orchestra, direttore Seiji Ozawa
Cd Decca 

22.04 – 22.40

Robert Schumann 1810 – 1856
Dodici Lieder su testi di Justinus Kerner op. 35 (35′ 15”)
Dietrich Fischer-Dieskau, baritono – Günther Weissenborn, pianoforte
Cd Dgg

22.40 – 22.52

RENÉE FLEMING CANTA KORNGOLD

Erich Wolfgang Korngold 1897 – 1957
da Das Wunder der Heliane: «Ich ging zu ihm» (6′ 44”)
Renée Fleming, soprano – Orchestra del Teatro Marinskij, direttore Valery Gergiev
Cd Decca 

Erich Wolfgang Korngold 1897 – 1957
da Die Kathrin: «Ich soll ihn niemals mehr sehn», scena della lettera (4′ 42”)
Renée Fleming, soprano – Orchestra del Teatro Marinskij, direttore Valery Gergiev
Cd Decca

22.53 – 23.35

Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
Sonata in si bemolle maggiore op. 106 «Hammerklavier» (41′ 15”)
Annie Fischer, pianoforte
Cd Hungaroton 

23.35 – 24

Antonio Soler 1729 – 1783
Miserere a otto voci, per soli, doppio coro e orchestra (24′ 50”)
Magda Kalmar, soprano – Klara Takacs, mezzosoprano – Istvan Gati, baritono – Coro Madrigalistico di Budapest – Orchestra di Stato Ungherese, direttore Ferec Szekeres
Cd Hungaroton

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy