News

mercoledì 29 giugno

6 – 6.33

CLAUDIO ABBADO DIRIGE HAYDN

Franz Joseph Haydn 1732 – 1809

Il mondo della luna, Sinfonia (4′ 02”). Chamber Orchestra of Europe, direttore Claudio Abbado. Cd DGG 

Franz Joseph Haydn 1732 – 1809

Sinfonia n. 98 in si bemolle maggiore (27′ 50”). Chamber Orchestra of Europe, direttore Claudio Abbado. Cd DGG 

6.34 – 7.09

MUSICA BRITANNICA

Edward Elgar 1857 – 1934

The Shepherd’s Song op. 16 n. 1 (2′ 42”). John Carol Case, baritono, Daphne Ibbott pianoforte. Cd Saga

Edward Elgar 1857 – 1934

Introduzione e Allegro op. 47, per quartetto d’archi e orchestra d’archi (13′ 43”). Bournemouth Symphony Orchestra, direttore Charles Groves. Cd Saga 

Frederick Delius 1862 – 1934

On hearing the first cuckoo in spring (6′ 10”). Bournemouth Symphony Orchestra, direttore Charles Groves. Cd Saga 

Gustav Holst 1874 – 1934

A Somerset Rhapsody op. 21b (9′ 26”). Bournemouth Symphony Orchestra, direttore Charles Groves. Cd Saga 

Gerald Finzi 1901 – 1956

My Spirit sang all day (1′ 30”). The King’s Singers. Cd EMI 

7.10 – 7.27

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791

Concerto per corno e orchestra in mi bemolle maggiore K. 495 (16′ 43”). Alan Civil corno, Philharmonia Orchestra, direttore Otto Klemperer. Cd EMI 

7.28 – 7.42

John Williams 1932

Incontri ravvicinati del terzo tipo, Suite (13′ 36”). Los Angeles Philharmonic Orchestra, direttore Zubin Mehta. Cd Decca.

7.43 – 8.02

L’ESTRO ARMONICO

Antonio Vivaldi 1678 – 1741

Concerto in re maggiore op. 3 n. 1 per quattro violini, violoncello, archi e continuo (8′ 30”). I Solisti Italiani. Cd Denon

Antonio Vivaldi 1678 – 1741

Concerto in sol minore op. 3 n. 2 per due violini, violoncello, archi e continuo (9′ 49”). I Solisti Italiani. Cd Denon 

8.03 – 8.11

Gabriel Fauré 1845 – 1924

Elégie per violoncello e orchestra op. 24 (7′ 44”). Peter Dixon violoncello, BBC Philharmonic Orchestra, direttore Yan Pascal Tortelier. Cd Chandos

8.12 – 8.34

Johannes Brahms 1833 – 1897 

Variazioni su un tema di Paganini op. 35, libro I e Libro II (21′ 13”). Giorgia Tomassi pianoforte. Cd EMI 

8.34 – 8.59

LE SONATE A TRE DI BACH

Johann Sebastian Bach 1685 – 1750

Sonata a tre in mi minore BWV 528 (9’) Heinz Holliger oboe, Tabea Zimmermann viola, Christiane Jaccottet, clavicembalo, Thomas Demenga, violoncello. Cd Philips

Johann Sebastian Bach 1685 – 1750

Sonata a tre in sol maggiore BWV 530, per oboe, viola e basso continuo (11′ 38”). Heinz Holliger oboe, Tabea Zimmermann viola, Christiane Jaccottet clavicembalo, Thomas Demenga, violoncello. Cd Philips 

9 – 10.30

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Nasceva a Firenze il 29 giugno 1871 il soprano di coloratura Luisa Tetrazzini. Dopo aver studiato con la sorella Eva, anch’essa celebre soprano, debuttò nel 1890 come Inés nell’Africana di Meyerbeer, proponendosi di slancio dal pubblico in sostituzione di una cantante ammalata. Prese il via così una sfolgorante carriera internazionale, prima in Italia e poi in tutto il mondo. La definitiva consacrazione avvenne al Covent Garden nel 1907 quando, su consiglio di Caruso, accettò di cantare ne La traviata. Il suo repertorio si basava sui ruoli di Violetta, Gilda, Lucia di Lammermoor, Philine da Mignon e Oscar da Un ballo in maschera. Dal 1931 insegnò canto a Roma e si spense a Milano nel 1940.

Gioachino Rossini 1792 – 1868

da Il barbiere di Siviglia: «Una voce poco fa» (4′ 12”). Luisa Tetrazzini soprano con accompagnamento di orchestra. Incisione storica del 1904. Cd History

Gioachino Rossini 1792 – 1868

da Semiramide: «Bel raggio lusinghier» (4′ 18”). Luisa Tetrazzini soprano con accompagnamento di orchestra. Incisione storica del 1914. Cd History

Vincenzo Bellini 1801 – 1835

da La sonnambula: «Come per me sereno… Sovra il sen» (3′ 58”). Luisa Tetrazzini soprano con accompagnamento di orchestra. Incisione storica del 1912. Cd History

Ambroise Thomas 1811 – 1896

da Mignon: «Io sono Titania» (4′ 31”). Luisa Tetrazzini soprano con accompagnamento di orchestra. Incisione storica del 1911. Cd History

Giuseppe Verdi 1813 – 1901

da Rigoletto: «Caro nome» (4′ 09”). Luisa Tetrazzini soprano con accompagnamento di orchestra. Incisione storica del 1911. Cd History

Giuseppe Verdi 1813 – 1901

da La traviata: «Addio del passato» (4′ 44”). Luisa Tetrazzini soprano con accompagnamento di orchestra. Incisione storica del 1913. Cd History

Il 29 giugno 1879 Antonín Dvořák eseguì in anteprima nella città cèca di Turnov, insieme al violinista Ferdinand Lachner e al violoncellista Alois Neruda, il suo Trio per pianoforte ed archi n. 2 in sol minore. Composto subito dopo la morte della figlia Josefa, avvenuta pochi giorni dopo la nascita, è stato spesso considerato come una dedica alla sua memoria per i tratti dolenti e rabbiosi che si colgono, specie nei primi tre movimenti. In esso si condensano molti degli elementi tipici del linguaggio di Dvořák: caldo lirismo, atmosfera malinconica, vivaci danze, elemento folclorici slavi. A ciò si aggiungono l’ormai matura abilità artigianale e l’innata capacità coloristica.

Antonín Dvořák 1841 – 1904

Trio n. 2 per archi e pianoforte in sol minore op. 26 (28′ 30”). Trio Guarneri di Praga. Cd Supraphon

Le 14 Bagatelle per pianoforte solo di Bèla Bartók furono eseguite per la prima volta dal compositore stesso in questo giorno del 1908 a Berlino. La raccolta si configurò come lavoro sperimentale e segnò l’allontanamento dell’autore dalla tecnica compositiva tonale del XIX secolo. In essa la scrittura sconfina nell’atonalità e adotta alcune tecniche proprie allo stile di Debussy e Schoenberg. Anche in questi brani si trova l’eco delle ricerche condotte da Bartók sulle radici popolari della musica ungherese e la conferma della sua convinzione che le tradizioni più interessanti venissero da un ambiente multiculturale e da un attivo scambio di idee tra le culture stesse.

Béla Bartók 1881 – 1945

14 Bagatelle op. 6 per pianoforte solo (25′ 55”). Zoltán Kocsis pianoforte. Cd Philips

10.30 – 10.40 notiziario culturale

10.40 – 11.23

I DIVERTIMENTI PER ARCHI DI MOZART

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791

Divertimento in re maggiore K. 136 (16′ 50”). Quartetto Casals. Cd Harmonia Mundi 

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791

Divertimento in si bemolle maggiore K. 137 (12′ 22”). Quartetto Casals. Cd Harmonia Mundi HMI 

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791

Divertimento in fa maggiore K. 138 (12′ 33”). 

Quartetto Casals. Cd Harmonia Mundi 

11.24 – 12.08

RITRATTO D’AUTORE: BALDASSARRE GALUPPI

Baldassarre Galuppi 1706 – 1785

Sonata in la minore (4’02”). Luca Scandali organo. Cd Brilliant 

Baldassarre Galuppi 1706 – 1785

Concerto a quattro n. 1 in sol minore (9′ 41”). L’Offerta musicale, Orchestra da camera di Venezia, direttore Riccardo Parravicini. Cd Tactus 

Baldassarre Galuppi 1706 – 1785

Concerto a quattro n. 2 in sol maggiore (4′ 46”). L’Offerta musicale, Orchestra da camera di Venezia, direttore Riccardo Parravicini. Cd Tactus 

Baldassarre Galuppi 1706 – 1785

Sonata in do minore (5’53”). Luca Scandali organo. Cd Brilliant 

Baldassarre Galuppi 1706 – 1785

Concerto a quattro n. 3 in re maggiore (6′ 35”). L’Offerta musicale, Orchestra da camera di Venezia, direttore Riccardo Parravicini. Cd Tactus 

Baldassarre Galuppi 1706 – 1785

Lauda Jerusalem, Salmo per soli, coro e orchestra (10′ 44”). Roberta Invernizzi soprano, Sara Mingardo contralto, Georg Zeppenfeld basso, Körnerscher Sing, Verein Dresden, Dresdner Instrumental-Concert, direttore Peter Kopp. Cd Archiv 

12.09 – 12.30

Ludwig van Beethoven 1770 – 1827

Sonata in re maggiore op. 102 n. 2 per violoncello e pianoforte (20′ 38″). Adrian Brendel violoncello, Alfred Brendel pianoforte. Registrazione del 2004. Cd Decca 

12.30 – 12.40 spazio informativo

12.40- 12.47

Georg Friedrich Haendel 1685 – 1759

Sonata in fa maggiore per flauto dolce e basso continuo (6′ 48”). Michala Petri, flauto dolce – Graham Sheen fagotto, George Malcolm clavicembalo. Cd Philips 

12.48 – 14.20

CONCERTO DIRETTO DA HERBERT VON KARAJAN

Ludwig van Beethoven 1770 – 1827

Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92 (34′ 05”). Berliner Philharmoniker, direttore Herbert von Karajan. Cd DGG 

Anton Bruckner 1824- 1896

Sinfonia n. 3 in re minore (57′ 09”). Berliner Philharmoniker, direttore Herbert von Karajan. Cd DGG 

14.21 – 14.43

Robert Schumann 1810 – 1856

Scene della foresta, op 82 (21′ 24”). Vladimir Ashkenazy pianoforte. Cd Decca 

14.44 – 15.30

Ernö Dohnányi 1877 – 1960

Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in mi minore, op. 5 (45’11”). Martin Roscoe pianoforte, BBC Scottish Symphony Orchestra, direttore Fedor Glushchenko. Cd Hyperion 

15.30 – 15.40 notiziario culturale

15.40 – 15.45

Giovanni Pierluigi da Palestrina 1525 – 1594

Tu es Petrus, Mottetto a sette voci (4′). Coro della Cattedrale di Westminster, direttore James O’Donnell. Cd Hyperion 

15.45 – 16

Ludwig August Lebrun 1752 – 1790

Concerto per oboe e orchestra in do maggiore (14′ 24”). Benoît Laurent oboe, Les Agrémens, direttore Guy van Waast. Cd Ricercar 

16.01 – 17.25

Giuseppe Verdi 1813 – 1901

Messa da Requiem, per soli, coro e orchestra (83′ 49”). Jessye Norman soprano, Agnes Baltsa mezzosoprano, José Carreras tenore, Evgenij Nesterenko basso, Coro della Radio Bavarese – Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks, direttore Riccardo Muti. Registrazione dal vivo dell’8 ottobre 1981. Cd BR Klassik 

17.26 – 17.51

Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809 – 1847

Concerto per violino e orchestra in mi minore op. 64 (24′ 03”). Jascha Heifetz violino, Boston Symphony Orchestra, direttore Charles Münch. Registrazione storica del 1959. Cd Sony RCA 

17.52 – 18.30

Bohuslav Martinů1890 – 1959

Sinfonia n. 1, H. 289 (37′ 22”). Orchestra Filarmonica Ceka, direttore Vaclav Neumann. Cd Supraphon 

18.30 – 18.40 spazio informativo

18.40 – 18.56

William Walton 1902 – 1983

Enrico V, Suite dalla musica per il film di Laurence Olivier (15′ 09”). Philharmonia Orchestra, direttore Sir William Walton. Cd EMI

18.56 – 19.14

Franz Joseph Haydn 1732 – 1809

Concerto per pianoforte e orchestra in sol maggiore Hob. XVIII:9 (17′ 24”). Ilse von Alpenheim pianoforte, Bamberger Symphoniker, direttore Antal Dorati. Cd Vox 

19.15 – 19.43

LE SINFONIE DI BOCCHERINI

Luigi Boccherini 1743 – 1805

Sinfonia in si bemolle maggiore op. 21 n. 5 G. 497 (16′ 11”). Tafelmusik, direttore Jean Lamon. Cd Deutsche Harmonia Mundi 

Luigi Boccherini 1743 – 1805

Sinfonia in si bemolle maggiore op. 35 n. 6 G. 514 (12′ 11”). Deutsche Kammerakademie Neuss, direttore Johannes Goritzki. Cd CPO 

19.44 – 20.09

Sergej Prokof’ev 1891- 1953

Estratti dal balletto Romeo e Giulietta (23′ 54”). Orchestre National de France, direttore Sergiu Celibidache. Registrazione dal vivo del 29 maggio 1974. Cd INA Radio France 

20.09 – 20.30

Arnold Schönberg 1874 – 1951

Ode a Napoleone Bonaparte op. 41, per quartetto d’archi, pianoforte e voce recitante (16′ 23”). David Wilson – Johnson, voce recitante – Membri dell’Ensemble Intercontemporain, direttore Pierre Boulez. Cd Sony 

20.30 – 21.27

I TRII DI DVOŘÁK

Antonín Dvořák 1841 – 1904

Trio per violino, violoncello e pianoforte in sol minore op. 26 (24′ 52”). Trio Grieg. Cd Simax 

Antonín Dvořák 1841 – 1904

Trio per violino, violoncello e pianoforte in mi minore op. 90 «Dumky» (29′ 44”). Trio Grieg. Cd Simax 

21.27 – 22.12

Ludwig van Beethoven 1770 – 1827

Concerto in re maggiore per pianoforte e orchestra (trascrizione del Concerto op. 61 per violino e orchestra) (45′). English Chamber Orchestra, direttore e solista Daniel Barenboim. Cd DGG 

22.13 – 22.56

CLAUDIO ABBADO DIRIGE HINDEMITH

Paul Hindemith 1895 – 1963

Kammermusik n. 1 op. 24 n. 1, per dodici strumenti solisti (14′ 12”). Berliner Philharmonker, direttore Claudio Abbado. Cd EMI 

Paul Hindemith 1895 – 1963

Sinfonia Mathis der Maler (27′ 23”). Berliner Philharmoniker, direttore Claudio Abbado. Cd DGG 

22.57 – 24

Gustav Mahler 1860- 1911

Das Lied von der Erde (Il canto della terra) (62′ 49”). Mildred Miller contralto, Ernst Haefliger tenore, New York Philharmonic, Orchestra, direttore Bruno Walter. Registrazione storica del 1960. Cd Sony

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy