News

Palinsesto del 1° aprile 2019

6-6.37

YO-YO MA SUONA BACH

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Suite per violoncello n. 1 in sol maggiore BWV 1007
    Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Suite per violoncello n. 2 in re minore BWV 1008 
6.38-6.56

Antonio Salieri 1750 – 1825
Ventisei variazioni sulla Follia di Spagna 

6.57-7.46

CONCERTO DELL’ORCHESTRA DA CAMERA «FRANZ LISZT»

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Concerto in la maggiore per pianoforte e orchestra K. 414
  • Béla Bartók 1881-1945
    Divertimento per orchestra d’archi
7.47-7.55
  • Gian Francesco Malipiero 1882-1973
    Sette Canzonette veneziane, per una voce e piccola orchestra
7.55-8.48

LE SINFONIE DI HAYDN

  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Sinfonia n. 88 in sol maggiore
  • Joseph Haydn 1732 – 1809
    Sinfonia n. 102 in si bemolle maggiore 
8.49-8.59
  • Gabriel Fauré 1845-1924
    Poème d’un jour op. 21
9.00-10.29

ALMANACCO
A cura di Claudio Martini
Ricorre oggi il 287mo anniversario del battesimo di Franz Joseph Haydn. L’esatta data di nascita non è accertata, anche se molti studiosi la collocano nei giorni immediatamente precedenti.

  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Quartetto per archi in re maggiore op. 64 n. 5 

Il 1 aprile 1913 aveva luogo al Casinò Municipale di Nizza la prima rappresentazione de La vida breve di Manuel de Falla, opera in due atti su libretto originale di Carlos Fernandez Shaw. L’impianto del lavoro è inusuale, avendo più parti strumentali rispetto a quelle vocali.
La storia narra di una bella e giovane zingara, Salud, follemente innamorata di un giovane di nome Paco. Ma Paco è già fidanzato con “una della sua classe”. Quando Salud affronta Paco davanti alla sposa incredula ed agli invitati, egli nega di conoscerla. Salud crolla letteralmente morta ai suoi piedi come ultimo gesto per un amore impossibile.

  • Manuel de Falla 1876-1942
    La vida breve, dramma musicale in 2 atti e 4 quadri su libretto di Carlos Fernandez-Shaw
10.40-11.59

L’ARTE DI ALEXIS WEISSENBERG

  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Concerto n. 3 in re minore per pianoforte e orchestra op. 30
  • Modest Musorgskij 1839-1881
    Quadri di una esposizione
12.00-12.30
  • Igor Stravinskij 1882-1971
    Orpheus, Balletto in tre scene
12.30-12.40

spazio informativo

12.40-13.06

I CONCERTI DI HEINICHEN

  • Johann David Heinichen 1683-1729
    Concerto in sol maggiore per due flauti traversi, due violini, due violoncelli, due oboi, due fagotti, archi e basso continuo Seibel 217
  • Johann David Heinichen 1683-1729
    Concerto in sol maggiore per due flauti traversi, due oboi, due corni, archi e basso continuo Seibel 214
13.07-13.48

Ludwig van Beethoven 1770-1827
Settimino in mi bemolle maggiore op. 20 

13.48-14.11
  • Carl Maria von Weber 1786 – 1826
    Concerto per clarinetto e orchestra n. 2 in mi bemolle maggiore op. 74 
14.11-14.49

IL PIANOFORTE DI LISZT

  • Franz Liszt 1811-1886
    Au bord d’une source, da Années de Pélérinage, primo anno, Svizzera
  • Franz Liszt 1809-1886
    Litanei (da Schubert)
  • Franz Liszt 1809-1886
    Berceuse
  • Franz Liszt 1811-1886
    Sonetto 47 del Petrarca, da Années de Pélérinage, Deuxième année, Italia S. 161
  • Franz Liszt 1811-1886
    Sonetto 104 del Petrarca, da Années de Pélérinage, Deuxième année, Italia S. 161
  • Franz Liszt 1811-1886
    Sonetto 123 del Petrarca, da Années de Pélérinage, Deuxième année, Italia S. 161 
14.50-15.30
  • Frédéric Chopin 1810-1849
    Concerto n. 1 in mi minore op. 11 per pianoforte e orchestra
15.30-15.40

spazio informativo

15.40-16.17

LA MUSICA DI DIMITRI ŠOSTAKOVIČ

  • Dimitri Šostakovič 1906-1975
    Concerto n. 1 per pianoforte, tromba e orchestra d’archi in do minore op. 35 
  • Dimitri Šostakovič 1906-1975
    Satire (Quadri del passato) op. 109, cinque Romanze su testi di Sasha Ciornij 
16.17-17.01
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Quintetto con pianoforte in fa minore op. 34 
17.01-18.06

LE SINFONIE DI SCHUMANN

  • Robert Schumann 1810-1856
    Sinfonia n. 1 in si bemolle maggiore «Primavera»
  • Robert Schumann 1810-1856
    Sinfonia n. 4 in re minore op. 120 
18.07-18.30
  • Carl Maria von Weber 1786-1826
    Sinfonia n. 1 in do maggiore op 19
18.30-18.40

spazio informativo

18.40-19.40

L’ANTICHITÀ MODERNA DI DAVID MUNROW
di Michele Manzotti
IV trasmissione: dall’Ars Antiqua ai contemporanei di Monteverdi

  • Perotinus Magnus XIII Secolo
    Viderunt Omnes
  • Anonimo
    Alle, psallite cum luya
  • Anonimo
    S’on me regarde
  • Anonimo
    En mai, quant rosier sont flouri
  • Anonimo
    El mois de mai
  • Anonimo
    Quant je le voi
  • Anonimo
    Clap, clap, par un matin
  • Guillaume de Machaut 1300 c. – 1377
    Christe, qui lux es
  • Giuseppe Guami 1542 – 1611
    Canzone a 8
  • Pietro Lappi 1575 c. – 1630 c.
    La Negrona
  • Giovanni Priuli 1575 – 1630 c.
    Canzona prima a 12 
  • Giorgio Mainerio 1535 c. – 1582
    Cinque danze
19.41-20.30

MARIANGELA VACATELLO INTERPRETA BEETHOVEN

  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sonata in mi bemolle maggiore op. 31 n. 3
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sonata in do minore op. 13 «Patetica»
20.30-21.24
  • Igor Stravinskij 1882 – 1971
    Oedipus Rex, Opera-Oratorio in due atti di Jean Cocteau, da Sofocle, tradotta in latino da Jean Danielou
21.25-22.40
  • Felix Mendelssohn Bartholdy 1809 – 1847
    Sinfonia n. 2 in si bemolle maggiore op. 52«Lobgesang»
22.41-22.59
  • Georg Friedrich Haendel 1685 – 1759
    Notte placida e cheta, Cantata per soprano, due violini e basso continuo
23.00-23.39

I CONCERTI PER PIANOFORTE DI HAYDN

  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Concerto per pianoforte e orchestra in sol maggiore Hob. XVIII:4
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Concerto per pianoforte e orchestra in re maggiore Hob. XVIII:11
23.39-24.00
  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Suite n. 2 op. 17 per due pianoforti 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy