News

Palinsesto del 1° marzo

6.00-6.21
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Salve Regina in sol maggiore Hob. XXIII:2
6.22-7.05
  • Jean Gilles 1668-1705
    Requiem
7.05-7.55

MUSICA PER ORGANO

  • Domenico Zipoli 1688-1726
    Quattro versi in sol minore
  • Domenico Zipoli 1688-1726
    Canzona in sol minore
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Herr Jesu Christ, dich zu uns wend, Preludio corale BWV 632, dall’Orgelbüchlein
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Liebster Jesu, wir sind hier, Preludio corale BWV 633, dall’Orgelbüchlein
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Dies sind die heilgen zehn Gebot, Preludio corale BWV 635, dall’Orgelbüchlein
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Vater unser im Himmelreich, Preludio corale BWV 636, dall’Orgelbüchlein
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Durch Adams Fall ist ganz verdebt, Preludio corale BWV 637, dall’Orgelbüchlein
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Toccata e Fuga in re minore BWV 538 «Dorica»
  • César Franck 1822-1890
    Preludio, Fuga e Variazione
  • Louis Vierne 1870-1937
    Carillon de Westminster
7.56-8.25
  • Alexander Borodin 1833-1887
    Quartetto n. 2 in re maggiore
8.26-98.59
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Concertone in do maggiore per due violini e orchestra K. 190
9.00-10.29

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Il 1° marzo 1896 nasceva ad Atene il pianista e direttore d’orchestra Dimitri Mitropoulos. Studiò al Conservatorio della capitale greca, a Bruxelles ed infine a Berlino con Ferruccio Busoni.
Interprete originalissimo, eccelse nei grandi romantici dell’Ottocento e nei maestri del Novecento. La sua arte visionaria e incandescente lo rese protagonista di straordinarie interpretazioni di Mahler, Berlioz, Strauss e Prokof’ev. Diresse per molti anni la Filarmonica di New York e fu presente al Festival di Salisburgo negli anni Cinquanta.
Morì nel 1960 a Milano, folgorato sul podio da un attacco cardiaco mentre provava la Terza Sinfonia di Gustav Mahler.

  • Piotr Ilič Čajkovskij 1840-1893
    Marcia slava op. 31
  • Ralph Vaughan Williams 1872-1958
    Fantasia su un tema di Thomas Tallis, per doppia orchestra d’archi
  • Ernst Křenek 1900-1991
    Elegia sinfonica per orchestra d’archi op. 105, in memora di Anton Webern 

Nasceva a San Francisco, in questo giorno del 1954, la cantante statunitense Lorraine Hunt, sposata Lieberson. Cresciuto in una famiglia di musicisti, iniziò la sua carriera come prima viola dell’orchestra di San José. A ventisei anni decise di studiare seriamente il canto al Conservatorio di Boston. A trentuno esordì come soprano col «Giulio Cesare» di Haendel ma ben presto si orientò ai ruoli di mezzosoprano, divenendo una protagonista della lirica mondiale.
Il suo repertorio era basato soprattutto sulla musica vocale di Haendel, ma spaziava da Purcell a Rameau, da Fauré ad Harbison. È deceduta a Santa Fe per un male incurabile, a soli cinquantadue anni.

  • Henry Purcell 1659-1695
    da Fairy Queen: «The plaint. O let me weep»
  • Jean-Philippe Rameau 1683-1764
    da Hyppolite et Aricie: «Cruelle mère des amours»
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    da Ottone: «Vieni o figlio»
  • Gabriel Fauré 1845-1924
    da Pélléas et Mélisande: «Chanson de Mélisande»

Compie oggi quarantanove anni il compositore, pianista e direttore d’orchestra inglese Thomas Adès. Nato a Londra, ha studiato pianoforte con Paul Berkowitz e composizione con Robert Saxton alla Guildhall School, ed è stato lettore di musica al King’s College di Cambridge. Nei suoi primi venti anni di carriera ha scritto numerosi lavori orchestrali e per il teatro, trovando grandi estimatori fra direttori eccellenti quali Simon Rattle e Michael Tilson Thomas.
Ha fin qui ricevuto numerosi premi, tra i quali il prestigioso «Grawemeyer Award», di cui è il più giovane vincitore. Dal 1999 al 2008 è stato Direttore Artistico del festival di Aldeburgh.

  • Thomas Adès 1971-vivente
    America: A prophecy
  • Thomas Adès 1971-vivente
    da The tempest: «Hell is empty… Oh father…»
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40-11.24

ANTOLOGIA PIANISTICA

  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sonata in fa minore op. 2 n. 1
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Sei Romanze senza parole, Libro IV op. 53
  • Frédéric Chopin 1810-1849
    Notturno in si maggiore op. 9 n. 3
  • Frédéric Chopin 1810-1849
    Due Nouvelles Études
11.25-11.50
  • Claude Debussy 1862-1918
    La mer, tre schizzi sinfonici
11.50-12.30
  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Sonata in sol minore per violoncello e pianoforte op. 19
12.30-12.40

spazio informativo

12.40-13.14
  • Ottorino Respighi 1879 – 1936
    Concerto gregoriano per violino e orchestra
13.15-13.47

IL GIARDINO ARMONICO INTERPRETA VIVALDI

  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Sonata a tre «La Folia», per due violini e basso continuo in re minore, op. 1 n. 12 R. 63
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    da Il Cimento dell’Armonia e dell’Inventione: Concerto per violino in sol minore, op. 8 n. 8 R. 332
  • Antonio Vivaldi 1678– 1741
    Concerto per flautino, archi e basso continuo in do maggiore R. 443
13.48-14.45

LA MUSICA DA CAMERA DI SCHUBERT

  • Franz Schubert 1797-1828
    Adagio per violino, violoncello e pianoforte in mi bemolle maggiore D. 897 (Notturno)
  • Franz Schubert 1797-1828
    Quintetto per archi in do maggiore D. 956
14.46-15.12
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Otto Klavierstücke op. 76
15.13-15.30
  • Luigi Boccherini 1743-1809
    Sinfonia in re maggiore op. 45 G. 522
15.30-15.40

notiziario culturale

15.40-17.04
  • Gustav Mahler 1860-1911
    Sinfonia n. 9
17.04-17.25

LA MUSICA SACRA DI ALESSANDRO SCARLATTI

  • Alessandro Scarlatti 1660-1725
    Benedicta et venerabils es, Graduale per la festa della Beata Vergine Maria
  • Alessandro Scarlatti 1660-1725
    Salve regina a quattro voci
17.26-18.04
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Quintetto in si minore per clarinetto e archi op. 115
18.05-18.26
  • Johann Sebastian Bach 1685- 1750
    Jesu, meine Freude, Mottetto BWV 227
18.26-18.30
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Warnung vor dem Rhein
18.30-18.40

spazio informativo

18.40-19.09
  • Robert Schumann 1810-1856
    Quartetto in la maggiore op. 41 n. 3
19.09-19.47

OUVERTURES DA CONCERTO

  • Johannes Brahms 1833-1897
    Ouverture tragica op. 81
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    Ouverture Solenne 1812 op. 49
  • Antonín Dvořák 1841-1904
    Husitska Ouverture drammatica op. 67
19.48-20.03
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Sonata in do maggiore K. 545. arrangiamento per due pianoforti di Edvard Grieg
20.04-20.30
  • Frédéric Chopin 1810-1849
    Sonata n. 2 in si bemolle minore op. 35
20.30-21.11
  • Maurice Duruflé 1902-1986
    Requiem op. 9
21.11-21.50
  • Antonín Dvořák 1841-1904
    Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore op. 10 
21.51-22.13

POLIFONIE DEL CINQUECENTO

  • Thomas Stoltzer 1480/85 – 1526?
    Missa Duplex per Totum Annum
  • Thomas Tallis 1505-1585
    Remember not, Lord God, Anthem
22.14-22.44
  • Franz Schubert 1797-1828
    Sinfonia n. 5 in si bemolle maggiore D. 485
22.45-23.13
  • Maurice Ravel 1875-1937
    Ma mère l’Oye, balletto completo
23.14-23.24
  • Robert Schumann 1810-1856
    Tre Romanze per violino e pianoforte op. 94: Moderato – Semplice, affettuoso – Moderato 
23.25-24.00
  • Carl Nielsen 1865-1931
    Sinfonia n. 2 op. 16 «I quattro temperamenti» 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy