News

Palinsesto del 1° marzo

6.00-6.35

MUSICA BAROCCA

  • Gottfried Heinrich Stölzel 1690 – 1749
    Quadro n. 7 di Dresda
  • Giovanni Benedetto Platti 1697-1763
    Concerto in re maggiore per violoncello e archi 
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Concerto in fa maggiore per clavicembalo e archi BWV 1057 
6.36-7.44

CONCERTO DI ARTURO BENEDETTI MICHELANGELI
Registrazione dal vivo: Vaticano, 13 giugno 1987

  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sonata in do maggiore op. 2 n. 3
  • Frédéric Chopin 1810-1849
    Andante spianato e grande polonaise brillante op. 22 
  • Maurice Ravel 1875-1937
    Gaspard de la nuit, tre poemi per pianoforte da Aloysius Bertrand

 

7.45-8.06

LE CANTATE DI GIROLAMO CRESCENTINI

  • Girolamo Crescentini 1762 – 1846
    Il primo amore, Cantata
  • Girolamo Crescentini 1762 – 1846
    Il sogno, Cantata
8.07-8.36

FREDERICA VON STADE CANTA DEBUSSY

  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Ariettes oubliées
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Trois Chansons de Bilitis8.37-8.59
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Concerto per violino, archi e basso continuo in mi maggiore BWV 1042
9.00-10.30

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini
Il primo marzo 1951 nasceva a Pittsburgh, Pennsylvania, il clavicembalista e organista statunitense Scott Ross. Fin da giovanissimo mostrò interesse per la musica e iniziò lo studio del pianoforte e dell’organo. Dal 1964 si trasferì in Francia, dove frequentò i Conservatori di Nizza e poi di Parigi. Nel ‘71 vinse il prestigioso Concorso internazionale di clavicembalo di Bruges ed incise il suo primo album, ‘Monsieur Bach’. Nel 1976 ottenne il ‘Grand Prix du Disque’ per l’integrale delle ‘Pièces de clavecin’ di Couperin.
Dedicatosi prevalentemente alla musica barocca realizzò, a partire dall’84, il vasto progetto di registrare le 555 sonate di Domenico Scarlatti, incidendo alla fine ben 34 CD. Morì a 38 anni, il 13 giugno 1989.

  • Antoine Forqueray 1672-1745
    dalla Cinquième suite pour clavecin: Jupiter, modérément
  • Domenico Scarlatti 1685-1757
    Sonata in sol maggiore K.261 
  • Jacques Duphly 1715-1789
    dal Premier livre de pièces de clavecin: “La Damanzy” 
  • Francisco Correa de Arauxo c. 1583-c. 1654
    Tiento de secundo tono
  • Samuel Scheidt 1587-1654
    Cantio sacra «Wir glauben all an einen Gott»

Nasceva a san Francisco, in questo giorno del 1954, il mezzosoprano statunitense Lorraine Hunt, sposata Lieberson. Cresciuto in una famiglia di musicisti iniziò la sua carriera come prima viola dell’orchestra di San José. A 26 anni decise di studiare seriamente il canto al conservatorio di Boston. A 31 esordì come soprano col ‘Giulio Cesare’ di Haendel ma ben presto si orientò ai ruoli di mezzosoprano, divenendo una protagonista della lirica mondiale.
Il suo repertorio era basato soprattutto sulla musica vocale di Haendel, ma spaziava da Purcell a Rameau, da Fauré ad Harbison.
E’ deceduta a Santa Fe per un male incurabile, a soli 52 anni.

  • Henry Purcell 1659-1695
    da Fairy Queen: «The plaint. O let me weep»
  • Jean-Philippe Rameau 1683-1764
    da Hyppolite et Aricie: «Cruelle mère des amours»
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    da Ottone: «Vieni o figlio» 
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    da Arianna: «Qual leon»
  • Gabriel Fauré 1845-1924
    da Pélléas et Mélisande: «Chanson de Mélisande»


Compie oggi 48 anni il compositore, pianista e direttore d’orchestra inglese Thomas Adès. Nato a Londra, ha studiato alla Guildhall School ed è stato lettore di musica al King’s College di Cambridge. Nei suoi primi 20 anni di carriera ha scritto numerosi lavori orchestrali e per il teatro, trovando grandi estimatori fra direttori eccellenti quali Simon Rattle e Michael Tilson Thomas.
Ha fin qui ricevuto numerosi premi, tra i quali il prestigioso ‘Grawemeyer Award’, di cui è il più giovane vincitore. Dal ‘99 a 2008 è stato Direttore Artistico del festival di Aldeburgh.

  • Thomas Adès 1971-
    Chamber Symphony op. 2 
  • Thomas Adès 1971-
    Concerto conciso op. 18 per pianoforte e complesso da camera
    Thomas Adès 1971-
    da The tempest: «What you have told me»
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40-11.40

PAGINE IN ONDA
Programma di novità letterarie ed incontri con gli autori
a cura di Gabriele Ametrano

11.41-12.28
  • César Franck 1822-1890
    Quartetto per archi in re maggiore 12.28-12.30
  • Richard Strauss 1864-1949
    Wie sollten wir geheim sie halten, op. 19 n. 4


12.30- 12.40
Spazio informativo

12.40-13.20

MUSICA DA CAMERA

  • Franz Schubert 1797-1828
    Cinque Minuetti con sei Trii e cinque Deutsche con sette Tirii e una coda, D. 89
  • Jean René Françaix 1912-1997
    Trio d’archi (1933) 13.21-13.56
    Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto in mi bemolle maggiore K. 482 (Cadenze di Benjamin Britten)13.57-14.46
  • Dimitri Šostakovič 1906-1975
    Sinfonia n. 10 in mi minore op. 93 
14.47-15.17
/
LA MUSICA DI LUIGI BOCCHERINI
  • Luigi Boccherini 1743-1805
    Sinfonia n. 19 in mi bemolle maggiore op. 35 n. 5 G. 513 
  • Luigi Boccherini 1743-1805
    Quintetto in mi bemolle maggiore op. 56 n. 3 G. 410 per pianoforte e archi15.18-15.30
  • Arnold Schönberg 1874-1951
    Due Ballate op. 12 
15.30-15.40

notiziario culturale

15.40-15.57

TON KOOPMAN INTERPRETA SCARLATTI

  • Domenico Scarlatti 1685-1757
    Sonata in do maggiore K. 420
  • Domenico Scarlatti 1685-1757
    Sonata in do maggiore K. 513 
  • Domenico Scarlatti 1685-1757
    Sonata in do maggiore K. 461 
  • Domenico Scarlatti 1685-1757
    Sonata in do maggiore K. 159
15.58-15.22

I CONCERTI PER FIATI DI VIVALDI

  • Antonio Vivaldi 1678-1741
    Concerto in fa maggiore R. 569 per due oboi, fagotto, due corni, violino, archi e continuo 
  • Antonio Vivaldi 1678-1741
    Concerto in si bemolle maggiore R. 502 per fagotto, archi e continuo 
16.23-16.40

LE SONATE DI HAYDN

  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Sonata n. 25 in mi bemolle maggiore Hob. XVI:25 
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Sonata in re maggiore Hob. XVI:51 16.41-17.20
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Quartetto in do diesis minore op. 131 
17.21-18.17

I CONCERTI PER PIANOFORTE E ORCHESTRA DI MOZART

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Concerto in si bemolle maggiore per pianoforte e orchestra K. 238
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Concerto per pianoforte e orchestra in do maggiore K. 503 18.18-18.30
  • Ottorino Respighi 1879-1936
    Sei Melodie 
18.30-18.40

Spazio informativo

18.40-19.12

L’ORCHESTRA DI DRESDA NEL SETTECENTO

  • Antonio Vivaldi 1678-1741
    Concerto per violino, due flauti, due oboi, fagotto, archi e basso continuo in sol minore R. 577 «Per l’Orchestra di Dresda»
  • Johann David Heinichen 1683-1729
    Concerto in fa maggiore, per violino, oboe, flauto, due corni, tre oboi archi e basso continuo Seibel 234
  • Johann David Heinichen 1683-1729
    Concerto in fa maggiore, per violino, oboe, flauto, due corni, due oboi, due flauti dolci, due flauti traversi archi e basso continuo Seibel 235
19.13-19.54

PAGINE DI GRIEG

  • Edvard Grieg 1843-1907
    Concerto in la minore op. 16 per pianoforte e orchestra 
  • Edvard Grieg 1843 – 1907
    Due Melodie op. 53 per orchestra d’archi19.55-20.30
  • Giovanni Battista Pergolesi 1710-1736
    Missa di Sant’Emidio, per soprano, contralto, due cori, due orchestre e basso continuo
20.30-21.54

LA STAGIONE SINFONICA 2018/2019 DEL MAGGIO MUSCALE FIORENTINO
Concerto del 23 febbraio 2019
ORCHESTRA DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO
direttore ZUBIN MEHTA
Anton Bruckner 1824-1896
Sinfonia n. 8 in do minore (edizione Nowak)

21.55-22.10

L’ARTE DI CHRISTIAN FERRAS
BONNE NUIT

  • Camille Saint-Saëns 1835 – 1921
    Il cigno, dal Carnevale degli animali
  • Jules Massenet 1842-1912
    Méditation da Thaïs
  • Cécile Chaminade 1857-1944
    Sérénade espagnole, arrangiamento per violino e pianoforte di Fritz Kreisler 
  • Gabriel Fauré 1845–1924
    Berceuse per violino e pianoforte op. 1622.11-22.21
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Tanti strali al cor mi scocchi, duetto HWV 197
22.21-22.47
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Quartetto in sol maggiore op. 18 n. 222.48-23.32
  • Jean Sibelius 1865-1957
    Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 43 23.33-24.00
  • Robert Schumann 1810– 1856
    Humoreske op. 20 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy