News

Palinsesto del 12 aprile

6 – 7.09

VARIAZIONI

  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Variazioni e fuga su un tema di Händel in si bemolle maggiore op. 24
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Variazioni su un tema di Robert Schumann op. 9
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Variazioni su un tema di Paganini, Libro I
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Variazioni su un tema di Paganini, Libro II
7.10 – 7.40

IL QUARTETTO ITALIANO SUONA MOZART

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Quartetto n. 20 in re maggiore K 499 «Hoffmeister»
7.41 – 8.02
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840 -1893
    Lo schiaccianoci, suite op. 71a (arrangiamento per due pianoforti di Nicolas Economu) 
8.03 – 8.43
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Don Quixote, variazioni fantastiche sopra un tema cavalleresco op. 35 
8.44 – 9
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1824
    12 variazioni per violoncello e pianoforte su un tema del Judas Maccabeus di Händel
9 – 10.25

Almanacco
a cura di Claudio Martini

Il 12 aprile 1716 nasceva a Torino Felice Giardini, violinista e compositore italiano. I suoi principali ambiti creativi furono l’opera e la musica da camera strumentale. Abilissimo suonatore di strumenti ad arco, sfruttò tale famiglia di strumenti al fine di ottenere il miglior suono. La sua musica combinava il cosiddetto stile galante con gli elementi tipici del medio classicismo di Johann Christian Bach, degli Stamitz e della scuola di Mannheim. Compose quartetti e quintetti per archi impiegando anche altri strumenti ma si concentrò sulla composizione di trii principalmente per violino, viola e violoncello.

  • Felice Giardini 1716 – 1796
    Concerto VI op. 15 in mi bemolle maggiore per violino e orchestra 

Nasceva in questo giorno del 1898 a Draguignan, nel sud della Francia, il soprano Lily Pons, naturalizzatasi statunitense nel 1940. Il 3 gennaio 1931 fece il suo debutto al Metropolitan di New York nel ruolo di Lucia nella Lucia di Lammermoor di Donizetti con Beniamino Gigli, Giuseppe De Luca ed Enio Pinza. Contro ogni previsione, trattandosi di una perfetta sconosciuta, ottenne un clamoroso successo e divenne una primadonna in una sola notte. Fu il soprano principale al Met per trent’anni. Aveva una voce piccola, ma era dotata di una tecnica sopraffina e di estrema sicurezza nel registro acuto.

  • Gaetano Donizetti 1797 – 1848
    da Linda di Chamonix: «O luce di quest’anima»
  • Ambroise Thomas 1811 – 1896
    da Mignon: «Je suis Titania»
  • Charles Gounod 1818 – 1893
    da Mireille: «O légère hirondelle»
  • Johann Strauss figlio 1825 – 1899
    da Die Fledermaus: «Fledermaus Fantasy»
  • Nikolaj Rimsky-Korsakov 1844 – 1908
    da Sadko: «Canzone indiana»

Il 12 aprile del 1928 nasceva a Vitry-le-François il direttore d’orchestra francese Jean-François Paillard. Si formò musicalmente al Conservatorio di Parigi ed al Mozarteum di Salisburgo. Nel 1953 fondò l’Ensemble Instrumental Jean-Marie Leclair, trasformato poi, nel ‘59, nell’Orchestra da Camera Jean-François Paillard, dedicata all’esecuzione del repertorio barocco. Nel corso della sua attività ha collaborato con i più importanti strumentisti fra i quali si ricordano Maurice André, Jean-Pierre Rampal, Gérard Jarry, Lily Laskine, Pierre Pierlot e diversi altri.

  • Johann Pachelbel 1653 – 1706
    Suite n. 6 in si bemolle maggiore
  • Michel Richard Delalande 1657 – 1726
    da Symphonies pour les soupers du Roy: Deuxième Fantasie, ou Caprice que le Roy demandait souvent
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Musica per i fuochi d’artificio reali
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.40

Cronache Musicali
a cura di Luca Berni

11.41 – 12.07
  • Louis-Nicolas Clérambault 1676 – 1749
    Exultet in Domino – Motet pour le Roy, la Reine et le Dauphin
  • Louis-Nicolas Clérambault 1676 – 1749
    Suite du premier ton – alternata con il Magnificat
12.08 – 12.30
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Trio per pianoforte, violino, e violoncello n. 4 in si bemolle maggiore, op. 11 «Gassenhauer-Trio»
12.30 -12.40

Spazio informativo

12.40 – 13.26

HAYDNIANA

  • Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
    Sinfonia n. 95 in do minore, Hob. I: 95
  • Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
    Concerto n. 1 in do maggiore per violoncello e orchestra, Hob. VIIb:1
13.27 – 13.59

CLIFFORD CURZON SUONA BRITTEN E PIJPER

  • Benjamin Britten 1913 – 1976
    Introduzione e rondò alla burlesca, op. 23 n.1
  • Benjamin Britten 1913 – 1976
    Mazurka elegiaca, op.23 n.2
  • Willem Pijper 1894 – 1947
    Sinfonia n. 3
14 – 14.28
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Studi sinfonici, op. 13 
14.29 – 15.04
  • Sergei Rachmaninov 1873 – 1943
    Danze sinfoniche, op. 45
15.05 – 15.30
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Sonata per pianoforte in si bemolle maggiore K 333
15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.41 – 17

CONCERTO SINFONICO

  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Sinfonia n. 8 in si minore, D. 759 «Incompiuta»
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore, op. 55 «Eroica»
17.01 – 17.27
  • Monsieur de Sainte Colombe 1640 circa – 1700 circa
    Pièces de viole in re minore
  • Marin Marais 1656 – 1728
    Pièces de viole in la minore
17.28 – 17.54

INTERMEZZO AL CEMBALO

  • Louis Couperin 1626 – 1661
    Pavana in fa diesis minore
  • Pancrace Royer 1705 – 1755
    Les tendres sentiments
  • Pancrace Royer 1705 – 1755
    Le Majesteuse
  • Pancrace Royer 1705 – 1755
    La Sensible
  • Jean-Henry d’Anglebert 1635 – 1691
    Preludio in re minore per clavicembalo
17.55 – 18.05
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Due danze, per arpa e orchestra d’archi
18.06 – 18.30
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Cassazione per oboe, clarinetto, fagotto e corno in mi bemolle maggiore attribuita a Mozart
18.30 -18.40

Spazio informativo

18.40 – 19.32

DUE CONCERTI DI MOZART

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto n. 19 in fa maggiore per pianoforte e orchestra, K. 459
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto in mi bemolle maggiore K. 365 per due pianoforti e orchestra
19.33 – 20.18

DIMITRI MITROPOULOS DIRIGE PROKOF’EV

  • Sergej Prokof’ev 1891 – 1953
    da Romeo e Giulietta – estratti dalla prima e dalla seconda suite
20.19 – 20.30
  • François Couperin 1668 – 1733
    dal Quarto Libro dei pezzi per clavicembalo – Vingt-quatrième ordre: Les Guirlandes
20.30 – 21.17

ANDRÉ CLUYTENS DIRIGE ROBERT SCHUMANN

  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Manfred, ouverture op. 115
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Sinfonia n. 3 in mi bemolle, op. 87 «Renana»
21.18 – 21.37

MICHEL CHAPUIS SUONA JACQUES BOYVIN

  • Jacques Boyvin 1649 – 1706
    Grande preludio a cinque parti e a due cori del IV tono
  • Jacques Boyvin 1649 – 1706
    Cromorne en Taille
  • Jacques Boyvin 1649 – 1706
    Dialogue de Cromorne en Taille et de Cornet séparé
  • Jacques Boyvin 1649 – 1706
    Fuga in quartetto del VI tono
  • Jacques Boyvin 1649 – 1706
    Tierce en Taille del I tono
  • Jacques Boyvin 1649 – 1706
    Grande dialogo a 4 cori
21.38 – 22.05

MADRIGALI

  • Claudio Monteverdi 1567 – 1643
    Perché t’ en fuggi o Fillide a tre voci dal Libro VIII
  • Claudio Monteverdi 1567 – 1643
    Non havea Febo ancora, Lamento della Ninfa a quattro voci, dal Libro VIII
  • Claudio Monteverdi 1567 – 1643
    Hor che’ l ciel e la terra a sei voci con violini, dal Libro VIII
  • Claudio Monteverdi 1567 – 1643
    Gira il nemico insidioso a tre voci, dal Libro VIII
22.06 – 22.33

MUSICA DEI NOSTRI GIORNI

  • György Kurtág 1926
    Botschaften des verstorbenen Fraüleins R.V. Trussowa [Messaggi della defunta signorina R.V. Trussova], op. 17 – 21 poesie su testi russi di Rimma Dalos (1976/1980)
22.34 – 22.48

BRUNO CANINO SUONA CHABRIER

  • Emmanuel Chabrier 1841 – 1894
    Improvviso in do maggiore per pianoforte
  • Emmanuel Chabrier 1841 – 1894
    Caprice
  • Emmanuel Chabrier 1841 – 1894
    Ronde champêtre – Feuillet d’album
  • Emmanuel Chabrier 1841 – 1894
    Aubade – Ballabile
22.49 – 23.37

HERMANN PREY CANTA SCHUBERT

  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Schwanengesang, ciclo di Lieder, D. 957
23.38 – 23.52
  • Frédéric Chopin 1810 – 1849
    Notturno in fa maggiore, op. 15 n. 1
  • Frédéric Chopin 1810 – 1849
    Notturno in fa diesis maggiore, op. 15 n. 2
  • Frédéric Chopin 1810 – 1849
    Notturno in sol minore, op. 15 n. 3
23.53 – 24
  • Agostino Steffani 1653 – 1728
    Fulminate, saettate

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy