News

Palinsesto del 14 marzo

6 – 6.21

NELSON FREIRE SUONA SCHUMANN

  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Papillons, op. 2
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Arabeske, op. 18
6.22 – 6.57

DIMITRI MITROPOULOS SUONA MENDELSSOHN E BRAHMS 

  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809 – 1847
    Le Ebridi, Ouverture, op. 26
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809 – 1847
    Ruy Blas, Ouverture op. 95
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Variazioni su un tema di Haydn, op. 56a
6.58 – 7.43

PER FLAUTO E PIANOFORTE

  • Sergej Prokof’ev 1891 – 1953
    Sonata per flauto e pianoforte in re maggiore, op. 94
  • Francis Poulenc 1899 – 1963
    Sonata per flauto e pianoforte
  • Frank Martin 1890 – 1974
    Ballata per flauto e pianoforte
7.44 – 8.25

MUSICA E LETTERATURA

  • Alexander von Zemlinsky 1871 – 1942
    Die Seejungfrau (La Sirenetta), fantasia per orchestra da una fiaba di Hans Christian Andersen 
8.26 – 9

MARCELLE MEYER SUONA ROSSINI

  • Gioachino Rossini 1792 – 1868
    Prélude prétentieux
  • Gioachino Rossini 1792 – 1868
    Un regret, un espoir
  • Gioachino Rossini 1792 – 1868
    La Savoie aimante
  • Gioachino Rossini 1792 – 1868
    Un sauté
  • Gioachino Rossini 1792 – 1868
    Ouf, les petits pois!
9 – 10.25

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Il 14 marzo 1681 nacque a Magdeburgo il compositore ed organista Georg Philipp Telemann. Prevalentemente autodidatta, fu una delle grandi personalità̀ del mondo musicale tedesco della prima metà del Settecento con Johann Sebastian Bach. Oltre alla grande produzione concertistica, tra cui le tre celebri raccolte della «Tafelmusik», scrisse musica sacra ed opere. La sua lunghissima parabola creativa gli consentì di attraversare le diverse fasi musicali dal pieno Barocco allo Stile galante all’Empfindsamer Stil fino alle soglie del Classicismo con una prodigiosa e ininterrotta capacità di aggiornamento stilistico. Morì ad Amburgo il 25 giugno 1767.

  • Georg Philipp Telemann 1681 – 1767
    da Tafelmusik – prima parte: Suite in mi minore
  • Georg Philipp Telemann 1681 – 1767
    Concerto in re maggiore per tromba, archi e continuo
  • Georg Philipp Telemann 1681 – 1767
    Sonata in do maggiore per flauto a becco e basso continuo
  • Georg Philipp Telemann 1681 – 1767
    Fantasia per violino solo n. 11 in fa maggiore
  • Georg Philipp Telemann 1681 – 1767
    dalla Brockes-Passion: «Mein Vater!… Ist’s möglich, daß dein Zorn sich stille» 

14 marzo 1965 a Stoccolma, con la direzione di Michael Gielen, è stato eseguito il «Requiem» di György Ligeti, brano per coro e orchestra composto tra il 1963 ed il 1965. Il lavoro, commissionato dalla Radio Svedese nel quadro di una serie sulla «nuova musica», fu parzialmente utilizzato da Stanley Kubrick nel film «2001: Odissea nello spazio». Ligeti cominciò a comporre il Requiem dopo essere immigrato in Austria e lo dedicò agli ebrei, ai cattolici, a tutte le persone scomparse in Ungheria. Il brano non era correlato ad una persona o ad un evento, ma era – come ebbe a dire l’autore – una «messa funebre per l’intera umanità».

  • György Ligeti 1923 – 2006
    Requiem per soprano, mezzosoprano, coro misto e orchestra
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 12.12

SINFONIE

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sinfonia n. 7 in la maggiore, op. 92
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Sinfonia n. 1 in do minore, op. 68
12.13 – 12.22
  • Marius Flothuis 1914 – 2001
    Hymnus per soprano e grande orchestra, op. 67 (1965)
12.23 – 12.30
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Don Giovanni, ouverture
12.40 – 14.11

CONCERTO DIRETTO DA JASCHA HORENSTEIN

  • Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
    Sinfonia n. 100 in sol maggiore «Militare»
  • Gustav Mahler 1860 – 1911
    Kindertotenlieder
  • Sergej Prokof’ev 1891- 1953
    Sinfonia n. 5 in si bemolle maggiore, op. 100
14.12 – 15.16

NELSON GOERNER SUONA BEETHOVEN

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sonata n. 29 per pianoforte in si bemolle maggiore, op. 106 «Hammerklavier»
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sei bagattelle per pianoforte, op. 126
15.17 – 15.30
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Ch’io mi scordi di te?… Non temer, amato bene, K 505
15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.36

RICCARDO MUTI DIRIGE ŠOSTAKOVIČ

  • Dimitri Šostakovič 1906 – 1975
    Festive ouverture, op. 96
  • Dimitri Šostakovič 1906 – 1975
    Sinfonia n. 5 in re minore, op. 47
16.37 – 17.07

SERGIO FIORENTINO SUONA CHOPIN E SCRIABIN

  • Frédéric Chopin 1810 – 1849
    Sonata per pianoforte n. 2 in si bemolle minore, op. 35
  • Alexander Scriabin 1872 – 1915
    Sonata per pianoforte n. 4 in fa diesis maggiore, op. 30
17.08 – 17.23
  • Nikolai Rimsky-Korsakov 1844 – 1908
    Concerto per pianoforte e orchestra in do diesis minore, op. 30
17.24 – 17.49

FELICITY LOTT CANTA STRAUSS

  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Das Rosenband, op. 36 n. 1 – Wiegenlied, op. 41 n. 1 – Waldseligkeit, op. 49 n. 1 – Freundliche Vision, op. 48 – Die heiligen drei Könige aus Morgenland, op. 56 – Morgen, op. 27
17.50 – 18.22

PER CORO

  • Leoš Janáček 1854 – 1928
    Il maestro Halfar
  • Leoš Janáček 1854 – 1928
    L’orma del lupo
  • Leoš Janáček 1854 – 1928
    Il vagabondo folle
  • Leoš Janáček 1854 – 1928
    Filastrocche
18.23 – 18.30
  • Igor Stravinskij 1882 – 1971
    Pribaoutiki – quattro canti folcloristici russi
18.40 – 19.54

MAURIZIO BARBORO SUONA LISZT E RACHMANINOV

  • Franz Liszt 1811 – 1886
    Sonata in si minore
  • Sergei Rachmaninov 1873 – 1943
    Sonata n. 1 in re minore, op. 28
19.55 – 20.30

CONCERTI PER MANDOLINO

  • Domenico Caudioso, sec. XVIII
    Concerto per mandolino e orchestra d’archi in sol maggiore
  • Giovanni Paisiello, attr. 1740 – 1816
    Concerto per mandolino, archi e cembalo in mi bemolle maggiore
20.30 – 23.11

SERATA ALL’OPERA

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Le Nozze di Figaro 
23.12 – 23.41

VIRTUOSITÀ

  • Franz Liszt 1811 – 1886
    Parafrasi da concerto su temi del «Rigoletto» di Giuseppe Verdi
  • Grigory Ginzburg 1904 – 1961
    Fantasia su un valzer dall’opera «Casanova» di Ludomir Rozycki
  • Karl Tausig 1841 – 1971
    Valzer-Capriccio n. 2 sopra un tema del Valzer « Man lebt nur einmal» di Johann Strauss II
  • Andrey Schulz-Evler 1854 – 1905
    Arabeschi da concerto sul tema di «An der schönen Blauen Donau» di Johann Strauss II
23.42 – 24

ANTOLOGIA ANTICA

  • Pietro Lupus 1490c. – 1530 c.
    Panis quem ego dabo
  • Cipriano De Rore 1515 – 1565
    Tantum ergo
  • Cipriano De Rore 1515 – 1565
    Ancor che col partire
  • Adrian Willaert 1490 c. – 1562
    Benedicta es
  • Jacques Buus 1500 c. – 1565
    Recercar primo
  • Adrian Willaert 1490 c. – 1562
    Amor fortuna
  • Cipriano De Rore 1515 – 1565
    Sub tuum praesidium

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy