News

Palinsesto del 16 marzo

6 – 6.25

Hans Richter-Haaser esegue beethoven

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sonata n. 32 in do minore per pianoforte, op. 111 
6.26 – 7.23

ANTOLOGIA

  • Nino Rota 1911 – 1979
    Quintetto per flauto, oboe, viola, violoncello e arpa 
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Divertimento in mi bemolle maggiore K 166 
  • César Franck 1822 – 1890
    Sonata per violino e pianoforte in la maggiore 
7.24 – 7.45
  • Louis-Ferdinand Hérold 1791 – 1833
    Concerto per pianoforte n. 3 in la minore 
7.46 – 8.12
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sonata per violoncello e pianoforte n. 3 in la maggiore op. 69
8.13 – 8.31
  • Marius Flothuis 1914 – 2001
    Musica sinfonica per grande orchestra, op. 59 (1957) 
8.32 – 8.50
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Sonata per flauto, viola e arpa
8.51 – 9
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Danza ungherese n. 6 in re maggiore (orchestrazione di Albert Parlow) 

9 – 10.25

Almanacco
a cura di Claudio Martini

Compie oggi 85 anni il direttore d’orchestra britannico Roger Norrington, nato ad Oxford il 16 marzo 1934. Formatosi in prestigiosi conservatori quali quelli di Toronto, Oxford e Cambridge, ha fondato nel 1962 lo Schütz Choir of London, e nel 1978 i London Classical Players, formazione che ha guidato sino al 1997. Dal 1985 al 1989 è stato direttore della Bournemouth Sinfonietta. In Europa ha lavorato come direttore delle orchestre di Salisburgo, Stoccarda e Zurigo e a New York ha guidato l‘Orchestra of St. Luke’s dal 1990 al 1994.

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Divertimento in re maggiore K.136 
  • Igor Stravinskij 1882 – 1971

Danze concertanti Il 16 marzo 1935 nasceva a Madrid il grande mezzosoprano Teresa Berganza. Dopo aver studiato pianoforte e canto al Conservatorio Reale della capitale ha debuttato in teatro come Dorabella ad Aix-en-Provence nel 1957, cantando poi alla Scala e a Glyndebourne. L’anno dopo era a Dallas insieme a Maria Callas come Neris nella Medea di Cherubini. Ha intrapreso una carriera internazionale che l’ha portata nei più grandi teatri del mondo, diventando un interprete mozartiana e rossiniana per eccellenza. Ha partecipato a edizioni cinematografiche di opere liriche, tra le quali il Don Giovanni di Losey. Nel 1994 è divenuta la prima donna eletta nell’Accademia Reale delle Arti di Spagna.

  • Christoph Willibald Gluck 1714 – 1787
    da Paride ed Elena: «O del mio dolce ardor»
  • Giovanni Paisiello 1740 – 1816
    da Nina, o sia la pazza per amore: «Il mio ben quando verrà» 
  • Gioacchino Rossini 1792 – 1868
    da L’italiana in Algeri: «Cruda sorte! Amor tiranno!… Già so per pratica» 
  • Manuel de Falla 1876 – 1946
    da El amor brujo: «Canción del amor dolido e Canción del fuego fátuo» 
  • Alessandro Scarlatti 1660 – 1725
    Qual mia colpa… Se delitto è l’adorarvi
  • Gerónimo Giménez 1854 – 1923
    da La boda de Luis Alonso: «Canción gitana» 

Ricorre oggi l’ottantaduesimo compleanno di David Del Tredici, pianista e compositore statunitense. Ha debuttato a 17 anni come pianista con l’Orchestra Sinfonica di San Francisco. Si è laureato a Berkeley e perfezionato a Princeton, studiando con Earl Kim, Seymour Shifrin e Roger Sessions. Per le sue composizioni ha tratto spesso spunto dalla letteratura, scrivendo opere ispirate a testi di Lewis Carroll, Bram Stoker, James Joyce, Allen Ginsberg e Federico Garcia Lorca. Anche se la sua formazione giovanile si è basata sulla tecnica seriale si è sempre servito della scrittura tonale ed è considerato uno dei massimi compositori neoromantici.

  • David Del Tredici 1937 –
    Tattoo, per orchestra
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 12.03

CONCERTO DIRETTO DA ANDRÉ CLUYTENS

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sinfonia n. 7 in la maggiore, op. 92 
  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Sinfonia n. 7 in si minore D 759 «Incompiuta»
  • Franz Liszt 1811 – 1886
    Les Préludes, poema sinfonico da Lamartine 
12.04 – 12.30
  • Béla Bartók 1881 – 1945
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 
12.30 -12.40

Spazio informativo

12.40 – 13.31

CHARLES DUTOIT DIRIGE DEBUSSY

  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Jeux, poema danzato 
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    La Boîte à joujoux, balletto per marionette (orchestrazione André Caplet)
13.32 – 14.07

MUSICISTI TOSCANI: LUIGI BOCCHERINI

  • Luigi Boccherini 1743 – 1805
    Quintetto in mi minore per pianoforte e archi, G. 415 
  • Luigi Boccherini 1743 – 1805
    Quintetto in la minore per pianoforte e archi, G. 412 
14.08 – 14.13
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Romanza K. 205
14.14 – 14.45

SVIATOSLAV RICHTER SUONA WEBER E RACHMANINOV

  • Carl Maria von Weber 1786-1826
    Sonata n. 3 in re minore per pianoforte, op. 49 
  • Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
    Étude-tableau in mi bemolle maggiore, op. 33 n. 6
  • Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
    Preludio in si bemolle minore, op. 32 n. 2
14.46 – 15.15

RAFAEL KUBELIK DIRIGE SMETANA

  • Bedrich Smetana 1824 – 1884
    Vysherad, poema sinfonico dal ciclo «La mia patria»
  • Bedrich Smetana 1824 – 1884
    Blanik, poema sinfonico dal ciclo «La mia patria» 
15.16 – 15.30
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Quattro duetti, BWV 802-805
15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.11

PIÈCES DE CLAVECIN EN RONDEAU

  • Jean-Philippe Rameau 1683 – 1764
    dai Pièces de clavecin en rondeau (1741): Terzo concerto 
  • Jean-Philippe Rameau 1683 – 1764
    dai Pièces de clavecin en rondeau (1741): Quarto concerto 
  • Jean-Philippe Rameau 1683 – 1764
    dai Pièces de clavecin en rondeau (1741): Quinto concerto
16.12 – 17.07

LA MUSICA DI THEODORE DUBOIS

  • Theodore Dubois 1837 – 1924
    Sonate pour piano 
  • Theodore Dubois 1837 – 1924
    Sonate pour violon et piano 
17.08 – 17.19
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Des kleinen Friedrichs Geburtstag K 529 – Die kleine Spinnerin K 531 – Die Verschweigung K 518 – Der Zauberer K 472 
17.20 – 17.37
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Jeux 
17.39 – 18.05
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Divertimento n. 11 in re maggiore, K 251
18.06 – 18.18
  • Igor Stravinskij 1882 – 1971
    Scherzo fantastico, op. 3 
18.19 – 18.30
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Concerto in do maggiore per due mandolini, due tiorbe, due flauti, due salmò, due violini in tromba marina, violoncello, archi e basso continuo, RV 558 
18.30 -18.40

Spazio informativo

18.40 – 19.21

ARTURO BENEDETTI MICHELANGELI E SERGIU CELIBIDACHE ESEGUONO BEETHOVEN

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Concerto per pianoforte e orchestra n.5 in mi bemolle maggiore, op. 73 «Imperatore»
19.22 – 20.11

MUSICA SACRA

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Requiem K 626
20.12 – 20.30
  • Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
    Trio per pianoforte violino, violoncello in fa maggiore, H.XV:17
20.30 – 22.22

SERATA ALL’OPERA

  • Arnold Schönberg 1874 – 1951
    Moses und Aron
22.23 – 23.17

CANTATE SACRE DI ALESSANDRO SCARLATTI

  • Alessandro Scarlatti 1660 – 1725
    De tenebroso lacu 
  • Alessandro Scarlatti 1660 – 1725
    Totus amore languens
  • Alessandro Scarlatti 1660 – 1725
    Infirmata, vulnerata 
23.18 – 23.51
  • Ludwig van Beethoven 1770 -1827
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 4 in sol maggiore, op. 58 
23.52 – 24

BUONANOTTE

  • Goffredo Petrassi 1908 – 2003
    Souffle per flauto, ottavino e flauto in sol

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy