News

Palinsesto del 16 novembre

6 – 6.31

OMAGGIO A COPLAND

  • Aaron Copland 1900 – 1990
    Concerto per pianoforte e orchestra
  • Aaron Copland 1900 – 1990
    Orchestral Variations
6.32 – 7.10
  • Edward Elgar 1857 – 1934
    The wand of the Youth – I e II suite
7.11 – 8.08

CONCERTO SINFONICO

  • Felix Mendelssohn Bartholdy 1809 -1847
    Sinfonia n. 3 in la minore, op. 26 «Scozzese»
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    La Mer. Trois esquisses symphoniques
8.09 – 8.24
  • Hyacinthe Jadin 1776 – 1800
    Sonata per fortepiano in sol minore, op. 3 n. 2
8.25 – 9

ANTOLOGIA

  • Franz Liszt 1811 -1886
    Andante lagrimoso
  • Emanuel Andriassen 1550 – 1604
    Fantasia per liuto
  • Alexander Scriabin 1872 – 1915
    Prélude et Nocturne, op. 9
  • Franz Schubert 1797 – 1828
    12 Valses nobles D 969
9 – 10.25

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Il 16 novembre 1895 nasceva a Hanau in Assia Paul Hindemith. Dal 1915 al 1923 fu primo violino dell’orchestra dell’Opera di Francoforte. Fu nominato nel 1927 professore di composizione alla Hochschule di Berlino ma il nazismo dichiarò degenerata la sua musica. Emigrò negli Stati Uniti e insegnò ad Yale ed Harvard. Le sue concezioni estetiche furono l’ideale antiromantico della Gebrauchsmusik, la musica artigianale, l’arte come suprema rivelazione e supremo appagamento, il misticismo. Difese il principio di tonalità anche in scritti teorici, ed usò il contrappunto inserendolo in intelaiature armoniche tradizionali. Si è spento nel 1963 a Francoforte.

  • Paul Hindemith 1895 – 1963
    Metamorfosi sinfoniche su un tema di Carl Maria von Weber
  • Paul Hindemith 1895 – 1963
    Sonata per pianoforte n. 2

Il 16 novembre 1940 ebbe luogo la prima esecuzione del Concerto per violino e orchestra di Aram Khachaturian. Primo esecutore fu David Oistrakh, dedicatario del lavoro. La creazione del concerto fu facile e veloce e il musicista scrisse che i temi gli sgorgavano senza sforzo, tanto da far fatica a sistemarli. Si tratta di un lavoro dal sapore orientaleggiante e di un’opera travolgente per l’empito ritmico che l’anima e per il formidabile virtuosismo strumentale che la pervade. Nei tre movimenti che compongono il lavoro i temi di danza si alternano con soavi temi lirici che mostrano l’affetto del musicista per il patrimonio musicale della sua terra, l’Armenia.

  • Aram Khachaturian 1903 – 1978
    Concerto per violino e orchestra in re minore

Compie oggi 52 anni il soprano Roberta Invernizzi, nata a Milano il 16 novembre 1966. Considerata una delle maggiori interpreti di musica antica a livello internazionale, si è specializzata in musica barocca e in quella del periodo classico. Ha cantato in molte opere liriche in Italia, Europa e Stati Uniti ed ha pubblicato molti dischi in cui ha collaborato con direttori quali Vartolo, Curtis, Leonhardt, Alessandrini, Marcon e Biondi. L’incisione delle Cantate per il Cardinal Pamphilj di Haendel le ha fatto vincere il Premio Stanley Sadie del 2007. Insegna canto barocco presso il Conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena e al Centro di Musica Antica di Napoli.

  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    da Dixit Dominus RV 594: «De torrente in via»
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    da L’Olimpiade: «Se cerca, se dice»
  • Georg Friedrich Haendel 1685 – 1759
    dalle Cantate per il Cardinal Pamphilj, aria da ‘Il delirio amoroso’ HWV 90: «Per te lasciai la luce»
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.32

MUSICA DA CAMERA

  • Charles Koechlin 1867 – 1950
    Paysages et marines per pianoforte, flauto, clarinetto, due violini, viola e violoncello
  • Charles Koechlin 1867 – 1950
    Sonata per pianoforte e viola, op. 53
11.33 – 12

GHENA DIMITROVA CANTA PUCCINI

  • Giacomo Puccini 1858 – 1924
    da Turandot: «In questa reggia»
  • Giacomo Puccini 1858 – 1924
    da Turandot: «Tu che di gel sei cinta»
  • Giacomo Puccini 1858 – 1924
    da Suor Angelica: «Senza mamma»
  • Giacomo Puccini 1858 – 1924
    da Madama Butterfly: «Un bel dì vedremo» – «Che tua madre» – «Tu, tu, piccolo iddio»
12 – 12.30

CIACCONE, SARABANDE A PASSACAGLIE

  • Henry Purcell 1659 – 1695
    Ciaccona in sol minore
  • Biagio Marini 1587 c. – 1663
    Balletto Secondo
  • Biagio Marini 1587 c. – 1663
    Passacalio
  • Denis Gaultier 1603 – 1672
    Sarabande
  • Maurizio Cazzati 1620 – 1677
    Passacaglio
  • Antonio Martin y Coll fine XVI secolo – 1735 c.
    Passacalles
  • Johann Caspar Ferdinand Fischer 1656 – 1746
    Chaconne
12.40 – 13.36

GEZA ANDA SUONA SCHUMANN

  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Carnaval, op.9
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Kreisleriana, op.16
13.37 – 14.01

EDUARD VAN BEINUM DIRIGE BEETHOVEN E SCHUBERT

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Egmont, ouverture op. 84
  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Der Hirt auf dem Felsen D 965
14.02 – 14.33

MUSICA DELLA FAMIGLIA PUCCINI

  • Michele Puccini 1813 – 1864
    Concerto per flauto, clarinetto, tromba, corno e orchestra
14.34 – 14.42
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Adagio e fuga in do minore K 546
14.43 – 15.14
  • Edward Elgar 1857 – 1934
    Enigma Variations, op. 36
15.15 – 15.30
  • Johann Sebastian Bach 1685 -1750

    dal Primo libro del Clavicembalo ben temperato: Preludio e fuga n. 24 a 4 voci in si minore BWV 869

15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.07

THE TALLIS SCHOLARS LIVE

  • Giovanni Pierluigi da Palestrina 1525 – 1594
    Surge illuminare
  • Gregorio Allegri 1582 – 1652
    Miserere
  • Giovanni Pierluigi da Palestrina 1525 – 1594
    Stabat Mater
16.08 – 16.59

A QUATTRO MANI

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Andante con cinque variazioni
  • Sergei Rachmaninov 1873 – 1943
    Suite per due pianoforti n. 2, op. 17
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    En blanc et noir, per due pianoforti
  • Witold Lutoslawski 1913 – 1994
    Variazioni su un tema di Paganini per due pianoforti
17 – 17.24
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    Quartetto per archi in mi minore
17.25 – 17.43

COMPOSITORI TOSCANI: DOMENICO BELLI

  • Domenico Belli morto nel 1627
    Di vostri occhi
  • Domenico Belli morto nel 1627
    Qui fra mille trofei
  • Domenico Belli morto nel 1627
    Occhi belli a me severi
  • Domenico Belli morto nel 1627
    Apre l’huomo infelice
17.44 – 18.06
  • Gottfried von Einem 1918 – 1996
    Concerto per pianoforte e orchestra, op. 20
18.07 – 18.13
  • Guillaume Dufay 1400 c – 1474
    Ce moys de may (rondeau)
  • Guillaume Dufay 1400 c – 1474
    La belle se siet (ballata)
18.14 – 18.30
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Suite per violoncello solo n. 1 in sol maggiore BWV 1007
18.40 – 19.25

CONCERTO

  • Leonard Bernstein 1918 – 1990
    da Candide: ouverture
  • Maurice Ravel 1875 -1937
    La Valse
  • Kurt Weill 1900 – 1950
    Sinfonia n. 2 (1933)
19.25 – 20.30

MUSICA DA CAMERA

  • Bedrich Smetana 1824 – 1844
    Trio in sol minore per pianoforte, violino e violoncello, op. 15
  • Frédéric Chopin 1810 – 1849
    Trio in sol minore per pianoforte, violino e violoncello, op. 8
19.50 – 23

LA STAGIONE LIRICA E BALLETTO 2019/2020 DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO IN DIRETTA
a cura di Sebastiano Bon

  • Giuseppe Verdi 1813 – 1900
    Rigoletto
    Melodramma in tre atti su libretto di Francesco Maria Piave tratto dal dramma Le Roi s’amuse di Victor Hugo
    Il Duca di Mantova: Giuseppe Gipali
    Rigoletto: Luca Micheletti
    Gilda: Ruth Iniesta
    Sparafucile: Abramo Rosalen
    Maddalena: Anna Malavasi
    Giovanna Giada Frasconi
    Il Conte di Monterone: David Babayants
    Marullo: Min Kim
    Matteo Borsa: Antonio Gares
    Il Conte di Ceprano: Shuxin Li
    La Contessa di Ceprano: Marta Pluda
    Paggio della Duchessa: Maria Rita Combattelli
    Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino
    Maestro del coro: Lorenzo Fratini
    Direttore d’orchestra: Renato Palumbo
23.01 – 23.27

MUSICA PER CORO

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Der Geist hilft BWV 226
  • Max Reger 1873 – 1916
    O Tod, wie bitter bist du, op. 110
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Tre canti da Im Grünen, op. 59: «Ruhetal», «Die Nachtigall», «Jagdlied»
23.28 – 23.36
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840 – 1893
    dal Lago dei cigni: Valzer
23.37 – 24
BUONANOTTE
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Trio per pianoforte, violino e violoncello in si bemolle maggiore, K 502 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy