News

Palinsesto del 17 giugno

6.00-6.24
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Sonata n. 2 in la minore per violino solo BWV 1003
6.25-6.36
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Figlio d’alte speranze (Il consiglio), Cantata per soprano, archi e basso continuo
6.37-7.05
  • Edvard Grieg 1843-1907
    Concerto per pianoforte e orchestra in la minore op. 16
7.06-7.37
  • Ludwig van Beethoven 1770– 1827
    Trio per violino, violoncello e pianoforte in mi bemolle maggiore op. 70 n. 2
7.37-7.53
  • Alfred Schnittke 1934-1998
    Suite nello stile antico per violino e orchestra da camera
7.54-8.43

CLAUDIO ABBADO DIRIGE MUSORGSKIJ

  • Modest Musorgskij 1839 – 1881
    Una notte sul Monte Calvo, versione originale
  • Modest Musorgskij 1839-1881
    Marcia festiva da Mlada
  • Modest Musorgskij 1839-1881
    Estratti da Kovanscina 
8.44-8.59
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Sinfonia in si bemolle maggiore K. appendice 214
9.00 – 10.29

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Il 17 giugno 1882 nasceva a Lomonosov in Russia Igor Stravinskij, uno dei massimi compositori del periodo post-romantico e moderno, capace di rotture audaci e ‘scandalose’ come di riletture e ritorni alle fonti antiche della musica.
Benché la maggior parte dei suoi lavori rientri nell’ambito del neoclassicismo e della serialità la sua popolarità presso il grande pubblico si deve ai 3 balletti creati tra il 1910 ed il 1913: l’Uccello di fuoco, Pétrouchka e La sagra della primavera.
Fu il tipico artista russo cosmopolita, legato alle tradizionali popolari del suo paese ma capace di parlare un linguaggio di suoni, immagini e visioni assolutamente internazionale.

  • Igor Stravinskij 1882-1971
    Pétrouchka, Suite dal balletto
  • Igor Stravinskij 1882-1971
    Capriccio per pianoforte e orchestra
  • Igor Stravinskij 1882-1971
    Sinfonie per strumenti a fiato 

Nasceva il 17 giugno del 1933 a Le Touquet-Paris-Plage, presso il Pas-de-Calais, il violinista francese Christian Ferras. Fu talento precocissimo e già a 15 anni iniziò la sua carriera internazionale, che lo vide dare concerti in tutto il mondo, con tutte le principali orchestre ed i maggiori direttori.
Incise su disco tutti i più importanti concerti classici e romantici, con esecuzioni ancora oggi di riferimento. E mostrò una grande attenzione alla musica moderna e contemporanea, nonché alla cameristica, grazie agli incontri fecondi con George Enescu, Pierre Barbizet e Jean-Pierre Rampal.
Morì suicida a 49 anni, a causa di una grave depressione.

  • Max Bruch 1860-1911
    Concerto per violino e orchestra n. 1 in sol minore
  • Maurice Ravel 1875-1937
    Tzigane
10.30 – 10.40

notiziario culturale

10.40-11.24

ADAM FISCHER DIRIGE HAYDN

  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Sinfonia n. 88 in sol maggiore
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Sinfonia n. 89 in fa maggiore
11.25-12.08
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Aus Italien, Sinfonia fantastica op. 16
12.09-12.30
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sette Bagatelle op. 33
12.30-12.40

spazio informativo

12.40-13.07
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Sonata in re minore op. 108 per violino e pianoforte
13.08-13.35

TRASCRIZIONI BACHIANE

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Ciaccona in re minore dalla Partita n. 2 per violino solo, trascrizione per pianoforte di Ferruccio Busoni
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Nun freut euch, liebe Christen g’mein, Preludio corale BWV 734 (trascrizione di Ferruccio Busoni)
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Preludio e Fuga in la minore BWV 543, trascrizione per pianoforte di Franz Liszt
13.36-14.39

GRANDI INTERPRETI: YEFIM BRONFMAN

  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Concerto n. 2 in do minore per pianoforte e orchestra op. 18
  • Béla Bartók 1881-1945
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 Sz. 95
14.40-15.01
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Quartetto in mi minore op. 95 «Serioso» 
15.02-15.30
  • Robert Schumann 1810- 1856
    Trio n. 3 in sol minore op. 110
15.30-15.40

notiziario culturale

15.40-16.49

I CONCERTI DI PAGANINI

  • Nicolò Paganini 1782-1840
    Concerto per violino e orchestra n. 1 in re maggiore op. 6
  • Nicolò Paganini 1782-1840
    Concerto per violino e orchestra n. 4 in re minore
16.50-17.42

MUSICA BAROCCA

  • Georg Philipp Telemann 1681-1767
    Sinfonia in re maggiore per archi e basso continuo
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Concerto per clavicembalo, archi e basso continuo in re maggiore BWV 1054
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Concerto a due cori n. 2 in fa maggiore
  • Carl Philipp Emanuel Bach 1714- 1788
    Sinfonia in si minore H. 661
17.43-18.06
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    Romeo e Giulietta, Ouverture-Fantasia da Shakespeare
18.07-18.30
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sonata in re maggiore op. 12 n. 1 per violino e pianoforte
18.30-18.40

spazio informativo

18.40-19.18

BRITTENIANA

  • Benjamin Britten 1913-1976
    Sinfonietta op. 1
  • Benjamin Britten 1913 – 1976
    Songs from the chinese op. 58
  • Benjamin Britten 1913 – 1976
    Six Hölderlin Fragments op. 61
19.19-20.02
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Divertimento per due corni e archi in si bemolle maggiore K. 287
20.02-20.30
  • Camille Saint-Saëns 1835-1921
    Concerto n. 2 in sol minore per pianoforte e orchestra op. 22
20.30-21.59

SEIJI OZAWA DIRIGE BALLETTI DEL NOVECENTO

  • Maurice Ravel 1875-1937
    Ma mère l’Oye, balletto completo 
  • Béla Bartók 1881-1945
    Il mandarino meraviglioso, Suite op. 19
  • Manuel De Falla 1876 – 1946
    Il cappello a tre punte, Balletto completo
22.00-22.48

ANTOLOGIA PIANISTICA

  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Fantasia cromatica e Fuga in re minore BWV 903
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sei Variazioni in fa maggiore su un tema originale op. 34
  • Robert Schumann 1810-1856
    Arabeske op. 18
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Variazioni su un tema originale in re maggiore op. 21 n. 1
22.49-23.28
  • Henry Charles Litolff 1818 – 1891
    Concerto sinfonico n. 4 in re minore, op. 102
23.28-23.49

I LIEDER CON ORCHESTRA DI RICHARD STRAUSS

  • Richard Strauss 1864-1949
    Zueignung op. 10 n. 1 
  • Richard Strauss 1864-1949
    Due Lieder op. 27 
  • Richard Strauss 1864-1949
    Freundliche Vision op. 48 n. 1
  • Richard Strauss 1864-1949
    Muttertändelei op. 43 n. 2
  • Richard Strauss 1864-1949
    Das Bächlein op. 88 n. 1
  • Richard Strauss 1864-1949
    Das Rosenband op. 36 n. 1 
23.50-24.00
  • Thomas Tallis 1505-1585
    Spem in alium, mottetto a 40 voci

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy