News

Palinsesto del 2 agosto

6 – 7.01

PER PIANOFORTE E ORCHESTRA

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Concerto n. 1 in do maggiore per pianoforte e orchestra, op. 15
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Concerto in la minore per pianoforte e orchestra, op. 54
7.02 – 7.16
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Variazioni sopra un tema di Paganini, op. 35
7.17 – 8.24

GLENN GOULD SUONA BACH, MOZART E SCHÖNBERG

  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Variazioni Goldberg BWV 988
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Sonata per pianoforte in do maggiore K. 330
  • Arnold Schönberg 1874 – 1951
    Suite per pianoforte op. 25
8.25 – 8.50

MOZART SACRO

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Grabmusik k 42
8.51 – 9
  • Antonín Dvořák 1841- 1904
    Danza slava in sol minore, op. 46, n. 8
9 – 10.25

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Il 2 agosto 1445 moriva a Merano Oswald von Wolkenstein, poeta, menestrello e compositore tedesco di casato aristocratico nato probabilmente a Falzes nel 1377. Ebbe una vita errante e ricca di avventure che lo portò addirittura nel lontano Oriente, tuttavia nel 1400 fece definitivamente ritorno in Tirolo. Nel 1415, in qualità di erudito e di viaggiatore, partecipò al Concilio di Costanza al seguito di Sigismondo di Lussemburgo. Tra il 1423 ed il 1425 terminò il suo primo libro contenente oltre 100 canzoni, cui seguì il cosiddetto “Innsbrucker Liederhandschrift”. Alla sua morte era considerato tra i cavalieri più stimati ed uno dei più importanti aristocratici dell’epoca.

  • Oswald von Wolkenstein 1377 – 1445
    Vil lieber grüsse süsse
  • Oswald von Wolkenstein 1377 – 144
    Mit guntslichem Herzen
  • Oswald von Wolkenstein 1377 – 1445
    Es fügt sich I, II e III
  • Oswald von Wolkenstein 1377 – 1445
    Nu rue mit sorgen
  • Oswald von Wolkenstein 1377 – 1445
    Ach, senliches Leiden

Nasceva a Monaco di Baviera, in questo giorno del 1905, il compositore Karl Amadeus Hartmann. Cominciò ad affermarsi come compositore nel 1935 ma, osteggiato dal regime nazista, emerse soprattutto dopo la fine della guerra, ponendosi fra i più noti musicisti tedeschi della sua generazione. Pur adottando spesso forme classiche, si avvalse di un linguaggio influenzato dall’atonalità della dodecafonia. Fra i suoi lavori più importanti figurano l’opera teatrale Simplicius Simplicissimus, otto sinfonie, brani corali e musica da camera. Dal 1945 organizzò a Monaco i concerti “Musica viva”, per l’esecuzione di opere di autori contemporanei. Si è spento il 5 dicembre 1963.

  • Karl Amadeus Hartmann 1905 – 1963
    Sinfonia n. 7
  • Karl Amadeus Hartmann 1905 – 1963
    Kammerkonzert per clarinetto, quartetto d’archi e orchestra d’archi

Il 2 agosto 1944 fu eseguita a Madison, all’Edgewood College of the Dominican Sisters, la Sonata per due pianoforti di Igor Stravinskij. Primi interpreti furono Nadia Boulanger e Richard Johnston. Il lavoro fu concepito ad Hollywood nel 1943 e nacque per il semplice piacere di comporre, per “l’amore della pura arte” come disse lo stesso Stravinskij che usò il termine ‘sonata’ nell’accezione preclassica, per indicare che il pezzo era suonato e non cantato. Il lavoro si riavvicinava alla tradizione della sua terra, utilizzando temi della musica popolare russa nel loro aspetto intimistico, rievocando melodie malinconiche e struggenti, velate di nostalgia.

  • Igor Stravinskij 1882 – 1971
    Sonata per due pianoforti
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 10.55

COMPOSITORI TOSCANI: IPPOLITO GHEZZI

  • Ippolito Ghezzi 1655 circa – 1725 circa
    Salve Regina
  • Ippolito Ghezzi 1655 circa – 1725 circa
    Maria Vergine e un’Anima
10.56 – 11.09
  • Benjamin Britten 1913 – 1976
    Folksongs arrangements: «Little Sir William» – «O Waly, Waly» – «Come you not from Newcastle» – «The Plough Boy» – «The Bonny Earl o’ Moray» – «Oliver Cromwell»
11.10 – 11.46

A QUATTRO MANI

  • Darius Milhaud 1892 – 1974
    Chanson créole
  • Alexandre Tansman 1897 – 1974
    Fantasia su valzer di Strauss
  • Eugene Goossens 1893 – 1962
    Danza ritmica
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Lindaraja per due pianoforti
  • Bohuslav Martinů 1890 – 1959
    Tre danze ceche
11.47 – 12.08
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Suite per violoncello solo in do maggiore BWV 1009 
12.09 – 12.21
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Wie Melodien zieht es mir, op. 105 n. 1 – Immer leiser wird mein Schlummer, op. 105 n. 2 – Von Ewiger Liebe, op. 43 n. 1 – Ständchen, op. 106 n. 1 
12.22 – 12.30
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    dal Secondo libro del Clavicembalo ben temperato: Preludio e fuga n. 12 a 3 voci in fa minore BWV 881
12.40 – 13.40

MOZART A CONFRONTO: ARTHUR GRUMIAUX E ERICA MORINI

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto per violino e orchestra in la maggiore K 219
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto per violino e orchestra in la maggiore K 219 
13.41 – 13.57
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Till Eulenspiegel lustige streiche, op. 28
13.58 – 14.13
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Primo amore, WoO 92 scena e aria per soprano e orchestra
14.14 – 15.01

WILHELM FURTWANGLER DIRIGE BRAHMS

  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Sinfonia n. 1 in do minore
15.02 – 15.30
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Variazioni e fuga sopra un tema di Händel, op. 24
15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.45

TRULS MØRK SUONA HAYDN E DVORAK

  • Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
    Concerto per violoncello e orchestra in do maggiore Hob. VIIb n. 1
  • Antonín Dvořák 1841- 1904
    Concerto per violoncello e orchestra, op. 104 in si minore
16.46 – 17.04
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    da L’Estro Armonico: Concerto per due violini e violoncello in re minore, op. 3 n. 11 RV 565
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    da L’Estro Armonico: Concerto per violino in mi maggiore, op. 3 n. 12 RV 265
17.05 – 17.18

DA THE FIRST BOOKE OF AYRES:

  • Hector Berlioz 1803-1869 Thomas Morley 1557/1558 – 1602
    A Painted Tale (2′ 38”) – Thyrsis and Milla – She straight her light (2′ 48”) – With my love (2′ 28”) – I saw my Lady weeping (3′ 20”)
17.19 – 17.28
  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Allegro moderato e Andante D 968
17.29 – 18.30

GEORGE SZELL ESEGUE BRUCKNER

  • Anton Bruckner 1824 – 1896
    Sinfonia n. 3 in re minore (versione 1889)
18.40 – 19.40

IL PIANOFORTE BEN TEMPERATO
(quasi) un secolo di registrazioni del Clavicembalo ben temperato al pianoforte
a cura di Claudio Proietti
II trasmissione: Preludio e Fuga in do maggiore BWV 846

19.41 – 20.08

GALINA VISHNEVSKAYA CANTA MIKHAIL GLINKA

  • Mikhail Glinka 1804 – 1857
    Dubbio
  • Mikhail Glinka 1804 – 1857
    Mi ricordo il magnifico momento
  • Mikhail Glinka 1804 – 1857
    Come è dolce stare con te
  • Mikhail Glinka 1804 – 1857
    A lei
  • Mikhail Glinka 1804 – 1857
    Solo io ti ho dichiarato
  • Mikhail Glinka 1804 – 1857
    Notte veneziana
  • Mikhail Glinka 1804 – 1857
    L’allodola
  • Mikhail Glinka 1804 – 1857
    Barcarola
20.09 – 20.30
  • Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
    Trio per pianoforte violino, violoncello in sol maggiore, H. XV:25
20.30 – 21.41

ROBERT CASADESUS SUONA MOZART LISZT E DE FALLA

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto n. 26 in re maggiore per pianoforte e orchestra K 537 «Incoronazione»
  • Franz Liszt 1811 – 1886
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in la maggiore
  • Manuel De Falla 1876 – 1946
    Notti nei giardini di Spagna
21.42 – 22.23

ANTAL DORATI DIRIGE PROKOFIEV E MUSORGSKIJ

  • Sergej Prokof’ev 1891 – 1953
    Romeo e Giulietta, suite dal balletto n. 2
  • Modest Musorgskij 1839 -1881
    Una notte sul monte Calvo
22.24 – 22.48
  • Gabriel Fauré 1845 – 1924
    La chanson d’Eve op. 95
22.49 – 23.18
  • Pietro Alessandro Yon 1886 – 1943
    Concerto Gregoriano – versione per pianoforte e organo
23.19 – 23.55

CARLOS KLEIBER DIRIGE BEETHOVEN

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sinfonia n. 6 in fa maggiore, op. 68 «Pastorale»
23.56 – 24

BUONANOTTE

  • Christoph Willibald Gluck 1714 – 1787
    Danza degli spiriti beati da «Orfeo ed Euridice», arrangiamento di Giovanni Sgambati 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy