News

Palinsesto del 20 dicembre

6 – 7.15

SONATE

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sonata n. 4 per pianoforte in mi bemolle maggiore, op. 7
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sonata n. 17 per pianoforte in re minore, op. 31 n. 2 «La tempesta»
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sonata n. 18 per pianoforte in mi bemolle maggiore, op. 31 n. 3
7.16 – 7.41
  • Georg Philipp Telemann 1681 – 1767
    da Tafelmusik – prima parte: Quartetto in sol maggiore
  • Georg Philipp Telemann 1681 – 1767
    da Tafelmusik – prima parte: Solo in si minore
7.42 – 8.32

GIDON KREMER SUONA SCHUBERT

  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Rondò per violino e archi in la maggiore D 438
  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Introduzione, tema e variazioni su «Trojke Blumen» da «Die schöne Müllerin» in mi minore D 802
  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Rondò brillante in si minore D 895
8.33 – 9
  • Brian Ferneyhough 1943
    Time and Motion Study III (1975) per 16 voci miste, percussioni, live electronics
9 – 10.25

Almanacco
a cura di Claudio Martini

Il 20 dicembre 1946 ebbe luogo la prima esecuzione della Sinfonia n. 2 di Darius Milhaud. Lo stesso autore era nell’occasione sul podio della Boston Symphony Orchestra. La composizione fu scritta negli Stati Uniti nel 1944 su commissione della Fondazione Musicale Koussevitzky, in memoria della seconda moglie del celebre direttore, morta due anni prima. La Sinfonia si articola in cinque movimenti, ognuno dei quali annotato in partitura non con indicazioni agogiche ma esplicitandone i caratteri espressivi: pacifico, misterioso, doloroso, con serenità e alleluia. Il tono è generalmente leggero e colorato, l’orchestrazione sicura, la pulsione ritmica accattivante.

  • Darius Milhaud 1892 – 1974
    Sinfonia n. 2 op. 247 

Compie oggi 73 anni il flautista, direttore e organizzatore musicale fiorentino Mario Ancillotti. Nato in una famiglia di musicisti, si è formato presso il Conservatorio “Cherubini” ove ha studiato e collaborato con Dallapiccola, Prosperi, Rossi, Farulli, Bellugi e Alfieri. Come primo flauto nell’Orchestra di Roma della Rai e, successivamente, nell’orchestra di Santa Cecilia ha suonato con i più grandi direttori del secondo Novecento. Rigoroso interprete di Vivaldi, ha dedicato molte energie all’interpretazione della musica contemporanea. Oggi è impegnato nella direzione orchestrale dell’Ensemble Nuovo Contrappunto e nell’organizzazione del Festival “Suoni Riflessi”.

  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    dalla ‘Passione secondo Matteo’ BWV 244: Aria ‘Aus Liebe will mein Heiland sterben’, nella trascrizione per flauto e clavicordio di Claudio Brizi
  • Edvard Grieg 1843 – 1907
    Sonata in sol maggiore op. 13 per flauto e pianoforte, Trascrizione di Mario Ancillotti dall’originale per violino e pianoforte 

Settantuno anni fa nasceva ad Atami, presso Tokyo, la pianista Mitsuko Uchida, naturalizzata inglese. Trasferitasi a dodici anni a Vienna insieme ai genitori diplomatici, ha studiato pianoforte con Wilhelm Kempff e Stefan Askenase. Nel 1969 vinse il Concorso Beethoven di Vienna e nel 1970 fu seconda allo Chopin di Varsavia. Poi nel 1975 fu seconda anche a Leeds. È un’interprete di successo delle opere del periodo classico e di Chopin, Debussy e della Seconda scuola di Vienna. La sua integrale per la Philips delle sonate pianistiche di Mozart ha vinto un Gramophone Award. Dal 2013 è direttore artistico della Marlboro Music School e del relativo Festival.

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Sonata in la minore K.576
  • Franz Schubert 1797 – 1828
    da Moments musicaux D. 780: n. 1 in do maggiore
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    da 12 Etudes per pianoforte: n. 5, pour les octaves
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.40

LUCE DI TAGLIO
Rubrica di attualità teatrali
a cura di Rodolfo Sacchettini

11.41 – 12.01
  • George Benjamin 1960
    Dream of the Song
12.02 – 12.30
  • Paul Christian van Westering 1911 – 1991
    Suite de Concert
12.30 -12.40

Spazio informativo

12.40 – 13.55

LEONARD BERNSTEIN DIRIGE SAINT-SAENS

  • Camille Saint-Saëns 1835 – 1921
    Sinfonia n. 3 in do minore, op. 78 con organo 
    Camille Saint-Saëns 1835 – 1921
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 4 in do minore, op. 44 
  • Camille Saint-Saëns 1835 – 1921
    Introduzione e rondò capriccioso, op. 28
13.56 – 14.32
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Quartetto n. 15 in la minore, op. 132
14.33 – 14.48
  • Bohuslav Martinů 1890 – 1959
    Tre ricercari
14.49 – 15.08
  • Ottorino Respighi 1879 – 1936
    Trittico botticelliano
15.09 – 15.30

VLADIMIR SOFRONITZKY ESEGUE CHOPIN

  • Frédéric Chopin 1810 – 1849
    Mazurka in re bemolle maggiore, op. 30 n. 3 (2′ 32”) – Mazurka in do diesis minore, op. 30 n. 4 (3′ 30”) – Mazurka in do diesis minore, op. 41 n. 1 (3′ 05”) – Mazurka in sol minore, op. 24 n. 1 (3′ 03”) – Mazurka in do maggiore, op. 33 n. 3 (2′ 56”)
15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.45

TRULS MØRK SUONA HAYDN E DVORAK

  • Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
    Concerto per violoncello e orchestra in do maggiore Hob. VIIb n. 1
  • Antonín Dvořák 1841- 1904
    Concerto per violoncello e orchestra, op. 104 in si minore
16.46 – 17.04
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    da L’Estro Armonico: Concerto per due violini e violoncello in re minore, op. 3 n. 11 RV 565
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    da L’Estro Armonico: Concerto per violino in mi maggiore, op. 3 n. 12 RV 265
17.05 – 17.18

DA THE FIRST BOOKE OF AYRES:

  • Hector Berlioz 1803-1869 Thomas Morley 1557/1558 – 1602
    A Painted Tale (2′ 38”) – Thyrsis and Milla – She straight her light (2′ 48”) – With my love (2′ 28”) – I saw my Lady weeping (3′ 20”)
17.19 – 17.28
  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Allegro moderato e Andante D 968
17.29 – 18.30

GEORG SZELL ESEGUE BRUCKNER

  • Anton Bruckner 1824 – 1896
    Sinfonia n. 3 in re minore (versione 1889)
18.30 -18.40

Spazio informativo

18.40 – 19.10

LA TOSCANA DELLE CULTURE
a cura della redazione di Rete Toscana Classica

19.11 – 19.49
  • Frédéric Chopin 1810 – 1849
    24 Preludi op. 28
19.50 – 20.16
  • Maurice Ravel 1875 – 1937
    Sonata per violino e pianoforte in sol maggiore
  • Eugène Ysaÿe 1858 – 1931
    Sonata per violino solo in sol maggiore, op. 27 n. 5
20.17 – 20.30
  • Franz Liszt 1811 – 1886
    da Harmonies poétiques et religieuses, S172a/R[14] (1847): «Litanies de Marie» – prima versione
20.30 – 22.34

ROSTROPOVICH SUONA LE SUITES DI BACH DAL VIVO A PRAGA NEL 1955

  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Suite n. 1 per violoncello solo in sol maggiore BWV 1007
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Suite n. 2 per violoncello solo in re minore BWV 1008
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Suite n. 3 per violoncello solo in do maggiore BWV 1009
  • Johann Sebastian Bach 1685 -1750
    Suite n. 4 per violoncello solo in mi bemolle maggiore, BWV 1010
  • Johann Sebastian Bach 1685 -1750
    Suite n. 5 per violoncello solo in do minore, BWV 1011
  • Johann Sebastian Bach 1685 -1750
    Suite n. 6 per violoncello solo in re maggiore BWV 1012
22.35 – 23.38

MUSICA PER CORO CON IL THE TRINITY CHOIR

  • Anonimo
    Puer natus est
  • Arvo Pärt 1935
    da 7 Antifone per il Magnificat: «O Weichet» (1′ 46”) – «O Adonai» (2′ 40”)
  • Jean Mouton 1459 c. – 1522
    Nesciens Mater
  • John Taverner 1944 – 2013
    The Lamb
  • Benjamin Britten 1913 – 1976
    Hymn to the Virgin
  • Arvo Pärt 1935
    da 7 Antifone per il Magnificat: «O Spross» (1′ 19”) – «O Schlüssel» (2′ 22”) – «O Morgenstern» (2′ 07”)
  • Arvo Pärt 1935
    The Deer’s Cry
  • Elizabeth Poston 1905 – 1987
    Jesus Christ the Apple Tree
  • Anonimo
    Salvator Mundi
  • Robert Parsons 1535 – 1572
    Ave Maria
  • Arvo Pärt 1935
    da 7 Antifone per il Magnificat: «O König» (1′ 26”)- «O Immanuel» (3′ 13”)
  • John Tavener 1944 – 2013
    Hymn to the Mother of God
  • Anonimo
    Veni, Veni Emmanuel 
23.39 – 24

BUONANOTTE

  • Albert Roussel 1869 – 1937
    Suite in fa diesis per pianoforte, op. 14 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy