News

Palinsesto del 21 agosto

6-6.56

L’ARTE DI PIERRE FOURNIER

  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    Variazioni su un tema rococò op. 33
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Concerto per pianoforte, violino e violoncello in do maggiore op. 56
6.57-7.27

I QUARTETTI PER FLAUTO DI MOZART

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Quartetto per flauto e archi in re maggiore K. 285
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Quartetto per flauto e archi in do maggiore K. 285b 
7.28-8.02

CLAUDIO ABBADO DIRIGE RAVEL

  • Maurice Ravel 1875-1937
    Shéhérazade, tre poemi per canto e orchestra su versi di Tristan Klingsor 
  • Maurice Ravel 1875-1937
    Rapsodie espagnole
8.02-8.32

MUSICA PER SASSOFONO

  • Jacques Ibert 1890-1962
    Concertino da camera
  • Frank Martin 1890-1974
    Ballata per sassofono contralto e orchestra
8.33-8.59
  • Francis Poulenc 1899-1963
    Concerto per organo e orchestra
9.00-10.30

ALMANACCO
A cura di Claudio Martini

Il 21 agosto 1893 nasceva a Parigi Lili Boulanger, musicista francese e sorella minore della compositrice e pedagoga Nadia Boulanger. Nata in una famiglia di musicisti, all’età di sei anni era già in grado di leggere la musica e studiare l’armonia. Gabriel Fauré, amico di famiglia, si meravigliò della sua precocità e le impartì le prime lezioni di pianoforte. Nel 1913 fu la prima donna a vincere il Premio di Roma con la cantata «Faust et Hélène».
Morì a soli 24 anni, affetta da una tubercolosi intestinale. Sul letto di morte dettò alla sorella la sua ultima opera, «Pie Jesu».
Le sue numerose opere d’ispirazione biblica o mistica appaiono marchiate dal suo tragico destino.

  • Lili Boulanger 1893-1918
    Du fond de l’abîme (Salmo 130), per contralto, tenore, coro, organo e orchestra
  • Lili Boulanger 1893-1918
    D’un matin de printemps
  • Lili Boulanger 1893-1918
    Vieille prière bouddique, per tenore, coro e orchestra

Nacque a Napoli il 21 agosto 1902 il direttore d’orchestra Renato Fasano. Formatosi come pianista al conservatorio partenopeo, si dedicò presto alla direzione ed alla didattica. Fu animato da una grande passione per la musica strumentale italiana del XVII e XVIII secolo e ripropose lavori di Corelli, Vivaldi, Cimarosa, Pergolesi ed altri, a lungo dimenticati, attraverso esecuzioni fedeli ai testi originali.
Fondò nel 1948 il Collegium Musicum Italicum, che nel 1950 assunse il nuovo titolo di Virtuosi di Roma. Con essi raggiunse una fama altissima, con oltre 1.600 concerti e circa 3.000 tra esecuzioni, registrazioni ed incisioni in tutto il mondo.
Morì a Roma nel 1979.

  • Arcangelo Corelli 1653-1713
    Concerto grosso in sol minore op. 6 n. 8 “Fatto per la Notte di Natale”
  • Antonio Vivaldi 1678-1741
    Concerto per violino, archi e basso continuo in sol minore, op. 8 n. 2 «L’estate»
  • Baldassarre Galuppi 1706 – 1785
    Il filosofo di campagna: ouverture
  • Christoph Willibald Gluck 1714 – 1787
    da Orfeo ed Euridice: Danza degli spiriti beati
  • Giovanni Paisiello 1740 – 1816
    da Il Re Teodoro in Venezia: Sinfonia
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40-11.41

ITZHAK PERLMAN SUONA MUSICA FRANCESE

  • Eduard Lalo 1823-1892
    Sinfonia spagnola op. 21
  • Camille Saint-Saëns 1835-1921
    Concerto n. 3 in si minore per violino e orchestra op. 61
11.42-12.11

GLENN GOULD SUONA BACH

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Toccata in re minore BWV 913
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Toccata in do minore BWV 911
12.12-12.20
  • Antonio Salieri 1750-1825
    Da La secchia rapita: «No: non vacillerà… Sulle mie tempie»
12.21-12.30
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Sonata in si bemolle maggiore per oboe e basso continuo
12.30 – 12.40

spazio informativo

12.40-13.03
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    «Non sa che sia dolore», Cantata profana BWV 209
13.03-13.40
  • Jean Sibelius 1865-1957
    Sinfonia n. 1 in mi minore op. 39
13.41- 14.15
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Sestetto in si bemolle maggiore op. 18
14.16-14.42

IL MITO DI CARMEN

  • Pablo de Sarasate 1844-1908
    Carmen Fantasy
  • Ferruccio Busoni 1866-1924
    Sonatina super Carmen, Fantasia da camera
  • Eduard Strauss 1835-1916
    Carmen-Quadrille op.134
14.43-15.21
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Quartetto in mi bemolle maggiore op. 127, versione per orchestra d’archi
15.22-15.29
  • Anonimo
    Due spirituals: He’s got the whole world – Great day
15.30-15.40

notiziario culturale

15.40-16.24

CHARLES DUTOIT DIRIGE GERSHWIN

  • George Gershwin 1898-1937
    Un americano a Parigi
  • George Gershwin 1898-1937
    Porgy and Bess, ritratto sinfonico
16.25-16.40
  • Antonio Vivaldi 167-1741
    Concerto in re maggiore per violino, archi e basso continuo R. 208 1 «Grosso Mogul»
16.41-17.06
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Concerto in mi bemolle maggiore K. 365 per due fortepiani e orchestra
17.07-17.58
  • Hector Berlioz 1803 – 1869
    Sinfonia fantastica op. 14
17.59-18.30
  • Franz Schubert 1797-1828
    Sonata per arpeggione e pianoforte D. 821
18.30 – 18.40

spazio informativo

18.40-19.40

IL PIANOFORTE BEN TEMPERATO
(quasi) un secolo di registrazioni del Clavicembalo ben temperato al pianoforte – terzo ciclo
a cura di Claudio Proietti
XVIII trasmissione: Preludio e fuga in la bemolle maggiore BWV 862

19.41-19.47
  • Girolamo Frescobaldi 1583 – 1643
    Toccata Seconda, dalle Toccate d’Intavolatura di cimbalo, Libro I, 1615
19.48-20.00
  • Nicolò Paganini 1782-1840
    Variazioni per violino e orchestra su «Non più mesta accanto al fuoco», dalla Cenerentola di Gioachino Rossini 
20.01-20.30
  • Frédéric Chopin 1810- 1849
    Sonata n. 1 in do minore op. 4
20.30-21.35

LE OPERE SINFONICO-CORALI DI BRAHMS

  • Johannes Brahms 1833-1897
    Rinaldo op. 50, Cantata su testo di Goethe per tenore, coro e orchestra
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Triumphlied op. 55 per coro a otto voci e orchestra
21.36-21.51
  • Georg Philipp Telemann 1681-1767
    Ouverture delle nazioni antiche e moderne in sol maggiore, per archi e basso continuo
21.52-22.46

I CONCERTI DI SAINT-SAËNS

  • Camille Saint-Saëns 1835 – 1921
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 in mi bemolle maggiore, op. 29
  • Camille Saint-Saëns 1835 – 1921
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 5 in fa maggiore, op. 103, «Egiziano»
22.47-23.02
  • César Franck 1822-1890
    Il cacciatore maledetto
23.03-23.48
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sinfonia n. 6 in fa maggiore op. 68 «Pastorale»
23.49-24.00
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Notturno n. 7 in do maggiore Hob II:31

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy