News

Palinsesto del 21 giugno

6 – 6.30
  • Ignaz Brüll 1846 – 1907
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in do maggiore, op. 24
6.31-7.40

LA MUSICA DA CAMERA DI SERGEJ TANEYEV

  • Sergej Taneyev 1856 – 1915
    Trio in re maggiore op. 22 per pianoforte, violino e violoncello
  • Sergej Taneyev 1856-1915
    Trio per archi in re maggiore
7.41-7.57
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Sonata a tre in fa maggiore per liuto e archi Hob. IV:F2
7.58-8.21
  • Muzio Clementi 1752-1832
    Sonata in re maggiore op. 40 n. 3
8.21-8.38

ESTATE NEI DUE MONDI

  • Antonio Vivaldi 1678-1741
    Concerto per violino, archi e basso continuo in sol minore op. 8 n. 2 R. 315 «L’estate»
  • Astor Piazzolla 1921-1992
    Verano Porteño
8.39-8.59
  • Zoltán Kodály 1882-1967
    Danze di Galánta
9.00-10.29

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Il 21 giugno 1732 nasceva a Lipsia Johann Christoph Friedrich Bach, compositore tedesco e quinto figlio del sommo Johann Sebastian. Studiò diritto nella città natale ma presto abbandonò questa disciplina per la musica. Divenne così un compositore abile ed un pianista distinto e, incantato dal suo talento, il conte di Schaumburg lo nominò suo maestro di cappella.
I doveri del suo impiego lo obbligavano a comporre cantate ed oratori per tutte le feste della piccola corte di Bückeburg. Le sue composizioni si fanno notare per la forza dell’armonia e per l’abilità con la quale viene trattato lo stile fugato.

  • Johann Christoph Friedrich Bach 1732-1795
    Sinfonia in si bemolle maggiore

In questo giorno del 1890 Richard Strauss diresse al Festival di Eisenach la ‘prima’ del suo poema per grande orchestra «Morte e trasfigurazione», dedicato all’amico Friedrich Rosch. La musica descrive l’ultima notte di un malato, che giace assopito nel ricordo di un momento di felicità. Il sonno leggero è interrotto da un soprassalto del male, finché l’allentarsi della morsa del dolore gli permette di ripensare alle grandi aspirazioni della sua vita. Avvicinandosi alla morte, l’uomo si rende conto che gli ideali per cui ha vissuto e combattuto giungeranno a compimento nella forma più splendida solo nello spazio eterno, in cui la sua anima troverà finalmente riposo.

  • Richard Strauss 1864-1949 (23’48”)
    Tod und Verklärung op. 24

Nasceva a New York il 21 giugno 1921 il soprano statunitense Judith Raskin. Si laureò in musica allo Smith College e dopo aver vinto il premio Marian Anderson nel ‘52 e ‘53 ha iniziato ad esibirsi in concerti in tutti gli Stati Uniti. Ha ottenuto la fama nazionale con la ‘prima’ televisiva de ‘I dialoghi delle carmelitane’ e con una versione da concerto della ‘Bohème’ a Central Park. Nel 1962 ha debuttato come Susanna ne ‘Le nozze di Figaro’ al Metropolitan di New York dove si è esibita regolarmente per un decennio, per un totale di 109 rappresentazioni.

  • Gustav Mahler 1860-1911
    dalla Sinfonia n. 4 in sol maggiore: «Sehr behaglich», solo del soprano «Wir genießen die himmlischen Freuden»
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Exsultate, jubilate K. 165
  • Igor Stravinskij 1882-1971
    da La carriera di un libertino: «No word from Tom… Quietly, night… I go, I go to him»
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40-11.40

LUCE DI TAGLIO
Rubrica di attualità teatrali
a cura di Rodolfo Sacchettini

11.41-12.26

ANTOLOGIA LIRICA

  • Hector Berlioz 1803-1869
    Da La damnation de Faust: «D’amour l’ardente flamme»
  • Hector Berlioz 1803- 1869
    Da Les Troyens: «Les greques ont disparu – Malheureux Roi», recitativo e aria di Cassandra
  • Charles Gounod 1818-1893
    Da Roméo et Juliette: «Je veux vivre dans ce rêve»
  • Giuseppe Verdi 1813-1901
    da La traviata: Finale atto I
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    Les Vêpres siciliennes: «A toi que j’ai cherie»
  • Jules Massenet 1842-1912
    Da Werther: Aria delle lettere
  • Alfredo Catalani 1854-1893
    Da La Wally: «Ebben? Ne andrò lontana»
12.27-12.30
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Preludio in si minore Dal Klavierbüchlein per Wilhelm Friedemann Bach, trascrizione per pianoforte di Alexander Siloti
12.30 – 12.40

spazio informativo

12.40-13.46

QUARTETTI

  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Quartetto in mi bemolle maggiore op. 76 n. 6
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Quartetto in si bemolle maggiore op. 130
13.47-14.21
  • Modest Musorgskij 1839 – 1881
    Quadri di una esposizione, orchestrazione di Maurice Ravel
14.21-14.48

LE SONATE PER VIOLINO DI BACH

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Sonata in si minore BWV 1014 per violino e clavicembalo
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Sonata in mi maggiore BWV 1016 per violino e clavicembalo
14.49-15.30

LA MUSICA DA CAMERA DI SCHUMANN

  • Robert Schumann 1810-1856
    Fantasiestücke op. 73
  • Robert Schumann 1810-1856
    Quintetto per pianoforte e archi in mi bemolle maggiore op. 44
15.30 – 15.40

notiziario culturale

15.40 – 16.25

VOCALITÀ BAROCCA

  • Agostino Steffani 1654-1728
    Da La libertà contenta: «Notte amica al cieco Dio»
  • Agostino Steffani 1654-1728
    Da La libertà contenta: «Deh, stancati, o sorte»
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Da Giulio Cesare: «Esser qui deve in breve – Venere Bella»
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Da Giulio Cesare: Scena ultima
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Da Saul: «What abject thoughts a prince can have» 
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Da Saul: «Capriciuos man, in humour lost»
  • Nicola Porpora 1686-1768
    Da Polifemo: «Alto Giove»
  • Giovanni Battista Pergolesi 1710-1736
    Da La Salustia: «Talor del fiume altero»
  • Giovanni Battista Pergolesi 1710-1736
    Da La Salustia: «Per trucidar la perfida»
16.26-17.17

ANTOLOGIA PIANISTICA

  • Carl Philipp Emanuel Bach 1714-1788
    Sonata in sol minore
  • Frédéric Chopin 1810-1849
    Improvviso n. 2 in fa diesis maggiore op. 36
  • Fredéric Chopin 1810 – 1849
    Scherzo n. 2 in si bemolle minore op. 31
  • Franz Liszt 1811-1886
    Gondoliera, da Années de Pélérinage, Deuxième année, Italia, Supplemento: Venezia e Napoli
  • Franz Liszt 1811-1886
    Canzone, da Années de Pélérinage, Deuxième année, Italia, Supplemento: Venezia e Napoli
  • Franz Liszt 1811-1886
    Tarantella, da Années de Pélérinage, Deuxième année, Italia, Supplemento: Venezia e Napoli
  • Erik Satie 1866-1925
    Valse-Ballet op. 62
17.18-18.19

IL CONCERTO PER VIOLINO NEL NOVECENTO

  • Benjamin Britten 1913-1976
    Concerto per violino e orchestra op. 15
  • György Ligeti 1923-2006
    Concerto per violino e orchestra
18.20-18.30
  • Richard Wagner 1813-1883
    I maestri cantori di Norimberga, Preludio al I atto
18.30 – 18.40

spazio informativo

18.40-18.57
  • Luigi Boccherini 1743 – 1805
    Concerto in si bemolle maggiore per violoncello e orchestra G. 482
18.58-19.37
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809–1847
    Sinfonia n. 3 in la minore op. 56 «Scozzese»
19.37-20.09
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Concerto per pianoforte e orchestra in mi bemolle maggiore K. 271 «Jeunehomme»
20.09-20.30
  • Maurice Ravel 1875-1937
    Shéhérazade, tre poemi per voce e orchestra su testi di Tristan Klingsor
20.30-22.19

ESTATE

  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Dal Sogno di una notte di mezza estate, Ouverture op. 21 e musiche di scena per la commedia di Shakespeare op. 61
  • Hector Berlioz 1803-1869
    Les nuits d’été, Sei liriche di Theophile Gautier per voce e orchestra
  • Joaquín Rodrigo 1901-1999
    Concerto d’estate
  • Luigi Dallapiccola 1904-1975
    Estate, frammento di Alceo
  • Frederick Delius 1862-1934
    In a Summer Garden
  • Arthur Honegger 1892-1955
    Pastorale d’été, Poema sinfonico
22.20-22.50
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Concerto n. 2 in si bemolle maggiore op. 19 per pianoforte e orchestra
22.50-23.15
  • Gabriel Fauré 1845–1924
    Sonata per violino e pianoforte in mi minore op. 108
23.16-23.42

ESTATE AMERICANA

  • George Gershwin 1898 – 1937
    Summertime
  • Aaron Copland 1900 – 1990
    Four early Songs
  • Samuel Barber 1910-1981
    Summer Music, per quintetto di fiati
23.43-24.00
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    15 Invenzioni a due voci BWV 772-186

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy