News

Palinsesto del 21 marzo

Anniversario della nascita di Johann Sebastian Bach

6-7.34

BUON COMPLEANNO, JOHANN SEBASTIAN!

  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Sonata a tre in do minore BWV 526
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Concerto in do maggiore per due clavicembali e archi BWV 1061
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Fantasia in do minore BWV 921
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Quattro Duetti BWV 802-805
  • Johann Sebastian Bach 1685– 1750
    Ouverture francese in si minore BWV 831
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Concerto in do minore per violino, oboe, archi e basso continuo BWV 1060
7.35-8.25

L’ORCHESTRA DI RESPIGHI

  • Ottorino Respighi 1879-1936
    Trittico botticelliano
  • Ottorino Respighi 1879 – 1936
    Poema autunnale
  • Ottorino Respighi 1879 – 1936
    Ballata delle Gnomidi
8.26-8.59

BACHIANAS BRASILEIRAS

  • Heitor Villa-Lobos 1887-1959
    Bachianas Brasileiras n. 5
  • Heitor Villa-Lobos 1887-1959
    Bachiana Brasileira n. 9, per orchestra
9.00-10.29

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

In questo giorno del 1685, secondo il vecchio calendario giuliano, nasceva ad Eisenach Johann Sebastian Bach.

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Concerto brandeburghese n. 5 in re maggiore BWV 1050
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Preludio, fuga e allegro in mi bemolle maggiore per liuto BWV 547
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Cantata «Liebster Gott, wann werd’ich sterben?» BWV 8 per la sedicesima domenica dopo la Trinità 

Il 21 marzo 1921 nacque presso Charleroi il violinista belga Arthur Grumiaux. Studiò con Alfred Dubois, un allievo di Eugène Ysaye, ed ebbe proficui contatti con Georges Enesco. Dopo aver vinto il premio «Henri Vieuxtemps», ebbe nel 1939 la sua prima importante esibizione a Bruxelles eseguendo il Concerto di Mendelssohn con Charles Munch. La sua vera carriera iniziò dopo la fine della guerra: particolarmente fruttuoso fu il sodalizio artistico con Clara Haskil.
Ammirato per lo stile aristocratico ed impeccabile, si distingueva per la bellezza assoluta della sonorità e l’eleganza raffinata del fraseggio.
Ci ha lasciato nell’ottobre del 1986, a sessantacinque anni.

  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sonata n.1 per violino e pianoforte in re maggiore op. 12 n. 1
  • Niccolò Paganini 1792-1840
    Le streghe op. 8
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40-11.13

SUL NOME BACH

  • Franz Liszt 1811-1886
    Preludio e Fuga sul nome B.A.C.H.
  • Nino Rota 1911-1979
    Variazioni sul nome B.A.C.H
11.14-11.55

CONCERTO DEL GIARDINO ARMONICO

  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    da Il Cimento dell’Armonia e dell’Inventione: Concerto per violino in mi maggiore, op. 8 n. 1 R. 269 «La Primavera»
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Concerto brandeburghese n. 1 in fa maggiore BWV 1046
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Concerto brandeburghese n. 2 in fa maggiore BWV 1047
11.56-12.19
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sonata per violino e pianoforte in fa maggiore op. 24 «Primavera»
12.20-12.30
  • Johann Sebastian Bach 1685–1750
    Concerto in sol minore per oboe, archi e basso continuo BWV 1056R, ricostruito dal Concerto in fa minore per clavicembalo e archi
12.30-12.40

spazio informativo

12.40-13.24
  • Benjamin Britten 1913-1976
    Spring Symphony op. 44, per soprano, contralto e tenore solisti, coro misto, coro di voci bianche e orchestra
13.25-13.49

PRIMAVERE DEBUSSYANE

  • Claude Debussy 1862-1918
    Printemps, Suite sinfonica
  • Claude Debussy 1862– 1918
    Images per orchestra: Rondes de printemps
13.50-14.00
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Quattro Lieder op. 100 per coro a cappella
14.01-14.33
  • Igor Stravinskij 1882-1971
    La sagra della primavera
14.34-15.12

BACH TRASCRITTO PER ORCHESTRA

  • Johann Sebastian Bach 1685- 1750
    Passacaglia e Fuga in do minore BWV 582, orchestrazione di Ottorino Respighi
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Preludio e Fuga in mi bemolle maggiore BWV 552, trascrizione per orchestra di Arnold Schönberg
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Fuga ricercata (Ricercare n. 2 dall’Offerta Musicale BWV 1079, trascrizione per orchestra di Anton Webern 
15.13-15.22
  • Johann Strauss jr. 1825-1899
    Voci di primavera, Walzer op. 410
15.23-15.30
  • Mario Casteluovo-Tedesco 1895-1968
    Trois Poèmes de la La Pléiade, poesie di Joachim de Bellay e Olivier de Magny
15.30-15.40

notiziario culturale

15.40-16.08
  • Franz Liszt 1811-1886
    Soirées Italiennes, Sei divertimenti su motivi di Mercadante S. 411
16.08-16.33
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Suite n. 6 in re maggiore per violoncello solo BWV 1012
16.34-16.59
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Messa luterana in sol maggiore BWV 236
17.00-17.22
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Trio in do maggiore K. 548
17.23-17.54
  • Robert Schumann 1810-1856
    Sinfonia n. 1 in si bemolle maggiore op. 38 «Primavera»
17.55-18.20
  • Aaron Copland 1900-1990
    Appalachian Spring
18.21-18.30

LIEDER DI PRIMAVERA

  • Franz Schubert 1797-1828
    Frühlingsglaube D. 686
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    Era all’inizio della primavera op. 38 n. 2
  • Gustav Mahler 1860-1911
    Frühlingsmorgen, da Lieder und Gesänge aus der Jugendzeit
18.30-18.40

spazio informativo

18.40-19.13

VIKTORIA MULLOVA INTERPRETA BACH

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Sonata in la maggiore BWV 1015 per violino e clavicembalo
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Partita n. 3 in mi maggiore per violino solo BWV 1006
19.14-20.02
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Concerto n. 2 in si bemolle maggiore op. 83 per pianoforte e orchestra
20.03-20.30
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    «Gott, man lobet dich in der Stille», Cantata BWV 120 per il rinnovo del consiglio comunale di Lipsia
20.30-22.45

SERATA ALL’OPERA

  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    Macbeth, Melodramma in quattro atti di Francesco Maria Piave
22.46-23.27
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    «Zerreisset, zersprenget, zertrümmert die Gruft», Eolo placato, Cantata profana BWV 205 per l’Università di Lipsia
23.28-23.36
  • Frederick Delius 1862-1934
    On hearing the first cuckoo in spring
23.37-24.00
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sei Bagatelle op. 126 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy