News

Palinsesto del 21 ottobre

6 – 7.07

SINFONIE SETTECENTESCHE

  • Johann Christian Bach 1735-1782
    Sinfonia in sol minore op. 6 n. 6
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Sinfonia n. 48 in do maggiore «Maria Teresa»
  • Joseph Martin Kraus 1756-1792
    Sinfonia in do diesis minore
  • Joseph Martin Kraus 1756-1792
    Sinfonia in do minore
7.08-7.22
  • Benjamin Britten 1913-1976
    Tre Folk Songs
7.23-8.06
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Trio per violino, violoncello e pianoforte in si bemolle maggiore op. 97 «L’arciduca»
8.07-8.59

ANTOLOGIA PIANISTICA

  • Franz Schubert 1797-1828
    Tre Danze tedesche D. 971
  • Franz Schubert 1797-1828
    Danza tedesca D. 841
  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Valses nobles, D. 969
  • Frédéric Chopin 1810-1849
    Tre notturni op. 15
  • Frédéric Chopin 1810 – 1849
    Fantasia in fa minore op. 49
  • Frédéric Chopin 1810-1849
    Trois Nouvelles Études
9.00-10.29

ALMANACCO
A cura di Claudio Martini

Il 21 ottobre 1912 nasceva a Budapest il pianista e direttore d’orchestra Georg Solti. Studiò con Dohnányi e Kodály e iniziò a dirigere all’Opera di Budapest. Tra i massimi direttori del XX secolo, eccelse nell’interpretazione dei classici tedeschi e austriaci, nel teatro di Mozart e di Wagner, nel melodramma verdiano e nelle opere di Richard Strauss. Fu anche sommo interprete della musica del Novecento, e in particolare del suo compatriota Bartók.
Il suo lascito discografico è legato alle principali orchestre londinesi, a Chicago, ai Berliner e ai Wiener, coi quali realizzò negli anni Sessanta una delle più ammirate edizioni dell’Anello del Nibelungo.

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Le nozze di Figaro, Ouverture K. 492
  • Hector Berlioz 1803-1869
    Quattro pezzi da La Damnation de Faust
  • Mikhail Glinka 1804 – 1857
    Ruslan e Ludmilla, Ouverture
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Till Eulenspiegel, poema sinfonico op. 28
  • Béla Bartòk 1881 – 1945
    Il mandarino meraviglioso, Suite 

Compie oggi 59 anni Mario Brunello, eminente violoncellista e fondatore e direttore dell’Orchestra d’archi italiana. Nato a Castelfranco Veneto, ha studiato al Conservatorio di Venezia con Adriano Vendramelli e Antonio Janigro. Nel 1986 ha vinto il primo premio al Concorso Internazionale Čajkovskij di Mosca. Si è esibito nelle maggiori sale da concerto del mondo, diretto da nomi di grande prestigio quali Abbado, Chung, Gergiev, Giulini, Inbal, Janowski, Muti, Mehta e Ozawa. Molto attivo in formazioni cameristiche, ha collaborato con solisti come Lucchesini, Kremer, Accardo e Zimmermann. Ha preso parte, fin dalla prima edizione, alla manifestazione I suoni delle Dolomiti.

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Suite per violoncello solo n.5 in do minore BWV 1011
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40-11.39

QUARTETTI

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Quartetto in la maggiore K. 464
  • Luigi Cherubini 1760-1842
    Quartetto n. 5 in fa maggiore op. postuma
11.40-12.26
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Preludi, Libro I
12.26-12.30
  • Arcangelo Corelli 1653-1713
    Sonata in sol maggiore op. 2 n. 12: Ciaccona 
12.30-12.40

spazio informativo

12.40-13.37
  • Gustav Mahler 1860-1911
    Sinfonia n. 1 in re maggiore «Titano»
13.38-14.04

I CONCERTI DA CAMERA DI VIVALDI

  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Concerto da camera in do maggiore per flauto dolce, oboe, violino e basso continuo R. 88
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Concerto da camera in fa maggiore per flauto dolce, violino e basso continuo R. 100
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Concerto da camera in re maggiore per flauto dolce, oboe, violino, fagotto e basso continuo R. 95 «La pastorella»
14.05-14.21
  • Franz Liszt 1811-1886
    Fantasia su melodie popolari ungheresi per pianoforte e orchestra
14.22-15.12

FRIEDRICH GULDA INTERPRETA BEETHOVEN

  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sonata in do minore op. 10 n. 1
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sonata in fa maggiore op. 10 n. 2
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sonata in re maggiore op. 10 n. 3
15.13-15.30
  • Maurice Ravel 1875-1937
    Le tombeau de Couperin
15.30-15.40

notiziario culturale

15.40-17.00

SEIJI OZAWA DIRIGE ČAJKOVSKIJ

  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    Capriccio Italiano op. 45
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    La bella addormentata nel bosco, Suite dal balletto
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    Sinfonia n. 4 in fa minore op. 36
17.01-17.49

IL VIOLINO DI ERNEST BLOCH

  • Ernest Bloch 1880-1959
    Suite n. 2, per violino solo
  • Ernest Bloch 1880-1959
    Concerto per violino e orchestra
17.50-18.30
  • Frédéric Chopin 1810 – 1849
    Concerto n. 1 in mi minore per pianoforte e orchestra op. 11
18.30-18.40

spazio informativo

18.40-19.40

«CHIARINA, UN ROMANZO IN MUSICA»
Vita e opere di Clara Wieck, coniugata Schumann
a cura d Francesco Dilaghi
VIII trasmissione: Una signora in giro per l’Europa

19.41-20.17
  • Ludwig van Beethoven 1770- 1827
    Sinfonia n. 4 in si bemolle maggiore op. 60 
20.18-20.30
  • Franz Liszt 1811-1886
    Sposalizio, da Anni di pellegrinaggio, secondo anno, Italia
20.30-21.37
  • Felix Mendelssohn Bartholdy 1809 – 1847
    Sinfonia n. 2 in si bemolle maggiore op. 52«Lobgesang»
21.37-22.23

L’ARTE DI GUSTAV LEONHARDT

  • Louis Couperin 1626-1661
    Pavane in da diesis minore
  • François Couperin Le Grand 1668-1733
    Otto Préludes, da L’art de toucher le clavecin
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Preludio e fuga in mi minore BWV 548
  • Wilhelm Friedemann Bach 1710 – 1784
    Polonaise in mi minore
  • Wilhelm Friedemann Bach 1710 – 1784
    Polonaise in fa minore
22.24-22.45
  • Igor Stravinskij 1882-1971
    Concerto per violino e orchestra in re 
22.46-23.13
  • Karl Amadeus Hartmann 1905-1963
    Sinfonia n. 1 «Saggio d’un Requiem», per contralto e orchestra, su testi di Walt Whitman
23.14-23.45

LEIF OVE ANDSNES INTERPRETA LISZT

  • Franz Liszt 1811-1886
    Andante lagrimoso, da Harmonies poétiques et religieuses S. 173 n. 9
  • Franz Liszt 1811-1886
    Die Zelle in Nonnenwerth, Elegia S. 534
  • Franz Liszt 1811-1886
    Ballata n. 2 in si minore S. 171
23.46-24.00
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Rapsodia per contralto, coro maschile e orchestra op. 53, testo di Johann Wolfgang Goethe 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy