News

Palinsesto del 26 aprile

6 – 6.22

ANTOLOGIA

  • Leopold Antonín Koželuh 1747 – 1818
    Sonata in fa maggiore, op. 35 n. 1
  • Bonifazio Asioli 1769 – 1832
    Capriccio in sol maggiore
  • Johann Nepomuk Hummel 1778 – 1837
    Rondò in mi bemolle maggiore, op. 11
6.23 – 6.52

ANTOLOGIA

  • Morton Gould 1913 – 1996
    Philharmonic Waltzes
  • Camille Saint-Saëns 1835 -1921
    Phaëton, op. 39
  • Nikos Skalkottas 1904 – 1949
    Quattro danze greche per archi, op.11
6.53 – 7.54

YOURI EGOROV SUONA MOZART

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 20 in re minore, K 466 – cadenze di Ludwig van Beethoven
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 17 in sol maggiore, K 453
7.55 – 9

MUSICA DA CAMERA

  • Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
    Trio per pianoforte, violino e violoncello in mi maggiore, Hob. XV:28
  • Sergei Rachmaninov 1873 – 1943
    Trio per pianoforte violino e violoncello n. 2 in re minore op. 9, «Elegiaco»
9 – 10.25

Almanacco
a cura di Claudio Martini

Nasceva il 26 aprile 1921 a Parigi l’oboista francese Pierre Pierlot. Nel 1946 dette vita, insieme al flautista Jean-Pierre Rampal, il Quintetto a fiato francese, con Jacques Lancelot al clarinetto, Gilbert Coursier al corno e Paul Hongne al fagotto. Nel 1949 vinse il primo premio al Concorso internazionale di Ginevra, e a partire dal 1952 divenne membro dell’Ensemble Baroque de Paris con Robert Veyron-Lacroix e Robert Gendre. Concertista di fama mondiale, ha registrato con Scimone e Paillard i più importanti concerti barocchi e moderni ed ha avuto dedicati concerti da Milhaud e Martelli. Si è spento nella sua città natale il 9 gennaio 2007.

  • Tomaso Albinoni 1671 – 1751
    Concerto per oboe e orchestra d’archi in re minore op. 9 n. 2
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1749
    Concerto per oboe e orchestra d’archi in do maggiore RV 447
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Quartetto per oboe e archi in fa maggiore K. 370 

Il 26 aprile 1932 nasceva a Nizza il compositore francese Francis Lai, noto per le bellissime colonne sonore cinematografiche. Figlio di immigrati sardi, si spostò a 20 anni a Parigi, frequentando gli ambienti musicali di Montmartre. Nel ‘65 incontrò il regista Claude Lelouch per il quale scrisse la colonna sonora di «Un uomo, una donna». Il successo gli procurò diversi contratti in Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti. Nel 1970 scrisse la colonna sonora per il film «Love story» che lo lanciò definitivamente nel novero dei grandi compositori per il cinema, facendogli vincere il premio Oscar per la miglior colonna sonora.

  • Francis Lai 1932-2018
    Un uomo e una donna, tema dalla colonna sonora del film
  • Francis Lai 1932-2018
    Vivere per vivere, tema dalla colonna sonora del film
  • Francis Lai 1932-2018
    Love story, tema dalla colonna sonora del film
  • Francis Lai 1932-2018
    Bilitis, tema dalla colonna sonora del film

Compie oggi 47 anni il pianista Nikolai Lugansky, nato a Mosca il 26 aprile 1972. A sette anni è entrato nella Scuola centrale di musica e dall’85 ha studiato con Tatiana Nikolajeva. Ha vinto molti concorsi pianistici e, in particolare, il Čajkovskij del 1994, dove giunse secondo mentre il primo premio non fu assegnato. È oggi considerato uno dei più grandi pianisti a livello mondiale. Ha inciso diversi CD, tra i quali i quattro concerti per pianoforte di Rachmaninov, autore per il quale ha mostrato una particolare inclinazione. Tiene regolarmente concerti in Asia, America e in Europa, suonando con i migliori complessi e direttori.

  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Dieci Préludes per pianoforte solo op. 23
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.40

Pagine in onda
Programma di novità letterarie ed incontri con gli autori
a cura di Gabriele Ametrano

11.41 – 12.04

ANTOLOGIA ORGANISTICA

  • Jacopo Fogliano 1468 – 1548
    Ricercare
  • Andrea Gabrieli 1533 – 1585
    Canzon detta «Qui la dira»
  • Jacopo Fogliano 1468 – 1548
    Ricercare
  • Girolamo Cavazzoni 1510 c. – 1577
    Christe Redemptor omnium
  • Francesco Stivori 1550 c.
    Canzone III
  • Girolamo Cavazzoni 1510 c. – 1577
    Ave Maris Stella
  • Giovanni Picchi 1571 c. – 1643
    Ballo Ongaro
12.05 – 12.30
  • Leonard Bernstein 1918 – 1990
    Danze Sinfoniche da «West Side Story» – orchestrazione di Sid Ramin e Irwin Kostal con la supervisione di Leonard Bernstein
12.30 -12.40

Spazio informativo

12.40 – 13.52

CONCERTO SINFONICO

  • Igor Stravinskij 1882 – 1971
    L’uccello di fuoco, suite 1945
  • Igor Stravinskij 1882 – 1971
    Pulcinella, suite
  • Sergej Prokof’ev 1891 – 1953
    Concerto per violino e orchestra n. 1 in re maggiore, op. 19
13.53 – 14.57

MUSICA DA CAMERA

  • Piotr Ilijc Ciaikovskij 1840 – 1893
    Quartetto per archi n. 1 in re maggiore, op. 11
  • Piotr Ilijc Ciajkovskij 1840 – 1893
    Sestetto per archi in re minore, op. 70 «Souvenir de Florence»
15 – 15.30

CORELLI E SU UN TEMA DI CORELLI

  • Arcangelo Corelli 1653 – 1713
    Concerto grosso op. 6 n. 2 in fa maggiore
  • Michael Tippett 1905 – 1998
    Fantasia concertante su un tema di Corelli
15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.36

CLIFFORD CURZON SUONA MOZART

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 23 in la maggiore, K 488
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 24 in do minore K 491
16.37 – 17.50

SUITES ALLA FRANCESE E CONCERTI ITALIANI

  • Johann Kuhnau 1660 – 1722
    Partita quarta per clavicembalo in fa minore
  • David Funk 1630ca – 1690
    Suite in re maggiore per 4 viole
  • Matthias Weckmann 1615 – 1674
    Suite per clavicordo in re minore
  • Johann Michael Nicolai 1629 – 1685
    Suite in re minore
  • Georg Philipp Telemann 1681 – 1767
    Suite in la minore
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Concerto italiano in fa maggiore BWV 971
17.50 – 18.19

ARTHUR RUBINSTEIN SUONA GRIEG

  • Edvard Grieg 1843 – 1907
    Concerto per pianoforte e orchestra in la minore, op. 16
18-20 – 18.30
  • Camille Saint-Saëns 1835 -1921
    Le rouet d’Omphale, op. 31
18.30 -18.40

Spazio informativo

18.40 – 19.30

STRAVINSKIJ DIRIGE STRAVINSKIJ

  • Igor Stravinskij 1882 – 1971
    Sinfonia in tre movimenti
  • Igor Stravinskij 1882 – 1971
    Sinfonia in do
19.31 – 19.46
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Preludio, Fuga e Allegro in mi bemolle maggiore, per liuto BWV 998
19.47 – 20
  • Ralph Vaughan Williams 1872 – 1958
    Fantasia su un tema di Thomas Tallis
20.01 – 20.30
  • Boris Ciaikovskij 1925 – 1996
    Partita per violoncello, pianoforte, cembalo, chitarra elettrica e percussioni
20.30 – 21.53

CONCERTO DI LEONIE RYSANEK

  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    da La forza del destino: «Pace, pace mio Dio»
  • Giacomo Puccini 1858 – 1924
    da Tosca: «Vissi d’arte»
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    da Aida: «Ritorna vincitor»
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    da Aida: «Qui Radames verrà, O patria mia»
  • Umberto Giordano 1867 – 1948
    da Andrea Chénier: «La mamma morta»
  • Giacomo Puccini 1858 – 1924
    da Turandot: «In questa reggia»
  • Pietro Mascagni 1863 – 1945
    da Cavalleria rusticana: «Voi lo sapete»
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    da Otello: «Canzone del salce», «Ave Maria»
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    da Un ballo in maschera: «Ma dall’arido stelo divulsa»
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    da Un ballo in maschera: «Morrò, ma prima in grazia»
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    da Macbeth: «Nel dì della vittoria… Vieni t’affretta»
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    da Macbeth: «La luce langue»
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    da Otello: «Già nella notte densa»
21.53 – 22
  • Juan Crisostomo de Arriaga 1806 – 1826
    Los esclavos felices, ouverture pastorale
22 – 23.08

RUDOLF FIRKUSNY ESEGUE CHOPIN, JANACEK, MUSSORGSKY

  • Frédéric Chopin 1810 – 1849
    Sonata per pianoforte n. 3 in si minore, op. 58
  • Leos Janacek 1854 – 1928
    Sonata 1° ottobre 1905
  • Modest Musorgskij 1839 – 1881
    Quadri di una esposizione
23.09 – 24

BUONANOTTE

  • Antonín Dvořák 1841 – 1904
    Serenata per orchestra d’archi in mi maggiore, op. 22
  • Josef Suk 1874 – 1935
    Serenata per orchestra d’archi in mi maggiore, op. 6

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy