News

Palinsesto del 26 gennaio

6 – 7.19

MUSICA DA CAMERA

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Quartetto n. 14 in do diesis minore, op. 131
  • Zoltán Kodály 1882 – 1967
    Quartetto n. 2, op. 10
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Quartetto n. 9 in do maggiore «Rasumovsky», op. 59 n. 3
7.20 – 7.46
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    La Mer. Trois esquisses symphoniques
7.47 – 8.05
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    da Così fan tutte: «Dunque fa un po’ tu… Prenderò quel brunettino»
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    da Così fan tutte: «Ei parte: senti? Per pietà, ben mio, perdona»
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    da Così fan tutte: «Fra gli amplessi in pochi istanti»
8.06 – 8.39

ALICIA DE LARROCHA SUONA GRANADOS

  • Enrique Granados 1867 – 1916
    Allegro de concierto, op. 46
  • Enrique Granados 1867 – 1916
    da Dos danzas españolas: Danza Lenta
  • Enrique Granados 1867 – 1916
    Valses poéticos
  • Enrique Granados 1867 – 1916
    El pelele
8.40 – 9
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    3 Romanze, op. 28
9 – 10.25

Almanacco
a cura di Claudio Martini

In questo giorno del 1911 andò in scena alla Königliches Opernhaus di Dresda la prima rappresentazione del Cavaliere della Rosa, commedia per musica in tre atti di Richard Strauss, su libretto di Hugo von Hofmannsthal. L’opera ottenne subito un clamoroso successo e dopo la prima viennese, di poco successiva, Strauss venne dichiarato “cittadino onorario” di Vienna. Fra i motivi più famosi dell’opera ci sono i valzer. Da un punto di vista rigorosamente logico si tratta di una forzatura: nel Settecento, epoca della storia, il valzer non era ancora di moda; ma dal punto di vista musicale fu una trovata geniale, cui è dovuta in gran parte il fascino dell’opera.

  • Richard Strauss 1864 – 1949
    da Il cavaliere della rosa: «Wie du warst! Wie du bist!»
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    da Il cavaliere della rosa: «Di rigori armato il seno»
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    da Il cavaliere della rosa: «Da geht er hin»
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    da Il cavaliere della rosa: selezione dei valzer 

Il 26 gennaio 1945 nasceva ad Oxford la violoncellista inglese Jacqueline du Pré́. Riconosciuta come una delle più grandi virtuose dello strumento, scoprì a 28 anni di essere affetta da una sclerosi multipla maligna. La malattia la uccise il 19 ottobre 1987 a soli 42 anni. In venti anni di attività̀ concertistica girò trionfalmente tutto il mondo, vinse tutti i concorsi cui partecipò, suonò con le principali orchestre ed i più grandi direttori, realizzò le più stimolanti collaborazioni cameristiche con i massimi virtuosi, incise dischi ancora oggi considerati insuperati o ‘definitivi’. I suoi ultimi concerti pubblici si svolsero a New York nel febbraio del 1973.

  • Camille Saint-Saëns 1835 – 1921
    Concerto per violoncello e orchestra n. 1 in la minore
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Sonata per violoncello e pianoforte n. 2 in fa maggiore op. 99
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 10.52

UNA CANTATA DI BACH PER LA TERZA DOMENICA DOPO L’EPIFANIA

  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Cantata BWV 73: Herr, wie du willt, so schicks mit mir – cantata per la terza domenica dopo l’ Epifania
10.53 – 11.12

ORGANI TOSCANI
Organo Onofrio Zeffirini, 1555, Antonio e Filippo Tronci, 1786, Colle di Val d’ Elsa

  • Francesco Bianciardi 1570 – 1607
    Fantasia sopra Ut, Re, Mi, Fa, Sol, La
  • Bernardo Pasquini 1637 – 1710
    Variazioni per il Paggio Todesco
  • Bernardino Azzolino Della Ciaja 1671 – 1755
    Ricercare III
  • Giuseppe Gherardeschi 1759 – 1815
    Tre versetti
  • Ettore Romagnoli 1772 – 1838
    Sonata VIII
11.13 – 11.33
  • Charles Ives 1874 – 1954
    Three Places in New England (1910-1929)

11.34 – 11.54

  • Magnus Lindberg 1958
    Era
11.55 – 12.15
  • Arthur Honegger 1892 – 1955
    Il canto di Nigamon
  • Arthur Honegger 1892 – 1955
    Pastorale d’estate
12.16 – 12.30
  • Marin Marais 1656 – 1728
    dai Pièces de Viole du Cinquième Livre, 1725: Pezzi in fa maggiore
12.40 – 14.48

MARISS JANSONS DIRIGE DIMITRI ŠOSTAKOVIČ E RICHARD STRAUSS

  • Dimitri Šostakovič 1906 – 1975
    Sinfonia n. 7 in do maggiore, op. 60 «Leningrado»
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Eine Alpensinfonie, op. 64
14.49 – 15.05
  • Pieter Hellendaal 1721 – 1799
    Concerto grosso n. 4 in mi minore
15.06 – 15.30
  • Maurice Ravel 1875 – 1937
    Concerto in sol per pianoforte e orchestra
15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.45

DUE CONCERTI PER VIOLINO

  • Felix Mendelssohn Bartholdy 1809 – 1847
    Concerto per violino e orchestra in mi minore, op. 64
  • Piotr Ilijc Ciajkovskij 1840 – 1893
    Concerto per violino e orchestra in re maggiore, op. 35
16.45 – 17.48

SEMYON BYCHKOV DIRIGE BIZET

  • Georges Bizet 1838 – 1875
    L’Arlesienne, suites 1 e 2
  • Georges Bizet 1838 – 1875
    Carmen, suites 1 e 2
17.49 – 18.12
  • Benjamin Britten 1913 – 1976
    Sonata per violoncello e pianoforte in do maggiore, op. 65
18.13 – 18.30

OLAF BÄR CANTA MAHLER

  • Gustav Mahler 1860 – 1911
    Lieder eines fahrenden Gesellen, versione per canto, flauto, clarinetto, due violini, viola, violoncello, pianoforte e armonium di Arnold Schönberg
18.40 – 19.46

OMAGGIO A NINO ROTA

  • Nino Rota 1911 – 1979
    Suite sinfonica dal balletto «La strada»
  • Nino Rota 1911 – 1979
    Concerto-soirée
  • Nino Rota 1911 – 1979
    Ballabili per il filò «Il Gattopardo»
19.47 – 20.03
  • Manuel De Falla 1876 – 1946
    Homenajes, suite per orchestra
20.04 – 20.30
  • Leonard Bernstein 1918 – 1990
    Danze sinfoniche da West Side Story
20.30 – 21.53

REQUIEM PER UN’ARTISTA

  • Detlev Glanert 1960
    Requiem for Hieronimus Bosch, tratto dalla Messa da Requiem e da poesie medioevali per soli, cori e orchestra
21.54 – 22.08
  • Hans Friedrich Micheelsen 1902 – 1973
    Concerto per organo sopra la melodia «Es sungen drei Engel»
22.09 – 23.30

DAVID OISTRAKH NEGLI STATI UNITI

  • Ludwig van Beethoven 1770 -1827
    Concerto per violino e orchestra in re maggiore, op. 61
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Concerto per violino e orchestra in re maggiore, op. 77
23.31 – 24

MUSICA SACRA

  • Claudio Monteverdi 1577 – 1643
    dalla Selva morale e spirituale: Dixit Dominus
  • Claudio Monteverdi 1577 – 1643
    O bone Jesu
  • Claudio Monteverdi 1577 – 1643
    dalla Selva morale e spirituale: Laudate Pueri
  • Claudio Monteverdi 1577 – 1643
    O quam pulchra es
  • Claudio Monteverdi 1577 – 1643
    Ego dormio et cor meum vigilat 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy