News

Palinsesto del 26 novembre

6 – 7.01

SVIATOSLAV RICHTER SUONA BEETHOVEN

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sonata n. 27 per pianoforte in mi minore, op. 90
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sonata n. 29 per pianoforte in si bemolle maggiore, op. 106 «Hammerklavier»
7.02 – 7.39
  • Émile Pessard 1843 – 1917
    Le papillon (1′ 22”) – Mélodie romantique (2′ 29”) – Ballade (3′ 01”) – Pantomime (2′ 36”) – Souvenir de Rome (1′ 05”) – Courante à l’italienne (1′ 49”) – Mazurka-Ballet (3′ 15”) – Pastorale (2′ 03”) – Regrets (1′ 15”) – Nuit d’été (2′ 14”) – Marche funèbre (6′ 30”) – Fanfare de chasse (1′ 39”)
7.40 – 8.01
  • Victor Babin 1908 – 1972
    Konzertstück per violino e pianoforte
8.02 – 8.28
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Printemps, suite sinfonica
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Première Rapsodie per orchestra con clarinetto principale
8.29 – 9
  • Max Reger 1873 – 1916
    Quattro poemi sinfonici da Arnold Böcklin, op. 128
9 – 10.25

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

In questo giorno del 1915 nacque a Pittsburgh, Pennsylvania, il pianista americano Earl Wild. Fanciullo prodigio studiò con Selmar Janson e con Xaver Scharwenka allievi entrambi di Franz Liszt. Collaborò come pianista con l’orchestra NBC realizzando una celebre incisione della Rhapsody in Blue. Si esibì più volte davanti ai Presidenti degli Stati Uniti. Ebbe anche una carriera di compositore e direttore d’orchestra. La sua discografia comprende circa 35 concerti per pianoforte e orchestra, 26 composizioni da camera, e più di 700 composizioni per pianoforte solo. Mai desideroso di negare la propria omosessualità̀, è morto il 23 gennaio 2010 accudito dal compagno.

  • Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in do minore op. 18 

Il 26 novembre 1921 si tenne a Londra la prima esecuzione della Sinfonia n. 3 di Karol Szymanowski, su testo della poetessa araba Mevlana Djelaleddin Rumi tradotto da Tadeusz Miciňski. La composizione, dedicata alla madre Anna Taube, vede l’uso di temi molto emotivi, sensuali, talora estatici e la ricerca di nuovi effetti drammatici. La bellezza della notte è assunta con taglio mistico, come metafora del mistero di Dio e del soprannaturale. I numerosi elementi orientaleggianti, melodici, ritmici e di abbellimento, creano un profumo originale, mentre i temi melodiosi ed emozionanti vedono protagonisti sia i cantanti sia il violino solista.

  • Karol Szymanowski 1882 – 1937
    Sinfonia n. 3, op. 27 «Canto della notte» (testo di Mevlana Djelaleddin) 

Per celebrare l’ottantesimo compleanno di Olivier Messiaen il Festival d’Automne di Parigi organizzò il 26 novembre 1988 un concerto diretto da Pierre Boulez con l’Ensemble Intercontemporain con la prima esecuzione assoluta di ‘Un vitrail et des oiseaux’. Si tratta di una composizione commissionata dallo stesso Boulez che impiega un organico di legni, xilofono, xilorimba, marimba, pianoforte solista e percussioni. Il titolo (Una vetrata e gli uccelli) ricorda la passione dell’autore per l’ornitologia. A differenza del ‘Catalogue’ dove gli uccelli sono descritti dentro foreste o in montagna, qui essi sono immaginati come piazzati o appollaiati in una chiesa.

  • Olivier Messiaen 1908 – 1992
    Un vitrail et des oiseaux, per pianoforte e piccola orchestra (1986)
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.40

NOVITÀ IN COMPACT
a cura di Francesco Ermini Polacci

11.41 – 11.58

LIEDER

  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Ach weh mir unglückhaftem Mann, op. 21 n. 4 (2′ 04”) – Wozu noch, Mädchen, op. 19 n. 1 (1′ 44”) – Das Rosenband, op. 36 n. 1 (2′ 42”)
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Winterliebe, op. 48 n. 5 (1′ 36”) – Ruhe, meine Seele, op. 27 n. 1 (3′ 11”) – Heimliche Aufforderung, op. 27 n. 3 (2′ 48”).
11.59 – 12.11
  • Nicholas C. Bochsa 1789 – 1856
    da Nocturnes concertantes op. 59: n. 3
12.12 – 12.30
  • Zoltán Kodály 1882 – 1967
    Quartetto per archi n. 2, op. 10
12.30 -12.40

Spazio informativo

12.40 – 13.37

SVIATOSLAV RICHTER ESEGUE SCHUMANN

  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Fantasia per pianoforte op. 17
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Fantasiestücke, op. 12
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Marcia in sol minore, op. 76 n. 2
13.38 – 13.51
  • Rudolf Nelson 1878 – 1960
    Das Nachtgespenst
  • Friederich Hollaender 1896 – 1976
    Guck doch nicht immer nach dem Tangogeiger hin
  • Wilhelm Grosz 1894 – 1939
    Vom Seeman Kuttel Daddeldu
13.52 – 14.03
  • Francesco Cilea 1866 – 1950
    Tre pezzi, op. 43
14.04 – 14.30

ZOLTÁN SZÉKELY ESEGUE GLAZUNOV E LALO

  • Alexander Glazunov 1865 – 1936
    Concerto per violino e orchestra in la minore, op. 82
  • Edouard Lalo 1823 – 1921
    Guitarre
14.31 – 14.52

CONCERTO DI PIERRE BERNAC E FRANCIS POULENC

  • Emmanuel Chabrier 1841 – 1894
    L’Île heureuse (3′ 06”) – Villanelle des petits canards (1′ 57”)
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Beau soir (2′ 05”) – L’échelonnement des haies (1′ 19”) – Le promenoir des deux amants (5′ 44”)
  • Erik Satie 1865 – 1925
    Trois melodies: «La Statue de bronze» – «Daphénéo» – «Le Chapelier»
14.53 – 15.25

ANTOLOGIA

  • Franz Liszt 1811 – 1886
    dai 12 Études d’exécution transcendante: n. 10 in fa minore
  • Rodion Ščedrin 1932
    Humoresque
  • Pablo de Sarasate 1844 – 1908
    Caprice basque per violino e pianoforte, op. 24
  • Sergej Prokof’ev 1891 – 1953
    Adagio per violoncello e pianoforte dal balletto «Cenerentola», op. 97bis 
  • Dimitri Šostakovič 1906 – 1975
    dai 24 Preludi e fughe: op. 87: n. 15 in re diesis maggiore
  • Jaan Rääts 1932
    Toccata 
  • Franz Theodor Reizenstein 1911 – 1968
    dai 12 Preludi e fughe op. 32: n. 8 in re maggiore
15.26 – 15.30
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    dai Corali di Lipsia: «Komm, Gott, Schöpfer, Heiliger Geist», BWV 667
15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.44

ARTURO TOSCANINI DIRIGE RICHARD STRAUSS

  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Don Quixote, variazioni fantastiche sopra un tema cavalleresco op. 35
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Tod und Verklärung, op. 24 
16.45 – 18.02

LA MUSICA DI ILDEBRANDO PIZZETTI

  • Ildebrando Pizzetti 1880 – 1968
    Concerto de l’estate
  • Ildebrando Pizzetti 1880 – 1968
    Rondò Veneziano
  • Ildebrando Pizzetti 1880 – 1968
    La Pisanella
18.03 – 18.21
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Concerto in do maggiore per tre cembali e orchestra BWV 1064
18.22 – 18.30
  • John Dowland 1562 – 1626
    dal Third Booke of Songs, 1603: «Lend your ears to my sorrow»
18.30 -18.40

Spazio informativo

18.40 – 19.40

PARLIAMO DI MUSICA
Antologia personale di varietà, novità, interpreti e umanità varia
a cura di Alberto Batisti

19.41 – 20.12

SCHÖNBERG PER CORO

  • Arnold Schönberg 1874 – 1951
    Due canoni per coro misto: «Wenn der schwer Gedrückte klagt» – «O dass der Sinnen doch so viele sind!»
  • Arnold Schönberg 1874 – 1951
    Quattro pezzi per coro misto, op. 27
  • Arnold Schönberg 1874 – 1951
    Sei Pezzi per coro maschile, op. 35
20.13 – 20.30
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    da Der Rosenkavalier: «Marie Theres’!… Hab’ mir’s gelobt, Ihn lieb zu haben»
20.30 – 22.04

MSTISLAV ROSTROPOVICH E BENJAMIN BRITTEN DAL VIVO, CONCERTO DEL 7 LUGLIO 1961

  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Sonata per arpeggione e pianoforte in la minore, D 821
  • Benjamin Britten 1913 – 1976
    Sonata per violoncello e pianoforte in do maggiore, op. 65
  • Benjamin Britten 1913 – 1976
    dalla Sonata per violoncello e pianoforte in do maggiore, op. 65: Moto perpetuo, presto
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Cinque pezzi in stile popolare per violoncello e pianoforte, op. 102
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Sonata per violoncello e pianoforte
  • Benjamin Britten 1913 – 1976
    dalla Sonata per violoncello e pianoforte in do maggiore, op. 65: Marcia, energico
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    dalla Cantata BWV 41, Jesu, nun sei gepreiset: «Woferne du den edlen Frieden»
22.05 – 22.20
  • Giovanni Battista Pergolesi 1710 – 1736
    Salve Regina per contralto, archi e basso continuo
22.21 – 23.28

ZUBIN MEHTA DIRIGE BRUCKNER

  • Anton Bruckner 1824 – 1896
    Sinfonia n. 4 in mi bemolle maggiore «Romantica» (seconda versione 1878/1880)
23.29 – 23.40
  • Hans Werner Henze 1926 – 2012
    Carillon, Recitatif, Masque – trio per mandolino, chitarra e arpa
23.41 – 24

BUONANOTTE

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sonata n. 30 per pianoforte in mi maggiore, op. 109

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy