News

Palinsesto del 27 aprile

6.00-6.39
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Serenata per tredici strumenti a fiato in si bemolle maggiore K. 361 «Gran Partita»esistente
6.39-7.03

LE SONATE PER VIOLONCELLO DI VIVALDI

  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Sonata n. 1 per violoncello e basso continuo in si bemolle, R. 47
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Sonata n. 2 per violoncello e basso continuo in fa maggiore, R. 41
7.04-7.39

GRANDI VOCI: CHRISTA LUDWIG

  • Franz Schubert 1797-1828
    Gretchen am Spinnrade D. 118
  • Franz Schubert 1797-1828
    Die junge Nonne D. 828
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Rapsodia per contralto, coro virile e orchestra op. 53
  • Gustav Mahler 1860-1911
    Due Lieder da Des Knaben Wunderhorn: Das irdische Leben – Wo die schönen Trompeten blasen
7.40-8.07
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Idomeneo, Musica del balletto K. 367
8.08-8.59

GLENN GOULD INTEPRETA BEETHOVEN

  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sonata in do maggiore op. 2 n. 3
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sonata in sol maggiore op. 14 n. 2
9.00-10.29

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

In questo giorno del 1749 ebbe luogo nel Green Park di Londra la prima esecuzione ufficiale della Musica per i Reali fuochi d’artificio di Georg Friedrich Haendel, lavoro composto per celebrare la firma del trattato di Aquisgrana del 18 ottobre 1748, il quale mise fine alla guerra di successione austriaca. Il re Giorgio II non badò a spese e volle che si organizzassero grandi festeggiamenti. I fuochi d’artificio vennero allestiti da Thomas Desguliers e la macchina per i fuochi, lunga 124 metri e alta 34, fu completata solo il giorno prima. Quel giorno fu sfortunato: piovve e una parte della macchina, anziché azionarsi, prese fuoco e crollò al suolo, provocando la morte di tre persone.

  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Musica per i Reali fuochi d’artificio

Il 27 aprile 1920 nasceva a Novara Guido Cantelli, il direttore d’orchestra che fu considerato l’erede artistico di Toscanini e De Sabata. La sua carriera fu però stroncata in un incidente aereo occorso nella notte del 24 novembre 1956.
Interprete aristocratico e geniale, era straordinariamente dotato per la musica. Al Conservatorio di Milano studiò composizione con Pedrollo e Ghedini e direzione d’orchestra con Votto. Fu subito notato da Toscanini, che lo volle sul podio della leggendaria N.B.C. Symphony.
In pochi anni era diventato una leggenda a Londra e New York e la settimana prima della tragedia era stato nominato direttore stabile del Teatro alla Scala.

  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1993
    Sinfonia n. 6 in si minore op. 74 «Patetica»
  • Claude Debussy 1862-1918
    Prélude à l’après-midi d’un faune
  • Paul Hindemith 1883-1947
    Concert Music per archi ed ottoni op. 50 «Boston Symphony»
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40 – 11.24
  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Sinfonia n. 1 in re minore op. 13
11.25-11.47
  • Robert Schumann 1810-1856
    Scene infantili, op. 15: Dove si parla di paesi e uomini sconosciuti – Storiella curiosa – A mosca cieca – Fanciullo che prega – Felicità completa – Un importante avvenimento – Sogni … visioni – Presso al camino – Sul cavallo di legno – Quasi troppo serio – Babau – Il bimbo si addormenta – Parla il poeta
11.48-12.24
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Quartetto n. 3 in do minore op. 60 per pianoforte, violino, viola e violoncello
12.24-12.30
  • Frederick Delius 1862-1934
    Fennimore and Gerda, Intermezzo
12.30-12.40

spazio informativo

12.40-14.00

ANTOLOGIA PIANISTICA

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Suite inglese n. 4 in fa maggiore BWV 809
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Dodici variazioni in do maggiore su «Ah vous dirai-je, Maman» K. 265
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Fantasia in do minore K. 396
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Rondò in la minore K. 511
  • Franz Liszt 1811-1886
    L’Idée fixe, Andante amoroso, da una melodia di Berlioz S. 395
  • Franz Liszt 1811-1886
    Berceuse S. 174, seconda versione
  • Dimitri Šostakovič 1906-1975
    Preludio e Fuga in mi maggiore op. 87 n. 4
  • Dimitri Šostakovič 1906-1975
    Preludio e Fuga in sol diesis minore op. 87 n. 12
14.01-14.31
  • Antonín Dvořák 1841-1904
    Serenata per archi in mi maggiore op. 22
14.32-15.22

LA MUSICA DI OTTORINO RESPIGHI

  • Ottorino Respighi 1879 – 1936
    Adagio con variazioni per violoncello e orchestra
  • Ottorino Respighi 1879 – 1936
    Gli Uccelli, Suite per orchestra: Preludio – La colomba – La gallina – L’usignolo – Il cucù
  • Ottorino Respighi 1879-1936
    Pini di Roma: I pini di Villa Borghese – Pini presso una catacomba – I pini del Gianicolo – I pini della Via Appia
15.23-15.30
  • Krzysztof Penderecki 1933- vivente
    Fonogrammi, 1961
15.30-15 40

notiziario culturale

15.40-16.40
  • Johannes Brahms 1833–1897
    Trio n. 2 in do maggiore op. 87 per pianoforte, violino e violoncello
  • Dmitri Šostakovič 1906 – 1975
    Trio per pianoforte violino e violoncello n. 2 in mi minore, op. 67
16.41-17.18
  • Jean-Philippe Rameau 1683-1764
    Suite in la maggiore
17.18-17.54

Franz Schubert 1797-1828
Quartetto in la minore D. 804 «Rosamunde»

17.55-18.16

LE ARIE DA CONCERTO DI MOZART

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Voi avete un cor fedele, aria da concerto K. 217
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Ombra felice! – Io ti lascio e questo addio, Aria da concerto K. 255
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Misera dove son?… Ah! non son io che parlo, aria da concerto K. 369 
18.17-18.30

BALLETTI DI SAINT-SAËNS

  • Camille Saint-Saëns 1835-1921
    Parysatis, Airs de Ballet: Entrée – n. 1 – n. 2 – n. 3
  • Camille Saint-Saëns 1835-1921
    Da Ascanio: Valse finale
18.30.18.40

spazio informativo

18.40-19.40

BEETHOVEN 250 – E gli uomini salirono verso la luce
progetto di Alberto Batisti e Luca Berni
Diciassettesima trasmissione: Il pianoforte (17)
a cura di Francesco Dilaghi

19.40-20.02
  • Luigi Boccherini 1743-1805
    Quintetto sesto in si bemolle maggiore G. 418 per pianoforte e archi
20.02-20.30
  • Simone Coya seconda metà del XVII secolo
    L’Amante impazzito, Cantata
20.30-22.07

HERBERT VON KARAJAN DIRIGE I BERLINER PHILHARMONIKER

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Serenata notturna in re maggiore K. 239
  • Richard Strauss 1864-1949
    Concerto per oboe e piccola orchestra in re maggiore
  • Anton Bruckner 1824– 1896
    Sinfonia n. 3 in re minore
22.08-22.33
  • Nikolai Medtner 1880 – 1951
    Quintetto con pianoforte in do maggiore, opera postuma 
22.34-22.49
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Tre Intermezzi op. 117
22.49-23.19
  • Richard Strauss 1864-1949
    Sonata in mi bemolle maggiore op. 18 per violino e pianoforte
23.20-23.55
  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Concerto n. 2 in do minore op. 18 per pianoforte e orchestra
23.56-24.00
  • Mario Casteluovo-Tedesco 1895-1968
    Da Poesia svedese op. 189: Ingalill – Il cuore 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy