News

Palinsesto del 27 settembre

6 – 7.00

SENZA PAROLE

  • John Field 1782-1837
    Notturno n. 13 in re minore «Romanza senza parole»
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Sei Romanze senza parole, Libro IV op. 53
  • Camille Saint-Saëns 1835-1921
    Romanza senza parole
  • Gabriel Fauré 1845-1924
    Tre Romanze senza parole op. 17
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    Romanza senza parole
  • Alfredo Catalani 1854-1893
    A te, Romanza senza parole
  • Darius Milhaud 1892-1974
    Quattro Romanze senza parole op. 129
  • Paul Ben-Haim 1897-1984
    Tre Romanze senza parole per oboe e pianoforte (1952)
  • Heinz Holliger 1939-vivente
    Lieder ohne Worte (Romanze senza parole)
7.01-7.12
  • Pietro Antonio Locatelli 1695-1764
    Sonata a tre in mi minore op. 5 n. 2
7.12-7.49

DANZE DA OPERE RUSSE

  • Mikhail Glinka 1804 – 1857
    Una vita per lo zar, Danze sinfoniche
  • Alexander Borodin 1910-1981
    Da Il principe Igor, atto I: Danze polovesiane 
  • Modest Musorgskij 1839-1881
    Da Kovanscina, Danza delle schiave persiane 
7.50-8.29
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Sinfonia n. 4 in mi minore op. 98 
8.30-8.59
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Quartetto in si bemolle maggiore op. 64 n. 3
9.00-10.29

ALMANACCO
A cura di Claudio Martini

Il 27 settembre 1649 moriva a Modena Bellerofonte Castaldi, poeta e musicista del tardo Rinascimento e del primo barocco. Era nato nella stessa città probabilmente nel 1581. Virtuoso di tiorba e compositore, fu anche intagliatore di caratteri musicali e stampatore delle proprie opere. Viaggiò in Germania e in Italia, e visse per un periodo di tempo a Venezia.
Fu una delle figure più enigmatiche ed anticonformiste del Seicento, compose molti brani strumentali spesso assai virtuosistici, e brani vocali dalle godibili melodie e dalle inconsuete estensioni vocali. Di questi lavori scrisse anche i testi, molto distanti dalla rigidità accademica della letteratura dell’epoca.

  • Bellerofonte Castaldi 1581 c. – 1649
    Mascherina canzone
  • Bellerofonte Castaldi 1581 c. – 1649
    Grilla gagliarda
  • Bellerofonte Castaldi 1581 c. – 1649
    Echo notturno
  • Bellerofonte Castaldi 1581 c. – 1649
    Dolci miei martiri
  • Bellerofonte Castaldi 1581 c. – 1649
    Steffania persuasiva

In questo giorno del 1816 fu data a Milano la prima esecuzione del Concerto per violino n. 8 di Louis Spohr. L’autore pubblicò il suo lavoro dieci anni dopo il grande concerto di Beethoven, consapevole della difficoltà di competere con quel modello e quella perfezione. Pensò dunque di dar vita a qualcosa di radicalmente differente, scegliendo di mettere il solista nel ruolo del cantante di una scena drammatica.
Il concerto si apre in modo cupo e sembra suggerire un evento operistico molto teso, descritto poi dall’ingresso del solista. Segue un Andante, interludio arioso di grave bellezza. Il finale rinnova il dramma, pur in un clima di melodica eleganza.

  • Louis Spohr 1784-1859
    Concerto n. 8 per violino e orchestra in la minore op. 47 «In modo di scena cantante»

Festeggia oggi i suoi 74 anni il pianista statunitense Misha Dichter. Nato a Shanghai da genitori polacchi fuggiti durante il secondo conflitto militare e trasferitisi poi in California, ha studiato alla Juilliard School con Rosina Lhévinne. È giunto secondo al Concorso Internazionale «Čajkovskij» del 1966, premio che ha lanciato la sua carriera internazionale. Ha quindi suonato con la Boston Symphony, i New York Philharmoniker, i Berliner, la Concertgebouw, la Gewandhaus e le principali orchestre londinesi e americane.
Nel 1988 ha vinto il ‘Grand Prix International du Disque’ con le trascrizioni pianistiche di Franz Liszt.

  • Franz Liszt 1811-1886
    Mephisto-Valzer n. 1
  • Franz Liszt 1811-1886
    Rapsodia ungherese n. 2 in do diesis minore
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sonata n. 28 per pianoforte in la maggiore op. 101
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40 – 11.40

PAGINE IN ONDA
Programma di novità letterarie ed incontri con gli autori
a cura di Gabriele Ametrano 

11.41-12.30

CHILDREN MUSIC

  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Children’s Corner
  • Benjamin Britten 1913 – 1976
    Children’s Crusade op. 82, Ballata per voci bianche e Orchestra, testo di Bertolt Brecht
  • Dimitri Šostakovič 1906-1975
    Children’s Notebook op. 69
12.30 – 12.40

notiziario

12.40 – 13.28
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Concerto in re minore op. 15 per pianoforte e orchestra 
13.28-14.06
  • Antonín Dvořák 1841-1904
    Quartetto per archi in sol maggiore op. 106
14.06-14.35
  • Robert Schumann 1810-1856
    Kreisleriana op. 16
14.36-14.58

IL VIOLINO DI NINO ROTA

  • Nino Rota 1911-1979
    Improvviso «Un diavolo sentimentale», per violino e pianoforte
  • Nino Rota 1911-1979
    Sonata per violino e pianoforte
14.59-15.30
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    Sei pezzi op. 51
15.30 – 15.40

notiziario culturale

15.40-15.49
  • Benjamin Britten 1913-1976
    Songs da Friday Afternoons op. 7
15.49-16.38

EVGENIJ KISSIN INTERPRETA PROKOF’EV

  • Sergej Prokof’ev 1891-1953
    Studio op. 2 n. 3 in do minore
  • Sergej Prokof’ev 1891-1953
    Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra in re bemolle maggiore op. 10
  • Sergej Prokof’ev 1891-1953
    Sonata n. 6 op. 82 per pianoforte
16.39-17.12
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Quartetto in do minore op. 51 n. 1
17.13-17.44

IL CLAVICEMBALO DI BACH

  • Johann Sebastian Bach 1685– 1750
    Fantasia e fuga in la minore BWV 894
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Partita n. 3 in la minore BWV 827 
17.45-18.18

OUVERTURES

  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Le Ebridi, Ouverture op. 26 (versione 1830)
  • Richard Wagner 1813-1883
    L’olandese volante, Ouverture
  • Robert Schumann 1810-1856
    Genoveva, Ouverture op. 81
18.19-18.30
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Sinfonia in sol maggiore K. appendice 221 (45a) «Alte Lambacher»
18.30-18.40

notiziario

18.40-20.00

BRUNO WALTER DIRIGE BRUCKNER

  • Anton Bruckner 1824 – 1896
    Sinfonia n. 9 in re minore 
  • Anton Bruckner (1824-1896)
    Te Deum in do maggiore
20.01-20.30
  • Luigi Boccherini 1743-1805
    Sinfonia in re maggiore op. 42 G. 520
20.30-23.00
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    Il lago dei cigni, Balletto in quattro atti 
23.01-23.22

LA MUSICA DI KRZYSZTOF PENDERECKI

  • Krzysztof Penderecki 1933- vivente
    Sonata per violoncello e orchestra
  • Krzysztof Penderecki 1933 – vivente
    Miniatures per violino e pianoforte
  • Krzysztof Penderecki 1933 – vivente
    Miserere
23.22-24.00
  • Aram Kachaturjan 1903-1978
    Concerto in re minore per violino e orchestra

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy