News

Palinsesto del 28 marzo

6 – 7.12

PER CLARINETTO E ORCHESTRA

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto in la maggiore, K 622 per clarinetto e orchestra 
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Concerto per violino e orchestra in re maggiore, op. 61 – versione per clarinetto e orchestra di Mikhail Pletnev
7.13 – 8.23

ANTOLOGIA PIANISTICA

  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Variazioni e fuga su un tema di Händel, op. 24 
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Tre Intermezzi, op. 117 
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Kreisleriana, op. 16
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    3 Romanze, op. 28
8.24 – 8.30

Anton Stepanovich Arensky 1861 – 1906
Trio per pianoforte violino e violoncello n. 1 in sol maggiore op. 32 

9 – 10.25

Almanacco
a cura di Claudio Martini

Il 28 marzo 1871 nasceva ad Utrecht il direttore d’orchestra e compositore olandese Willem Mengelberg. A 24 anni fu nominato direttore principale della Royal Concertgebouw Orchestra, incarico che mantenne per 50 anni, fino al 1945. Fu l’iniziatore della lunga tradizione mahleriana della compagine di Amsterdam, conseguenza della grande amicizia con il compositore. Fu anche direttore musicale della New York Philharmonic tra il 1922 ed il 1928, scontrandosi spesso con Toscanini sulle interpretazioni musicali e sulle tecniche di prova. È deceduto nel marzo 1951 a 80 anni.

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sinfonia n. 1 in do maggiore op. 21
  • Hector Berlioz 1803-1869
    da La dannazione di Faust: Marcia di Rákoczy 
  • Piotr Ilic Ciaikovsky 1840-1893
    Romeo e Giulietta – ouverture-fantasia da Shakespeare

Compie oggi settantasette anni il basso statunitense Samuel Ramey, nato a Colby, Kansas, il 28 marzo 1942. Dopo aver vinto un concorso al Metropolitan nel 1972 ha debuttato nel ruolo di Zuniga alla New York City Opera nel 1973. La sua carriera lirica ha toccato i principali teatri degli Stati Uniti ed è proseguita in Europa, al Maggio Musicale, a Glyndebourne, a Salisburgo ed in tutte le maggiori sale d’opera. Dotato di un’estensione vocale che gli consente di toccare anche i registri acuti, di grande sensibilità interpretativa e presenza scenica, ha costruito nel tempo un repertorio vastissimo che va da Mozart a Verdi, da Handel a Rossini, da Massenet a Stravinskij.

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    da Don Giovanni: «Già la mensa è preparata»
  • Gioacchino Rossini 1792 – 1868
    da Il viaggio a Reims: «Invan strappar dal core»
  • Leonard Bernstein 1918 – 1990
    da On the Town: «La canzone di Pitkin» 
  • Carlisle Floyd 1926
    da Susannah: «I am the Reverend Olin Blitch» 
  • Johannes Brahms 1833-1897
    da Ein deutsches Requiem op. 45: «Herr, lehre doch mich»
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.40

PARLIAMO DI MUSICA
Antologia personale di varietà, novità, interpreti e umanità varia
a cura di Alberto Batisti

11.41 – 12.02
COMPOSITORI TOSCANI: MARIO CASTELNUOVO-TEDESCO
  • Mario Castelnuovo-Tedesco 1895 – 1968
    Exotica – A Rhapsody of the South Seas 
  • Mario Castelnuovo-Tedesco 1895 – 1968
    Serenatella on the name of Jascha Heifetz, op. 170 n. 2
12.03 – 12.30

Alfred Schnittke 1934 – 1998
Trio per archi

12.30-12.40

Spazio informativo

12.40 – 13.27

PIER PAOLO VINCENZI SUONA WAGNER

  • Richard Wagner 1813 – 1883
    Eine Sonate für das Album von Frau M. W., WWV 85 
  • Richard Wagner 1813 – 1883
    Sonata per pianoforte in si bemolle, op. 1, WWV 21 
  • Richard Wagner 1813 – 1883
    Schluss zum Vorspiel von Tristan und Isolde WWV 90
13.28 – 14.14

MUSICA DA CAMERA

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Trio per pianoforte violino violoncello n. 7 in si bemolle maggiore op. 97 «Arciduca»

14.15 – 14.41

BENJAMIN BRITTEN ACCOMPAGNATORE

  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Der Hirt auf dem Felsen
  • Hugo Wolf 1860 – 1903
    Tre poemi di Michelangelo: Wohl denk ich oft – Alles endet, was entstehet – Fühlt meine Seele

14.42 – 15.15

MUSICA DEI NOSTRI GIORNI

  • Henryk Górecki 1933 – 2010
    Quartetto per archi n. 2, op. 64, «Quasi una Fantasia» 
15.16 – 15.30
  • Johann Christoph Bach 1642 – 1703
    Herr, wende dich und sei mir gnädig, Cantata-Dialogo
15.30 – 15.40 Notiziario culturale
15.40 – 16.01

L’ARPEGGIATA ESEGUE MONTEVERDI

  • Claudio Monteverdi 1567 – 1643
    da L’Orfeo: Toccata
  • Claudio Monteverdi 1567 – 1643
    dal Libro IX dei Madrigali: Ohimé ch’io cado
  • Claudio Monteverdi 1567 – 1643
    da L’Incoronazione di Poppea: Pur ti miro
  • Claudio Monteverdi 1567 – 1643
    da Scherzi Musicali, Vol. I: Damigella Tutta Bella
  • Claudio Monteverdi 1567 – 1643
    dal Libro VIII dei Madrigali: Amor (Lamento della Ninfa)
  • Claudio Monteverdi 1567 – 1643
    dal Libro IX dei Madrigali: Si dolce è ‘l tormento 
  • Claudio Monteverdi 1567 – 1643
    da L’Orfeo: Sinfonia e Moresca

16.02 – 16.10

  • Francis Poulenc 1899 – 1963
    Due melodie su testo di Guillaume Apollinaire: Montparnasse – Hyde Park 
  • Francis Poulenc 1899 – 1963
    Les chemins de l’amour
16.11 – 16.38
  • Jean-Philippe Rameau 1683 – 1764
    Deuxième livre de pièces de clavecin – Suite in re maggiore
16.39 – 17.03

RARITÁ DA CAMERA

  • Guido Alberto Fano 1871 – 1961
    Quartetto per archi in la minore
17.04 – 17.56

SERVIZIO SACRO

  • Ernest Bloch 1880 – 1959
    Avodath Hakodesh, servizio sacro per baritono, coro e orchestra
17.57 – 18.25
  • Sergei Prokof’ev 1891 – 1953
    Sonata per pianoforte n. 8 in si bemolle maggiore, op. 84
18.26 – 18.30
  • Gioachino Rossini 1792 – 1868
    da Quelques riens pour album (Péchés de vieillesse, vol. XII): «Douces réminiscences offertes à mon ami Carafa: Andantino, Allegro brillante»
18.30 -18.40

Spazio informativo

18.40 – 19.04

GUSTAV LEONHARDT SUONA SWEELINCK

  • Jan Pieterszoon Sweelinck 1562 – 1621
    Fantasia in re minore
  • Jan Pieterszoon Sweelinck 1562 – 1621
    Puer nobis nascitur – Ons is gheboren een kindekijn 
  • Jan Pieterszoon Sweelinck 1562 – 1621
    Toccata in la minore
19.05 – 19.14
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Rêverie, arrangiamento per arpa di Xavier de Maistre
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Valse romantique, arrangiamento per arpa di Xavier de Maistre
19.15 – 19.54
  • Béla Bartók 1881 – 1945
    Concerto per orchestra Sz 116
19.55 – 20.06

LA MUSICA DI BARTOLOMEO TROMBONCINO

  • Bartolomeo Tromboncino 1470 – 1535
    Hor ch’il cielo e la terra 
  • Bartolomeo Tromboncino 1470 – 1535
    Vox clamantis in deserto 
  • Bartolomeo Tromboncino 1470 – 1535
    Hor ch’io son de preson fora
20.07 – 20.30
  • Igor Stravinskij 1882 – 1971
    L’Oiseau de feu, suite – trascrizione per tre pianoforti di Carlo Maria Griguoli
20.30 – 21.50

GEORG SZELLE DIRIGE BEETHOVEN

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Coriolano, ouverture, op. 62 
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Concerto n. 5 per pianoforte e orchestra in mi bemolle maggiore, op. 73 «Imperatore»
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sinfonia n. 5 in do minore, op. 67
21.51 – 22.13
  • Béla Bartók 1881 – 1945
    Concerto per violino e orchestra n. 1
22.14 – 22.19
  • Francis Poulenc 1899 – 1963
    Le bestiaire ou le Cortège d’Orphée
22.20 – 22.40

OTTONI

  • Giovanni Gabrieli 1557 – 1612
    Canzon in echo duodecimi toni a 10 
  • Hans Werner Henze 1926
    Ragtimes & Habaneras
22.41 – 22.52
  • Richard Wagner 1813 – 1883
    Die Meistersinger von Nürnberg, preludio al primo atto
22.53 – 23.39

IGOR MARKEVITCH ESEGUE SCHUBERT E MUSORGSKIJ

  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Sinfonia n. 3 in re maggiore D 200
  • Modest Musorgskij 1839 – 1881
    Sei lieder per soprano e orchestra: Ninnananna – La gazza ladra – Notte – Dove sei piccola stella? – Lo straccione – Sul Dniepr – orchestrazione di Igor Markevitch
23.40 – 24

BUONANOTTE

  • Gustav Mahler 1860 – 1911
    Lieder da Friedrich Rückert: «Ich atmet’ einen linden Duft» – «Blicke mir nicht in dei Lieder» – «Ich bin der Welt abhanden gekommen» – «Um Mitternacht» 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy