News

Palinsesto del 3 febbraio

6.00-6.15

CANTI DI PURCELL

  • Henry Purcell 1659-1695
    The Plaint: O let me weep!
  • Henry Purcell 1659-1695
    Strike the viol, touch the lute
  • Henry Purcell 1659-1695
    In vain the am’rous flute
6.15-6.52

EMIL GILELS SUONA BEETHOVEN

  • Ludwig van Beethoven 1770– 1827
    Sonata n. 27 in mi minore op. 90
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sonata in la maggiore op. 101
6.53-7.16
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Sonata per viola e pianoforte in mi bemolle maggiore op. 120 n. 2
7.16-7.49
  • Igor Stravinskij 1882-1971
    Pétrouchka, Balletto in quattro quadri (trascrizione per pianoforte a quattro mani di Igor Stravinskij)
7.49-7.58
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Ma che vi fece, o stelle – Sperai vicino il lido, Aria da concerto K. 368
7.59-8.19

DAI CONCERTI OP. 8 «LA CETRA» DI VIVALDI

  • Antonio Vivaldi 1678-1741
    Concerto in la minore op. 9 n. 5
  • Antonio Vivaldi 1678-1741
    Concerto in la maggiore op. 9 n. 6
8.20-8.36

GLI STUDI DI SKRJABIN

  • Alexander Skrjabin 1872-1915
    Studio in do diesis minore op. 2 n. 1
  • Alexander Skrjabin 1872-1915
    Studio in in fa diesis minore op. 8 n. 2
  • Alexander Skrjabin 1872-1915
    Studio in la bemolle maggiore op. 8 n. 8
  • Alexander Skrjabin 1872-1915
    Studio in re bemolle maggiore op. 8 n. 10
  • Alexander Skrjabin 1872-1915
    Studio in si bemolle minore op. 8 n. 11
8.37-8.45
  • Camille Saint-Saëns 1835 – 1921
    Wedding Cake, Valse caprice op. 76 per pianoforte e orchestra
8.45-8.59
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    Stiffelio, Sinfonia
9.00-10.29

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

In questo giorno del 1594 moriva a Roma Giovanni Pierluigi da Palestrina, massimo musicista italiano del Cinquecento ed esponente di punta della scuola polifonica romana rinascimentale. Era nato intorno al 1525 ed aveva iniziato la sua educazione musicale in Roma, quale puer cantus a Santa Maria Maggiore. Nel 1544 ottenne il posto di organista e maestro di cori alla cattedrale di Palestrina. Quattro anni dopo fu chiamato da Giulio III (già vescovo di Palestrina e suo estimatore) alla direzione della cappella di San Pietro. Visse sempre a Roma, alla corte dei papi, con l’incarico di maestro di cappella presso le principali basiliche patriarcali per oltre quarant’anni.

  • Giovanni Pierluigi da Palestrina 1525 c.-1594
    Veni creator spiritus
  • Giovanni Pierluigi da Palestrina 1525 c.-1594
    Bonum est confiteri, Offertorium
  • Giovanni Pierluigi da Palestrina 1525 c.-1594
    O magnum mysterium, Mottetto
  • Giovanni Pierluigi da Palestrina 1525 c.-1594
    da Stanze sopra la Vergine, Libro I dei Madrigali: «Vergine, quante lagrim’ho già sparte»

Il 3 febbraio 1809 nasceva ad Amburgo da una colta e opulenta famiglia di commercianti israeliti il compositore Felix Mendelssohn-Bartholdy. Il secondo cognome fu acquisito dal giovane musicista con la precoce conversione al luteranesimo, voluta dai genitori. Fanciullo prodigio, allievo di Carl Friedrich Zelter e amico intimo del vecchio Johann Wolfgang Goethe, Mendelssohn viaggiò moltissimo ed ebbe immediati e incontrastati successi ovunque. Grande fu presto la sua popolarità in Gran Bretagna, dove divenne il compositore favorito della regina Vittoria. Il vastissimo catalogo comprende cinque grandi sinfonie, dodici sinfonie giovanili per orchestra d’archi, una mèsse di musica da camera e di musica per pianoforte, grandi pagine corali e due oratori, il Paulus e l’Elias. Un terzo oratorio, Christus, fu lasciato incompiuto per la morte precoce, avvenuta nel 1847.

  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Ottetto in mi bemolle maggiore op. 20
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Sinfonia n. 4 in la maggiore op. 90 «Italiana»
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40-11.32

KARL BÖHM DIRIGE BRAHMS

  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Ouverture tragica op. 81
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Sinfonia n. 3 in fa maggiore op. 90
11.33-12.14

ANTOLOGIA PIANISTICA

  • Frédéric Chopin 1810-1849
    Mazurka in si bemolle maggiore op. postuma per Alexandra Wolowska 1832
  • Frédéric Chopin 1810-1849
    Mazurka in do maggiore op. postuma 1833
  • Frédéric Chopin 1810-1849
    Mazurka in la bemolle maggiore op. postuma 1834
  • Frédéric Chopin 1810–1849
    Polacca in la bemolle maggiore op. 53
  • Franz Liszt 1811- 1886
    Ouverture dal Tannhäuser di Wagner, S. 442
  • Alexander Skrjabin 1872-1915
    Sonata n. 9 op. 68 «Messa nera»: Moderato, quasi andante
12.15-12.30
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Concerto per organo e archi in do maggiore Hob. XVIII:10
12.30-12.40

spazio informativo

12.40-13.27

CONCERTO DEL QUARTETTO ALBAN BERG

  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Quartetto per archi in do maggiore op. 76 n. 3 «Kaiserquartett»
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Quartetto in fa maggiore K. 590
13.28-13,47

I LIEDER DI MENDELSSOHN

  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Sei Duetti op. 63
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Tre Lieder dall’ op. 19a
13.48-14.11

LE SONATE DI BACH

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Sonata in fa maggiore BWV 1022 per violino e clavicembalo
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Sonata in mi maggiore per flauto e basso continuo BWV 1035
14.13-14.55
  • Antonin Dvořák 1841 – 1904
    Sinfonia n. 7 in re minore op. 70
14.55-15.30
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto in mi bemolle maggiore K. 482 (Cadenze di Benjamin Britten)
15.30 – 15.40

notiziario culturale

15.40-16.39
  • Gustav Mahler 1860 – 1911
    Sinfonia n. 4
16.40-17.28
  • Franz Schubert 1797-1828
    Trio per violino, violoncello e pianoforte in mi bemolle maggiore op. 100 D. 929
17.29-17.53

STEVEN OSBORNE SUONA RAVEL

  • Maurice Ravel 1875-1937
    Pavane pour une enfante défunte
  • Maurice Ravel 1875-1937
    Jeux d’eau
  • Maurice Ravel 1875-1937
    Sonatina
17.54-18.20
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Serenata in mi bemolle maggiore per otto fiati K. 375
18.21-18.30
  • Louis Vierne 1870-1937
    Cattedrali
18.30-18.40

spazio informativo

18.40-19.50

BEETHOVEN 250 – E gli uomini salirono verso la luce
progetto di Alberto Batisti e Luca Berni
Prima trasmissione: Il pianoforte (5)
a cura di Francesco Dilaghi

19.51-20.30
  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Concerto n. 2 in do minore per pianoforte e orchestra op. 18
20.30-21.22

CAPOLAVORI DI LUIGI DALLAPICCOLA

  • Luigi Dallapiccola 1904-1975
    Tartiniana seconda per violino e pianoforte
  • Luigi Dallapiccola 1904-1975
    Canti di prigionia
  • Luigi Dallapiccola 1904-1975
    Quaderno musicale di Annalibera
21.23-22.14

MENDELSSOHNIANA

  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Sinfonia n. 3 in mi minore per orchestra d’archi
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809 – 1847
    Rondò capriccioso in mi maggiore op. 14
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Sogno di una notte di mezza estate, Ouverture op. 21
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809 – 1847
    Concerto n. 2 in re minore op. 40 per pianoforte e orchestra
22.15-22.42

I POEMI SINFONICI DI LISZT

  • Franz Liszt 1811-1886
    Les Préludes, Poema sinfonico n. 3 da Lamartine
  • Franz Liszt 1811-1886
    Orpheus, Poema sinfonico n. 4 S. 98 
22.43-23.11
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Trio per corno, violino e pianoforte in mi bemolle maggiore op. 40
23.12-23.34
  • Magnus Lindberg 1958-vivente
    Fresco
23.35-24.00
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sonata per violino e pianoforte in fa maggiore op. 24 «Primavera»

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy