News

Palinsesto del 30 dicembre

6 – 7.13

MUSICA FRANCESE

  • Albert Roussel 1869 – 1937
    Suite in fa maggiore, op. 33 L.39 (1926)
  • Albert Roussel 1869 – 1937
    Serenata per flauto, arpa e archi, op. 30 L.36 (1925)
  • Albert Roussel 1869 – 1937
    Sinfonietta per orchestra d’archi, op. 52 L.66 (1934)
  • Albert Roussel 1869 – 1937
    Tre pezzi per pianoforte, op. 49 L.62 (1933)
  • Albert Roussel 1869 – 1937
    Sinfonia n. 3 in sol minore, op. 42 L.53 (1929-1930)
7.14 – 7.56

DUE CONCERTI DI MOZART

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto n. 6 in si bemolle maggiore per pianoforte e orchestra K 238
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto n. 14 in mi bemolle maggiore per pianoforte e orchestra K 449
7.57 – 8.47

ANTOLOGIA

  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Fuga in si bemolle BWV 560
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Concerto per flautino in do maggiore RV 443
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Concerto in re maggiore op. 7 n. 12
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Fuga alla breve e staccato BWV 550
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Preludio e fuga BWV 537
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Concerto in la maggiore «in due cori» RV 585
  • Johnny Mandell 1925
    The Shadow of your smile
8.48 – 9
  • John Dowland 1562 – 1626
    dal First Booke of Songs, 1597: «Would my conceit»
9 – 10.25

Almanacco
a cura di Claudio Martini

Il 30 dicembre 1566 nasceva a Bologna Alessandro Piccinini, compositore e liutista, il più celebre di una famiglia dedicata alla musica. Per breve tempo al servizio dei Gonzaga a Mantova, si trasferì a Ferrara alle dipendenza di Alfonso II. Alla morte di lui fu assunto a Bologna dal cardinale Aldobrandini e ammesso all’Accademia dei Filomusi. È noto soprattutto per due suoi volumi dedicati all’Intavolatura di liuto e di chitarrone, pubblicati nel 1623 e nel 1639. Gli si attribuì erroneamente l’invenzione dell’arciliuto. È sicuro però che ideò e fece costruire modelli di liuto basso, con innovazioni tecniche interessanti. Morì a Bologna, intorno al 1638.

  • Alessandro Piccinini 1566-1638 c.
    Partita sopra la Follia
  • Alessandro Piccinini 1566-1638 c.
    Gagliarda III
  • Alessandro Piccinini 1566-1638 c.
    Partite variate sopra quest’aria francese detta l’Alemana
  • Alessandro Piccinini 1566-1638 c.
    Toccata XI
  • Alessandro Piccinini 1566-1638 c.
    Romanesca con partite variate 

Compie oggi ottantaquattro anni il pianista, clavicembalista e compositore Bruno Canino, nato a Napoli. Si è formato al Conservatorio di Milano con Maggioni e Bruno Bettinelli. Attivo come compositore e come didatta, è noto in tutto il mondo per le sue doti di pianista nel repertorio cameristico, anche se ha al suo attivo molti concerti da solista. Celebre è il duo pianistico formato negli anni ‘ 60 con Antonio Ballista. Fa parte del Trio di Milano e si esibisce regolarmente con grandi violinisti quali Itzhak Perlman, Viktoria Mullova e Salvatore Accardo. È anche autore di un delizioso libro sul suo lavoro di accompagnatore, «Vademecum del pianista da camera».

  • Emmanuel Chabrier 1841-1894
    Souvenir de Munich
  • Alberto Savinio 1891-1956
    Les chants de la mi-mort, suite pour piano 

Il 30 dicembre 1944 fu eseguita per la prima volta a Mosca la Sonata per pianoforte n. 8 di Sergej Prokof’ev. Eseguita in quell’occasione da Emil Gilels, fu dedicata alla poetessa Mira Mendelssohn, che era diventata la seconda moglie del compositore. Meno drammatica e tormentata rispetto alle due precedenti, essa è comunque segnata, specie nell’ultimo movimento, dallo sfrenato dinamismo e da un elegante umorismo, tipici dell’autore, come dall’uso di dissonanti schemi politonali. La composizione è in tre movimenti, di cui il primo è il più audace e personale come concezione, ma non si richiama alla forma sonata e non ubbidisce a strutture ben delimitate e precise.

  • Sergei Prokof’ev 1891-1953
    Sonata per pianoforte n. 8 in si bemolle maggiore, op. 84
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.27

VIOLA DA GAMBA

  • François Couperin 1668 – 1733
    da Pièces de violes avec la basse chiffrée (1728): Deuxième Suite
  • Antoine Forqueray 1672 – 1745
    Troisième suite in re maggiore
11.28 – 12.25

BERNARD HAITINK DIRIGE GUSTAV MAHLER

  • Gustav Mahler 1860 – 1911
    Sinfonia n. 1 in re maggiore
12.26 – 12.30
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Romanze
12.30 -12.40

Spazio informativo

12.40 – 14.07

GRANDI DIRETTORI PER AARON COPLAND

  • Aaron Copland 1900 – 1990
    Lincoln Portrait
  • Aaron Copland 1900 – 1990
    Music for the Theatre
  • Aaron Copland 1900 – 1990
    El Salón México
  • Aaron Copland 1900 – 1990
    Prarie Journal
  • Aaron Copland 1900 – 1990
    Appalachian Spring Suite
14.08 – 14.14
  • John Bartlett attivo tra il 1605 e il 1610
    Of all the birds that I do know
  • John Bennet 1575 c. – dopo il 1614
    All creatures are now merry-minded
14.15 – 15.05
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Serenata in si bemolle maggiore K 361 «Gran Partita»
15.06 – 15.30
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Suite per violoncello solo n. 2 in re minore BWV 1008 – versione per pianoforte mano sinistra di Giovanni Nesi
15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.44

ERNEST BOUR DIRIGE BÉLA BARTÓK

  • Béla Bartók 1881 – 1945
    Il principe di legno, balletto-pantomima in un atto di Béla Balazs – suite
  • Béla Bartók 1881 – 1945
    Suite di danze
  • Béla Bartók 1881 – 1945
    Divertimento per archi
16.45 – 17.13

ELLY AMELING CANTA MOZART

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Exultate jubilate, K 165
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    da Litaniae de venerabili altaris sacramento K 243: Dulcissimum convivium
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    da Vesperae de dominica K 321: Laudate Dominum
17.14 – 17.49
  • Georges Bizet 1838 – 1875
    L’Arlesienne, suite n. 1
  • Georges Bizet 1838 – 1875
    L’Arlesienne, suite n. 2
17.50 – 18.12

PER TRIO D’ARCHI

  • Fritz Kreisler 1875 – 1962
    Liebesleid – versione per trio d’archi di Fredo Jung
  • Fritz Kreisler 1875 – 1962
    Marche miniature viennoise – versione per trio d’archi di Fredo Jung
  • Fritz Kreisler 1875 – 1962
    Polichinelle – versione per trio d’archi di Fredo Jung
  • Fritz Kreisler 1875 – 1962
    Schön Rosmarin – versione per trio d’archi di Fredo Jung
  • Fritz Kreisler 1875 – 1962
    Liebesfreud – versione per trio d’archi di Fredo Jung
  • Fritz Kreisler 1875 – 1962
    Canto indu di Rimskij-Korsakov – versione per trio d’archi di Fredo Jung
18.13 – 18.30
  • Toru Takemitsu 1930 – 1996
    Seasons
18.30 -18.40

Spazio informativo

18.40 – 19.42

JESSYE NORMAN CANTA WAGNER

  • Richard Wagner 1813 – 1883
    da Tristan und Isolde: Preludio e Morte di Isotta
  • Richard Wagner 1813 – 1883
    da Tannhäuser: «Dich, teure Halle gruß ich wieder»
  • Richard Wagner 1813 – 1883
    da Tannhäuser: «Allmächt’e Jungfrau, hör mein Flehen»
  • Richard Wagner 1813 – 1883
    da Der Fliegende Holländer: «Johohoe! Trafft ihr das Schiff»
  • Richard Wagner 1813 – 1883
    da Götterdämmerung: «Starke Scheite schichtet mir dort»
19.43 – 19.57
  • Francis Poulenc 1899 – 1963
    Trio per pianoforte, oboe e fagotto
19.58 – 20.30
  • Felix Mendelssohn Bartholdy 1809 – 1847
    Concerto per violino e orchestra in mi minore, op. 64
20.30 – 21.12

SPIRITUALS

  • Autori Vari
    Symphonic Spirituals: Lift Every Voice and Sing, Jesus Lay Your Head in the Window – Honor, Honor – He Never Said a Mumballin’ Word – A Change Has Got to Come – Swing Low, Sweet Chariot – Gospel Train – Let Us Break Bread Together – Witness – The Revival – This Little Light of Mine – Deep River – testo della narrazione di Richard M. Scott
21.13 – 22.07

WOLFGANG SCHNEIDERHAN SUONA MOZART E HENZE

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto per violino e orchestra in la maggiore K 219
  • Hans Werner Henze 1926 – 2012
    Concerto per violino e orchestra n. 1
22.08 – 23.36

CONCERTO DI GRIGORY GINZBURG

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Fantasia per pianoforte in do minore K 475
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Sonata per pianoforte in la maggiore K 331
  • Maurice Ravel 1875 – 1937
    Sonatine
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Carnaval, op. 9
  • Anton Rubinstein 1829 – 1894
    da Album de Peterhof: Mazurka, op. 75 n. 10
  • Anton Rubinstein 1829 – 1894
    Serenata in re minore, op. 93
  • Anton Rubinstein 1829 – 1894
    Polka (Bohemia), op. 82 n. 7
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Contraddanza in do maggiore, WoO 14 n. 1
  • Franz Liszt 1811 – 1886
    da Années de pèlerinage – Première année: Suisse: «Les cloches de Genève»
  • Grigory Ginzburg 1904 – 1961
    Fantasia sopra «Largo Al Factotum» dal Barbiere di Siviglia di Rossini
23.37 – 24

BUONANOTTE

  • Marc Antoine Charpentier 1643 – 1704
    Te Deum preceduto dalla Marche des Timbales di Philidor 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy