News

Palinsesto del 30 settembre

6 – 6.57

LA MUSICA DI CARL PHILIPP EMANUEL BACH

  • Carl Philipp Emanuel Bach 1714 – 1788
    Minuetto di Pietro Locatelli in sol maggiore con ventuno variazioni
  • Carl Philipp Emanuel Bach 1714 – 1788
    Arietta in la maggiore con ventidue variazioni
  • Carl Philipp Emanuel Bach 1714 – 1788
    Dodici variazioni in sol maggiore sopra «Colin à peine à seize ans»
6.58 – 7.22
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Sonata per violino e pianoforte in mi bemolle maggiore K 481
7.23 – 8.13

HERBERT VON KARAJAN DAL VIVO A NEW YORK

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Sinfonia n. 41 in do maggiore K 551 «Jupiter»
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sinfonia n. 1 in do maggiore, op. 21
8.14 – 8.44
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Sonata per pianoforte n. 2 in fa diesis minore, op. 2
8.45 – 9
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Preludio e fuga in la minore, BWV 543
9 – 10.25

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

A Odessa nel 1908 nasce il violinista russo David Oistrakh. Allievo di Piotr Stoliarsky, si diplomò al Conservatorio di Mosca nel 1928. Durante gli studi fece parte dell’orchestra del Teatro di Odessa. Nel 1927 fu invitato da Glazunov a suonare sotto la sua direzione. Vincitore di prestigiosi concorsi, tra cui Il concorso Wieniawski nel 1935 dove arrivò secondo dopo la violinista francese Ginette Neveu, e primo al concorso Ysaÿe di Bruxelles del 1937 da cui iniziò la carriera internazionale. Accanto alla carriera di solista si deve menzionare quella di didatta: fu insegnante al Conservatorio di Mosca dal 1934 ed ebbe una numerosa schiera di allievi a cominciare dal proprio figlio Igor. Il suo repertorio per violino si estendeva dai compositori antichi ai lavori dei contemporanei che spesso gli dedicarono propri lavori, tra tutti Prokof’ev e Shostakovich. Con il pianista Lev Oborin ed il violoncellista Sviatoslav Knushevitzky dette vita ad un celebre trio; con il pianista Sviatoslav Richter ebbe una partnership di rinomanza internazionale. Negli anni Sessanta debuttò con notevole successo come direttore d’orchestra e si distinse come interprete di Brahms. Un infarto gli impedì di salire sul podio del Festival di Salisburgo per dirige la sua prima opera, Eugene Onegin, e un altro fatale attacco di cuore lo colse nella notte del 24 ottobre 1974 ad Amsterdam dove si trovava per dirigere il ciclo integrale delle sinfonie e dei concerti di Brahms.

  • Piotr Ilijc Ciajkovskij 1840 – 1893
    Concerto per violino e orchestra in re maggiore op. 35
  • Jean Sibelius 1865-1957
    Concerto in re minore per violino e orchestra, op. 47
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sonata per violino e pianoforte n. 2 in la maggiore, op. 12 n. 2
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.06

CORI

  • Béla Bartók 1881 – 1945
    Canti popolari Székely per coro maschile
  • Béla Bartók 1881 – 1945
    Quattro antichi canti ungheresi per coro
  • Béla Bartók 1881 – 1945
    Canti slovacchi – versione con testo ungherese
  • Béla Bartók 1881 – 1945
    Quattri canti slovacchi – versione con testo ungherese
11.07 – 11.44

12 VIOLONCELLI

  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809- 1847
    da Elijah: Trio e Doppio quartetto
  • Markus Stockhausen 1957
    Miniatur (einer Seelenreise)
  • Jerry Goldsmith 1929 – 2004
    da Basic Instinct: Tema principale
  • Ennio Morricone 1928
    da C’era una volta il West: L’uomo con l’armonica
  • Nino Rota 1911 – 1979
    La Strada
  • Vincent Youmans 1898 – 1946
    Tea For Two
  • George Shearing 1919 – 2011
    Lullaby of Birdland
  • Hermann Hupfeld 1894 – 1951
    As Time Goes By
11.45 – 12.20
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Concerto n. 3 in do minore per pianoforte e orchestra op. 37
12.21 – 12.30
  • John Dowland 1562 – 1626
    Pavana John Dowland
12.30 -12.40

Spazio informativo

12.40 – 12.52

INTERMEZZO

  • Max Bruch 1838 – 1920
    Romanze
  • Henri Vieuxtemps 1820 – 1881
    Capriccio
  • Gabriel Fauré 1845 – 1929
    Après un rêve
12.53 – 13.18

COMPOSITORI TOSCANI: FRANCESCO GEMINIANI

  • Francesco Geminiani 1680 – 1762
    Sonata prima per violino e basso continuo in re maggiore, op. 4 n. 1
  • Francesco Geminiani 1680 – 1762
    Sonata settima per violino e basso continuo in la maggiore, op. 4 n. 7 
13.19 – 13.57

VIOLINO E PIANOFORTE

  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Rondò in si minore per violino e pianoforte, D. 895
  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Sonata per violino e pianoforte in la maggiore, op. 162 D. 574
13.58 – 15.05

ALEXIS WEISSENBERG SUONA FRANCK E CIAJKOVSKIJ

  • César Franck 1822 – 1890
    Variazioni sinfoniche per pianoforte e orchestra
  • César Franck 1822 – 1890
    Preludio, Fuga e Variazioni per pianoforte op. 18
  • Piotr Ilijc Ciajkovskij 1840 – 1893
    Concerto n. 1 in si bemolle minore per pianoforte e orchestra, op. 23
15.06 – 15.30
  • John Blow 1649 – 1708
    Ode on the Death of Mr. Henry Purcell
15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.41

LA MUSICA DI JOHANNES BRAHMS

  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Quartetto per archi n. 1 in do minore, op. 51 n. 1
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Sonata per violoncello e pianoforte n. 2 in fa maggiore, op. 99
16.42 – 17.42

BAROCCO FRANCESE

  • Jean-Ferry Rebel 1666 – 1747
    da Les éléments: Suite per orchestra
  • Joseph Bodin de Boismortier 1691 – 1755
    Concerto in re maggiore op. 26 n. 6
  • Michel Corrette 1709 – 1795
    Concerto comique n. 25, «Les Sauvages et la Furstemberg»
  • Jean Baptiste Quentin 1718 – 1750 ca.
    Sonata a quattro parti in re maggiore
17.43 – 18.02

LIEDER

  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Tre canti di Ofelia, op. 67
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Wer lieben will, muss leiden, op. 49 n. 7
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Morgen, op. 27 n. 4
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Winterweihe, op. 48 n. 4
18.03 – 18.16
  • Ottorino Respighi 1879 – 1936
    Tre corali
18.17 – 18.30
  • Carl Nielsen 1865 – 1931
    Il sogno di Gunnar
18.30 -18.40

Spazio informativo

18.40 – 19.40

«CHIARINA, UN ROMANZO IN MUSICA»
Vita e opere di Clara Wieck, coniugata Schumann
a cura d Francesco Dilaghi
V trasmissione: La giovane aquila

19.41 – 20.09

SU TESTO DI LUDOVICO ARIOSTO

  • Vincenzo Ruffo 1510 – 1587
    Liete piante, verdi erbe, limpide acque – madrigale su testo di Ludovico Ariosto
  • Giaches de Wert 1535 – 1596
    Queste non son più lagrime che furore – madrigale su testo di Ludovico Ariosto
  • Philippe Verdelot 1480/85 – 1530/32
    Queste non son più lagrime che furore – madrigale su testo di Ludovico Ariosto
  • Bartolomeo Tromboncino 1470 c. – 1535
    Queste non son più lagrime che furore – madrigale su testo di Ludovico Ariosto
  • Alfonso Ferrabosco 1543 – 1588
    Questi ch’indizio fan del mio tormento – madrigale su testo di Ludovico Ariosto
  • Alessandro Striggio 1536/37 – 1592
    Non rumor di tamburi o suon di trombe – madrigale su testo di Ludovico Ariosto
  • Giovanni Pierluigi da Palestrina 1525 – 1594
    Se ben non veggon gli occhi ciò che vede – madrigale su testo di Ludovico Ariosto
20.10 – 20.19
  • Giovanni Morandi 1777 – 1856
    Sonata Sesta in do maggiore
  • Giovanni Morandi 1777 – 1856
    Sonata Settima in sol maggiore
20.20 – 20.30
  • Domenico Scarlatti 1685 – 1757
    Sonata in si minore K. 87
20.30 – 21.38

SVIATOSLAV RICHTER DAL VIVO

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sonata n. 11 per pianoforte in si bemolle maggiore, op. 22
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Studi sinfonici op. 13
  • Frederic Chopin 1810 – 1849
    Notturno in fa maggiore, op. 15 n. 1
21.39 – 22.25

SONETTI DI SHAKESPEARE

  • Mario Castelnuovo-Tedesco 1895 – 1968
    Shakespeare sonnets, op. 125: selezione
22.26 – 23.35

PER PIANOFORTE E ORCHESTRA

  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Concerto per pianoforte n. 1 in re minore BWV 1052
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in si bemolle maggiore, op. 83
23.36 – 23.39
  • Renato Fait 1914 – 2008
    Ave Maria
23.40 – 24

BUONANOTTE

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Sonata per violino e pianoforte n. 34 in si bemolle maggiore, K 378

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy