News

Palinsesto del 31 agosto

6 –6.31
  • Joaquín Rodrigo 1901-1999
    Concerto Eroico 
6.32-7.21

RITRATTO D’AUTORE: SERGEJ RACHMANINOV

  • Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
    Vocalizzo op. 34 n. 14
  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Romanza, per violoncello e pianoforte
  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Sonata per violoncello e pianoforte op. 19 
7.22-7.44
  • Frank Bridge 1879– 1941
    Il mare 
7.44-8.12

KARAJAN DIRIGE LISZT

  • Franz Liszt 1811-1886
    Rapsodia ungherese n. 5
  • Franz Liszt 1811-1886
    Rapsodia ungherese n. 2
8.13-8.35
  • Camille Saint-Saëns 1835 – 1921
    Concerto n. 2 per pianoforte e orchestra in sol minore op. 22
8.36-8.59
  • Charles Gounod 1818-1893
    Piccola Sinfonia per fiati
9.00 – 10.30

ALMANACCO
A cura di Claudio Martini

Il 31 agosto 1879 nasceva a Vienna Alma Maria Schindler, meglio nota come Alma Mahler dopo il suo matrimonio con Gustav Mahler. Figlia del pittore Emil Schindler, crebbe circondata da artisti. Studiò musica ed arte, fu una pianista di talento e approfondì composizione musicale con Alexander von Zemlinsky. Dotata di grande bellezza e considerata donna fatale, visse una giovinezza assai vivace e fece parte del mondo artistico e culturale viennese.
La sua produzione musicale è costituita da almeno diciassette Lieder, composti tra il 1910 ed il 1924 su testi di importanti poeti tedeschi tra i quali Novalis, Heinrich Heine e Rainer Maria Rilke. Morì a New York nel dicembre 1964.

  • Alma Mahler 1879-1964
    Hymne an die Nacht, Lied su testo di Novalis
  • Alma Mahler 1879-1964
    Hymne, Lied su testo di Novalis
  • Alma Mahler 1879-1964
    Ich wandle unter Blumen, Lied su testo Heinrich Heine
  • Alma Mahler 1879-1964
    Laue Sommernacht, Lied su testo Gustav Falke
  • Alma Mahler 1879-1964
    Bei dir ist es traut, Lied su testo di Rainer Maria Rilke
  • Alma Mahler 1879-1964
    In meines Vaters Garten, Lied su testo di Otto Erich Hartleben

In questo giorno del 1893 nasceva a Parigi Lily Laskine, arpista francese di origini russe. A undici anni entrò al Conservatorio studiando con Adolphe Hasselmans e Georges Marty e cinque anni dopo fu la prima donna ammessa nell’orchestra de l’Opéra. Nel 1934 divenne l’arpa solista dell’Orchestra Nazionale di Francia. Negli anni Cinquanta incise molti dischi con l’etichetta Erato, tra i quali il celebre Concerto per flauto e arpa di Mozart insieme a Jean-Pierre Rampal, disco classico più venduto nella storia della fonografia francese. Molti compositori francesi del Novecento, tra i quali Roussel e Jolivet, le hanno dedicato brani per arpa.

  • Gabriel Pierné 1863-1974
    Konzertstück per arpa e orchestra in sol bemolle maggiore op. 39
  • Camille Saint-Saëns 1835-1921
    Fantasia op. 95 per arpa sola

Il 31 agosto 1928 ebbe luogo a Berlino la prima rappresentazione de «L’opera da tre soldi» di Bertolt Brecht, con musiche di Kurt Weill. La storia, ispirata alla Beggar’s Opera di John Gay, si svolge nell’ambiente della malavita londinese ed è un violento attacco alla società capitalista, ritratta come una banda di delinquenti e prostitute. La feroce critica del mondo borghese, condita da un umorismo cinico sui rapporti umani, fu accolta entusiasticamente fin dalla prima apparizione.
In scena era stavolta il mondo del sottoproletariato e dei derelitti. Ma paradossalmente gli operai disertarono le rappresentazioni, mentre la borghesia ne decretò il duraturo successo.

  • Kurt Weill 1900-1950
    L’opera da tre soldi, selezione di arie e canzoni 
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40 – 11.26
  • Richard Strauss 1864-1949
    Sinfonia in fa minore op. 12
11.27-11.40

Carl Philipp Emanuel Bach 1714- 1788
Concerto in do minore per clavicembalo, archi e basso continuo H. 474

11.41-11.44
  • John Field 1782-1837
    Notturno n. 10 in mi minore
11.45-12.01
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Quartetto in sol maggiore K. 80 «di Lodi»
12.02 – 12.30
  • Franz Schubert 1797-1828
    Sinfonia n. 1 in re maggiore D. 82
12.40 – 13.34
  • Leoš Janáček 1854-1928
    Rakos Rakoczy (Danze di Valassko), Balletto in un atto
13.35-14.08

MARTHA ARGERICH SUONA LISZT

  • Franz Liszt 1811-1886
    Rapsodia ungherese n. 6
  • Franz Liszt 1811-1886
    Sonata in si minore 
14.09-14.21
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Divertimento per archi in fa maggiore K. 138  
14.22-14.36
  • Domenico Scarlatti 1685-1757
    Piangete occhi dolenti, Cantata
14.37-15.05

LE SONATE A TRE DI BACH

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Sonata a tre in do minore BWV 526
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Sonata a tre in do maggiore BWV 529
15.06-15.30
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Variazioni su un tema di Haydn op. 56a. 
15.30 – 15.40

notiziario culturale

15.40 – 16.20
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Quartetto in fa maggiore op. 59 n. 1 «Rasoumowsky»
16.21-16.40
  • Giovanni Battista Lulli 1632-1687
    Dies irae
16.41-17.09
  • Jean-Philippe Rameau 1683-1764
    Suite in sol maggiore 
17.10-18.19
  • Anton Bruckner 1824-1896
    Sinfonia n. 7 in mi maggiore
18.20-18.30
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Divertimento in do maggiore per due flauti, cinque trombe e timpani K. 188
18.40-19.16

BRUNO WALTER DIRIGE WAGNER

  • Richard Wagner 1813-1883
    L’Olandese volante, Ouverture
  • Richard Wagner 1813-1883
    Tannhäuser, Ouverture e musica del Venusberg
  • Richard Wagner 1813-1883
    Lohengrin, Preludio al primo atto 
19.17-19.40
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Sinfonia n. 93 in re maggiore 
19.41-20.06

BRITTEN FRANCESE

  • Benjamin Britten 1913-1976
    Quattro Chansons Françaises
  • Benjamin Britten 1913-1976
    Cinque Canzoni popolari francesi arrangiate per voce e orchestra
20.07-20.30
  • Jean Sibelius 1865-1957
    Tapiola op. 112
20.30-22.22

SERATA ALL’OPERA

  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Rodelinda, Regina de’ Longobardi, Opera in tre atti di Antonio Salvi, da Pierre Corneille, rivisto da Nicola Francesco Haym
22.23-22.32
  • Tomaso Albinoni 1671-1751
    Concerto in si bemolle maggiore op. 7 n. 3 per oboe, archi e basso continuo
22.33-23.09
  • Kurt Weill 1900-1950
    I sette peccati capitali, balletto cantato su testo di Bertolt Brecht
23.10-24.00
  • Olivier Messiaen 1908-1992
    Quatuor pour la fin du temps

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy