News

Palinsesto del 31 maggio

6-6.44
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Divertimento in re maggiore K. 334 per due violini, viola, violoncello e due corni
6.45-6.54
  • Franz Schubert 1797-1828
    Notturno in mi bemolle maggiore per violino, violoncello e pianoforte op. postuma 148 D. 897

6.54-7.14

  • Robert Schumann 1810– 1856
    Studi per il pianoforte a pedali op. 56, arrangiamento per pianoforte di Piotr Anderszeweski
7.15-7.51

INTERMEZZI D’OPERA

  • Georges Bizet 1838-1875
    Don Procopio, Intermezzo del II atto
  • Modest Musorgskij 1839-1881
    Kovanscina, Viaggio del Principe Galitzin, Intermezzo del IV atto
  • Pietro Mascagni 1863-1945
    Da Cavalleria rusticana: Intermezzo
  • Pietro Mascagni 1863-1945
    Guglielmo Ratcliff, Intermezzo
  • Ruggero Leoncavallo 1857 – 1919
    Da Pagliacci: Intermezzo
  • Umberto Giordano 1867-1948
    Da Fedora: Intermezzo al secondo atto
  • Francesco Cilea 1866– 1950
    Da Adriana Lecouvreur: Intermezzo al secondo atto
  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Da Aleko: Intermezzo
  • Richard Strauss 1864–1949
    Intermezzo dall’opera Capriccio
7.52-8.31

CLAUDIO ABBADO DIRIGE LA CHAMBER ORCHESTRA OF EUROPE

  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Sinfonia n. 102 in si bemolle maggiore
  • Sergej Prokof’ev 1891 – 1953
    Sinfonia classica op. 25
8.32-8.59
  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Suite n. 2 op. 17 per due pianoforti
9.00-9.10.29

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Duecentodieci anni fa, il 31 maggio 1809, moriva a Vienna Franz Joseph Haydn.Franz Joseph Haydn 1732-1809
Trio per violino, violoncello e pianoforte n. 23 in mi bemolle maggiore Hob. XV:10 (8’45”). Jacques-Francis Manzone, violino – Albert Tetard, violoncello – Reine Gianoli, pianoforte. Cd Accord

Il 31 maggio 1656 nasceva a Parigi Marin Marais, uno dei massimi esponenti della musica barocca francese del primo Settecento. Studiò col violista Sainte-Colombe e assai giovane entrò nell’orchestra dell’Opéra, allora fondata da Lully. Questi lo prese come allievo e lo aiutò nella carriera professionale.
Scrisse opere nello stile di Lully, con un’orchestrazione più curata. Ma più importante, musicalmente, è la sua produzione strumentale, con i cinque libri di suites per viola scritti tra il 1685 ed il 1725. Sono lavori dallo stile fortemente personale nonostante gli schemi lullisti. Interessanti anche i trii, ricchi di modulazioni.

  • Marin Marais 1656-1728
    Sonate à la Marésienne
  • Marin Marais 1656-1728
    Suite in mi minore
  • Marin Marais 1656-1728
    da Pièces de viole du Second livre: Folies d’Espagne

Il 31 maggio 1912 nasceva a Margate, nella contea di Kent, il controtenore inglese Alfred Deller. Da ragazzo cantò nel coro della chiesa del suo paese e successivamente continuò ad esibirsi nel registro di controtenore. Emerse come solista per merito di Michael Tippett che fu un estimatore della purezza e bellezza della sua voce. Arrivò al grande pubblico tramite la trasmissione televisiva dell’opera ‘Come ye sons’ di Henry Purcell e si dedicò quindi alla riscoperta della musica inglese del periodo rinascimentale e barocco.
Nel ‘48 costituì il Deller Consort, gruppo specializzato nell’interpretazione filologica della musica antica su strumenti d’epoca. Morì a Bologna durante una tournée in Italia.

  • John Dowland 1563-1626
    From silent night
  • Henry Purcell 1659-1695
    The plaint
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    dalla Cantata «Widerstehe doch der Sünde»: «Widerstehe»
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40-11.15
  • Ralph Vaughan Williams 1872-1958
    Sinfonia n. 6 in mi minore
11.16-12.11

CONCERTI PER VIOLINO

  • Henry Vieuxtemps 1820-1881
    Concerto per violino e orchestra n. 5 in la minore op. 37
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    Concerto per violino e orchestra in re maggiore op. 35
12.12-12.30
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Variazioni su un tema di Haydn op. 56a
12.30-12.40

spazio informativo

12.40-13.58

QUARTETTI

  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Quartetto per archi in si bemolle maggiore op. 76 n. 4 «Aurora»
  • Antonín Dvořák 1841-1904
    Quartetto per archi n. 7 in la minore op. 16
  • Claude Debussy 1862-1918
    Quartetto op. 10
13.59-14.17
  • Franz Schubert 1797-1828
    Fantasia in fa minore op. 103 D. 940 per pianoforte a quattro mani 
14.18-14.33

WILLIAM CHRISTIE DIRIGE MONTEVERDI

  • Claudio Monteverdi 1567 – 1643
    Ardo, avvampo, dall’VIII Libro dei madrigali
  • Claudio Monteverdi 1567-1643
    Eri già tutta mia, dagli Scherzi musicali
  • Claudio Monteverdi 1567-1643
    Quel sguardo sdegnosetto, dagli Scherzi musicali
  • Claudio Monteverdi 1567-1643
    Zefiro torna, dagli Scherzi musicali
14.34-15.17
  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Concerto n. 3 in re minore op. 30 per pianoforte e orchestra
15.18-15.30
  • Robert Schumann 1810-1856
    Requiem für Mignon per soli, coro e orchestra op. 98b
15.30-15.40

notiziario culturale

15.40-16.08
  • Benjamin Britten 1913 – 1976
    Nocturne per tenore, sette strumenti obbligati e orchestra d’archi
16.09-16.47
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    «Was mir behagt ist nur die muntre Jagd», Cantata di caccia BWV 208
16.47-17.30
  • Dimitri Šostakovič 1906-1975
    Sinfonia n. 5 in re minore op. 47
17.30-18.17

I CONCERTI PER VIOLINO DI MOZART

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Concerto in sol maggiore K. 216 per violino e orchestra
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Concerto in re maggiore K. 218 per violino e orchestra
18.18-18.30
  • Benjamin Britten 1913-1976
    Cinque Flower Songs op. 47
18.30-18.40

spazio informativo

18.40-19.10
  • Johannes Brahms 1833–1897
    Trio in mi bemolle maggiore op. 40 per pianoforte, violino e corno
19.11-19.28
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Sing unto God, Inno per il matrimonio del Principe Federico di Hannover con la principessa Augusta di Sassonia-Coburgo
19.29-19.51
  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Sinfonia n. 3 in re maggiore D. 200
19.52-20.30
  • Jean Sibelius 1865-1957
    Concerto per violino e orchestra in re minore op. 47
20.30-22.52
  • Franz Joseph Haydn (1732 -1809)
    Le stagioni, Oratorio per tre voci soliste, Coro e Orchestra su testo di Gottfried van Swieten
22.52-23.01

TRE SONATE DI SCARLATTI

  • Domenico Scarlatti 1685-1757
    Sonata in sol minore K. 8 
  • Domenico Scarlatti 1685-1757
    Sonata in re maggiore K. 490
  • Domenico Scarlatti 1685-1757
    Sonata in re minore K. 517
23.02-23.11
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Meeresstille und glückliche Fahrt, Cantata op. 112 per coro e orchestra 
23.11-23.35
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Concerto per organo e orchestra in do maggiore Hob. XVIII:1
23.36-23.49
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Capriccio sopra la lontananza del suo fratello dilettissimo in si bemolle maggiore BWV 992
23.49-24.00

VLADIMIR HOROWITZ INTERPRETA CHOPIN

  • Frédéric Chopin 1810- 1849
    Notturno in fa maggiore op. 15 n. 1
  • Frédéric Chopin 1810- 1849
    Notturno in do diesis minore op. 27 n. 1 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy