News

Palinsesto del 5 febbraio

6.00-6.26
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    «Schwingt freudig euch empor», Cantata profana BWV 36c, per il compleanno di un insegnante
6.27-6.36
  • Leopold Mozart 1719-1787
    Concerto in re maggiore per tromba, due corni e archi
6.37-7.25
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    Dodici pezzi di media difficoltà op. 40
7.26-7.43

LA MUSICA VOCALE DI CLAUDE DEBUSSY

  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Trois poémes de Stéphane Mallarmé
  • Claude Debussy 1862-1918
    Tre Ballate di François Villon
7.44-8.15

PAGANINIANA

  • Nicolò Paganini 1782-1840 – Fritz Kreisler 1875-1962
    La campanella, per violino e pianoforte
  • Karol Szymanowski 1882-1937
    Tre Capricci di Paganini op. 40
  • Luigi Dallapiccola 1904-1975
    Sonatina canonica in mi bemolle maggiore su Capricci di Nicolò Paganini
8.16-8.36
  • Franz Joseph Haydn 1732- 1809
    Sinfonia n. 75 in re maggiore
8.37-8.59
  • Robert Schumann 1810-1856
    Scene infantili, op. 15
9.00 – 10.29

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

In questo giorno del 1881 venne eseguita per la prima volta al Palazzo di cristallo di Londra, sotto la direzione di August Manns, la Sinfonia n. 1 in re maggiore di Franz Schubert. Finita di scrivere il 28 ottobre del 1813, fu dedicata a Franz Innocenz Lang, rettore del Reale Imperiale Convitto Civico di Vienna nel quale l’artista sedicenne studiò canto e violino.
Non si sa bene quando e dove fu eseguita mentre l’autore era in vita. È certo però che quella londinese fu la prima esecuzione completa. Benché poco eseguita, si caratterizza per spontaneità e immediatezza di sentimento e per freschezza inventiva, idilliaca innocenza e senso elegiaco della vita.

  • Franz Schubert 1797-1828
    Sinfonia n. 1 in re maggiore D 82

Il 5 febbraio 1911 nasceva a Tuna, in Svezia, il tenore Jussi Björling. Proveniente da una famiglia di musicisti, debuttò nel 1930 all’Opera Reale di Stoccolma come Don Ottavio nel Don Giovanni di Mozart. Studiò quindi la pronuncia e lo stile italiano col maestro Voghera, già collaboratore pianistico di Caruso. Dopo una folgorante carriera in Europa, debuttò nel 1938 al Metropolitan, dove divenne una stella indiscussa fino alla morte precoce.
Cantò più volte anche alla Scala e fu paragonato a Beniamino Gigli per la straordinaria emissione e per il gusto raffinato delle sfumature, nonché per la travolgente musicalità. Morì il 9 settembre 1960 presso Stoccolma.

  • Jean Sibelius 1865-1957
    Sospira, affrettati, sospira, op. 36 n. 4
  • Giuseppe Verdi 1813-1901
    Da Rigoletto: «La donna è mobile»
  • Giacomo Puccini 1858-1924
    Da La fanciulla del West: «Ch’ella mi creda»
  • Giacomo Meyerbeer 1791-1864
    da L’Africaine: «O paradiso»
  • Ruggiero Leoncavallo 1857 – 1919
    da Pagliacci: «Recitar!… Vesti la giubba»
  • Pietro Mascagni 1863 – 1945
    da Cavalleria Rusticana: «Mamma! Quel vino è generoso»

Nasceva il 5 febbraio 1913 a Łodz la compositrice, violinista ed insegnante polacca Grażina Bacewicz. Dopo aver studiato a Parigi con Nadia Boulanger vinse i concorsi Wieniawski nel 1935, di Liegi nel 1950 e 1956 e di Bruxelles nel 1966.
Si dedicò poi alla composizione. Il suo primo stile si riallacciava al neoclassicismo di Hindemith, cui si aggiunsero poi elementi tratti dal folklore nazionale. Dagli anni ‘60 prevalse la ricerca di nuovi orizzonti, ispirati a criteri di assoluta oggettività e di rigoroso costruttivismo. Fu vicina al linguaggio di Szymanowski e al serialismo, malgrado la stretta del realismo socialista. Ci ha lasciato nel gennaio 1969.

  • Grazyna Bacewicz 1909-1969
    Concerto per orchestra d’archi
  • Grazyna Bacewicz 1909-1969
    Quintetto per pianoforte ed archi n. 2
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40-11.21
  • Giovanni Battista Lulli 1632-1687
    Idylle sur la paix, Testo di Jean Racine
11.22-11.55

MUSICA PER CHITARRA

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Partita per liuto in do minore BWV 997
  • Joaquín Rodrigo 1901-1999
    Entre olivares
  • Osvaldo Farrés 1903-1985
    Quizás, quizás, quizás
11.56-12.30
  • Carl Nielsen 1865-1931
    Sinfonia n. 5
12.30-12.40

notiziario

12.40-13.10

TRAME CULTURALI
notizie dal Palazzo della Musica
a cura di Andrea Nanni e Sara Parigi
in collaborazione con Camerata Strumentale «Città di Prato» e Scuola comunale di musica «Giuseppe Verdi»

13.11-13.35
  • Franz Schubert 1797-1828
    Sonata in la minore op. 143 D. 784
13.36-14.19

SUITES PER ORCHESTRA

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Suite n. 4 in re maggiore BWV 1069
  • Francesco Maria Veracini 1690-1768
    Ouverture n. 2 in fa maggiore
14.20-15.15

SONATE ROMANTICHE

  • Carl Maria von Weber 1786-1826
    Sonata n. 2 in la bemolle maggiore op. 39
  • Frédéric Chopin 1810- 1849
    Sonata n. 3 in si minore op. 58
15.16-15.30
  • Luigi Boccherini 1743 – 1805
    Concerto per violoncello e orchestra in do maggiore G. 477
15.30-15.40

notiziario culturale

15.40-16.40

LUCE DI TAGLIO
Rubrica di attualità teatrali
a cura di Rodolfo Sacchettini

16.40-18.03
  • Anton Bruckner 1824-1896
    Sinfonia n. 8 in do minore
18.04-18.30
  • Antonio Salieri 1750 – 1825
    Concerto per violino, oboe, violoncello e orchestra in re maggiore
18.30-18.40

notiziario

18.40-19.11

I TRII DI HAYDN

  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Trio per pianoforte, violino e violoncello in si bemolle maggiore, Hob. XV:8
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Trio per pianoforte, violino e violoncello in mi minore, Hob. XV:12
19.12-19.39
  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Concerto n. 4 in sol minore op. 40 per pianoforte e orchestra, versione del 1941
19.40-20.11
  • Sergej Prokof’ev 1891-1953
    Sonata n. 1 in fa minore op. 80 per violino e pianoforte
20.11-20.30
  • Johann Sebastian Bach 1685– 1750
    Quattro duetti BWV 802-805
20.30-21.35

L’ARTE DI FRITZ REINER

  • Franz Liszt 1811-1886
    Mephisto Walzer, «Danza nella taverna del villaggio» n. 2 da Due Episodi dal Faust di Lenau 
  • Richard Wagner 1813-1883
    I maestri cantori di Norimberga: Preludio al III atto, Danza degli apprendisti e Corteo dei maestri cantori
  • Richard Wagner 1813 – 1883
    Da Il crepuscolo degli dei: Alba e viaggio di Sigfrido sul Reno
  • Richard Wagner 1813 – 1883
    Da Il crepuscolo degli dei: Marcia funebre di Sigfrido 
  • Alan Hovhaness 1911 – 2000
    Sinfonia n. 2 op. 132 «Montagna misteriosa»
21.36-22.28
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    33 variazioni su un valzer di Diabelli op. 120
22.28-22.47
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Sei Lieder a quattro voci virili op. 50
22.48-23.02
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Serenata notturna in re maggiore K. 239
23.03-23.52

PETRARCA NELLA STORIA DELLA MUSICA

  • Luca Marenzio 1553-1599
    Crudele acerba, madrigale a cinque voci
  • Claudio Monteverdi 1567 – 1643
    Hor che’l ciel e la terra a sei voci con violini, dal Libro VIII dei Madrigali
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    «Solo e pensoso», Aria sul Sonetto XVIII dal Canzoniere di Francesco Petrarca
  • Franz Liszt 1811- 1886
    Due Sonetti del Petrarca
  • Ildebrando Pizzetti 1880-1968
    Quel rosignuol che sì soave piagne, da Tre Sonetti del Petrarca
  • Mario Casteluovo-Tedesco 1895-1968
    Due Sonetti del Petrarca op. 74a
  • Luigi Cortese 1889-1976
    Passa la nave mia colma d’oblio, da Due Sonetti del Petrarca
23.53-24.00
  • Osvaldo Golijov 1960-vivente
    Lullaby and Doina per flauto, clarinetto, contrabbasso e quartetto d’archi (2001) 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy