News

Palinsesto del 6 aprile

6 – 6.35

BUONGIORNO

  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    da L’Estro Armonico – trascrizione di Michele Barchi: Concerto per quattro violini in re maggiore, op. 3 n. 1 RV 549
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    da L’Estro Armonico – trascrizione di Michele Barchi: Concerto per due violini e violoncello in sol minore, op. 3 n. 2 RV 578
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    da L’Estro Armonico – trascrizione di Michele Barchi: Concerto per violino in sol maggiore, op. 3 n. 3 RV 310
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    da L’Estro Armonico – trascrizione di Michele Barchi: Concerto per quattro violini in mi minore, op. 3 n. 4 RV 550
6.36 – 7.05
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 24 in do minore K 491
7.06 – 8.04

IL QUARTETTO BORODIN SUONA BEETHOVEN

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Quartetto n. 1 in fa maggiore, op. 18 n. 1
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Quartetto n. 2 in sol maggiore, op. 18 n. 2
8.05 – 8.32

LA MUSICA DI ALBERT ROUSSEL

  • Albert Roussel 1869 – 1937
    Petite Suite, op. 39 L.50 (1929)
  • Albert Roussel 1869 – 1937
    Concertino per violoncello e orchestra, op. 57 L.72 (1936)
8.33 – 9
  • Mario Castelnuovo-Tedesco 1895 – 1968
    Quintetto per chitarra e archi, op 143
9 – 10.25

Almanacco
a cura di Claudio Martini

Il 6 aprile 1929 nasceva a Tomsk, in Siberia, il compositore russo Edison Denisov. Allievo e confidente di Dimitri Šostakovič, fondò assieme ad Andrè Volkonsky, Alfred Schnittke, Sofia Gubaidulina e Valentyn Silvestrov un consorzio di avanguardia musicale e si pose come esponente della nuova musica sovietica. Studiò opere che andavano da Mahler a Debussy a Boulez e Stockhausen. Conobbe la musica di Schoenberg, Webern e Berg e pubblicò diverse analisi delle tecniche compositive contemporanee. Il suo stile è da considerarsi un affrancamento dalle tecniche seriali verso una sempre maggiore sobrietà ed una linearità melodica e strutturale. Morì nel 1996 a Parigi.

  • Edison Denisov 1929 – 1996
    Sonata per violino e pianoforte
  • Edison Denisov 1929 – 1996
    Signes en blanc, per pianoforte
  • Edison Denisov 1929 – 1996
    Variations 1961, per pianoforte 

Nello stesso giorno nasceva a Berlino il pianista direttore d’orchestra e compositore André Previn. Musicista poliedrico ha iniziato la carriera come pianista jazz, compositore di colonne sonore e arrangiatore delle versioni filmate di celebri musical tra cui My Fair Lady. Dalla fine degli anni Sessanta si è dedicato alla direzione d’orchestra guidando la Filarmonica di Los Angeles. Negli ultimi anni ha composto un’opera tratta dalla pièce teatrale di Tennessee Williams «Un tram chiamato desiderio» presentata con grande successo a Los Angeles a Chicago e a New York ed in prima italiana al Teatro Regio di Torino. È scomparso a Manhattan il 28 febbraio 2019.

  • Maurice Ravel 1875 – 1937
    La valse.
  • George Enescu 1881 – 1955
    Rapsodia rumena n. 1 op. 11
  • Leonard Bernstein 1918 – 1990
    da Candide: ouverture 

Si festeggia oggi il settantaseiesimo anniversario di Dame Felicity Joan Palmer, mezzosoprano inglese nato a Cheltenham, nel Gloucestershire, il 6 aprile 1944. Durante la sua carriera ha cantata anche in ruoli di soprano. Ha studiato alla Guildhall School di Londra ed al Munich College. A ventisei anni ha vinto il primo premio al Memorial Kathleen Ferrier e l’anno dopo ha debuttato nel ruolo di Didone con l’Opera di Kent. Nel corso della sua carriera ha cantato in un vasto repertorio focalizzato in particolare sulle opere barocche di Purcell e Haendel e sulla vocalità inglese di fine Ottocento e del primo Novecento.

  • Edward Elgar 1857 – 1934
    da Sea Pictures op. 37: «Where Corals lie»
  • Gustav Holst 1874 – 1934
    da Choral Symphony op. 41: Song and Bacchanal
  • Henry Purcell 1658 – 1695
    da Dido and Aeneas: Finale dell’Atto I, «See, see, your Royal guest appears»
  • Georg Friedrich Haendel 1685 – 1759
    da Dixit dominus, salmo 109: «Tecum principium in die virtutis»
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.40

PARTITURE D’EUROPA
Itinerari nelle città della musica
a cura di Claudio Martini 

11.41 – 11.53

INTERMEZZI

  • Giacomo Puccini 1858 – 1924
    da Madama Butterfly: Intermezzo
  • Giacomo Puccini 1858 – 1924
    da Edgar: Intermezzo
11.54 – 11.30
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Sinfonia n. 41 in do maggiore K. 551 «Jupiter» – versione per pianoforte, violino, violoncello e flauto di Muzio Clementi
12.30 -12.40

Spazio informativo

12.40 – 13.53

LARS VOGT SUONA BRAHMS

  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in re minore, op. 15
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Quattro Ballate op. 10
13.54 – 14.20

COMPOSITORI TOSCANI: GIACOMO PUCCINI

  • Giacomo Puccini 1858 – 1924
    Preludio sinfonico
  • Giacomo Puccini 1858 – 1924
    Crisantemi
  • Giacomo Puccini 1858 – 1924
    da Le Villi: L’abbandono, La tregenda
14.21 – 15.10

A QUATTRO MANI

  • Carl Maria von Weber 1786 – 1826
    Sei pezzi, op. 3
  • Mario Tarenghi 1870 – 1938
    Bozzetti dal vero, op. 71
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Six épigraphes antiques
15.11 – 15.30
  • Benedetto Marcello 1686 – 1739
    Salmo 27
15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.17

CLARINETTO E PIANOFORTE

  • Nino Rota 1911 – 1979
    Sonata per clarinetto e pianoforte in re maggiore
  • Ferruccio Busoni 1866 – 1924
    Elegie per clarinetto e pianoforte
  • Mario Castelnuovo-Tedesco 1895 – 1968
    Sonata per clarinetto e pianoforte op. 128
16.18 – 16.46
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Sinfonia n. 40 in sol minore K. 550 – versione per pianoforte, violino, violoncello e flauto di Muzio Clementi
16.47 – 18.06

CONCERTO DEL TRIO DI PARMA

  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Trio per pianoforte, violino e violoncello n. 2 in fa maggiore, op. 80
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Fantasiestücke per pianoforte, violino e violoncello, op. 88
  • Antonín Dvořák 1841 – 1904
    Trio per violino, violoncello e pianoforte n. 2 in sol minore, op. 26
18.07 – 18.30
  • Muzio Clementi 1752 – 1832
    The Black Joke, tema con 21 variazioni, WO 2
18.30 -18.40

Spazio informativo

18.40 – 19.40

BEETHOVEN 250 – E gli uomini salirono verso la luce
progetto di Alberto Batisti e Luca Berni
Quattordicesima trasmissione: Il pianoforte (14)
a cura di Francesco Dilaghi

19.41 – 20.15

LA PASSIONE SECONDO HEINRICH SCHÜTZ

  • Heinrich Schütz 1585 – 1672
    Storia della Passione e morte del nostro Signore e Salvatore beneamato Gesù Cristo secondo il vangelo di San Luca
20.16 – 20.30
  • Alessandro Scarlatti 1660 – 1725
    Toccata del Sig. Cavalier Alessandro Scarlatti
20.30 – 21.41

A QUATTRO MANI

  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840 – 1893
    La bella addormentata, suite op. 66a – versione per pianoforte a quattro mani di Sergej Rachmaninov
  • Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
    Sei pezzi per pianoforte a quattro mani, op. 11
  • Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
    da Pezzi per pianoforte a sei mani: Valse
  • Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
    da Pezzi per pianoforte a sei mani: Romance
  • Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
    Polka Italienne
  • Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
    Romanza in sol maggiore
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840 – 1893
    Capriccio Italiano, op. 45
21.42 – 22.11

LA MUSICA DI GOFFREDO PETRASSI

  • Goffredo Petrassi 1908 – 2003
    Ouverture da concerto
  • Goffredo Petrassi 1908 – 2003
    Secondo concerto per orchestra
22.12 – 22.24
  • Bartolomeo Campagnoli 1751 – 1827
    Duetto I per flauto e violino in mi maggiore
22.25 – 22.34
  • Albert Roussel 1869 – 1937
    Le Bardit des Francs, L.40 per coro maschile, ottoni e percussioni su testo di François-René de Chateaubriand (1926)
  • Albert Roussel 1869 – 1937
    Madrigal aux Muses, op. 25 L.30 per tre voci femminili a capella
22.35 – 23.23

KIRILL KONDRASHIN DIRIGE SERGEJ RACHMANINOV

  • Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
    Sinfonia n. 2 in mi minore, op. 27
23.24 – 24

SACRA RAPPRESENTAZIONE

  • Valentino Caracciolo 1918 – 1989
    Una passione medievale – da una sacra rappresentazione romana del XVI secolo per soli, coro e orchestra

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy