News

Palinsesto del 6 febbraio

 

6 – 7.28

CIaccone, SARABANDE A PASSACAGLIE

  • Louis Couperin 1626 c. – 1661
    Passacaglia in sol minor
  • Heinrich Ignaz Franz Biber 1644 – 1704
    Passagaglia 
  • Antonio Caldara 1670 – 1736
    Chiacona 
  • Heinrich Ignaz Franz Biber 1644 – 1704
    da Mensa Sonoris: Tertia Pars 
  • Heinrich Ignaz Franz Biber 1644 – 1704
    da Harmonia Artificiosa: Partia III 
  • Henry Purcell 1659 – 1695
    da Four Parts on a Ground: Fantasia (Chaconne)
  • Dietrich Buxtehude 1637 – 1707
    Passacaglia per organo BuxWV 161 
  • Jacques Morel prima metà del XVIII secolo
    Ciaccona in sol minore per flauto traverso, viola e basso continuo 
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    dalla Partita n. 2 in re minore BWV 1004: Ciaccona
  • Johann Sebastian Bach 1685 -1750
    Passacaglia in do minore per organo BWV 582 

7.29 – 8.30

CONCERTI DI MOZART

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto per flauto, arpa e orchestra in do maggiore K 299 
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Concerto per clarinetto e orchestra in la maggiore, K 622

8.31 – 9

  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Trio n. 2 in re maggiore per pianoforte, violino e violoncello

9 – 10.25

Almanacco

a cura di Claudio Martini

Moriva il 6 febbraio del 1497, forse nei pressi di Tours in Francia, il compositore fiammingo Johannes Ockeghem, uno dei vertici assoluti della musica rinascimentale che rimase per oltre 40 anni al servizio della cappella del Re di Francia. Aveva circa 70 anni. Fu senza dubbio figura centrale della seconda fase della scuola fiamminga, quella che succedette a Dufay e che precedette Josquin des Préz. Fu artefice magistrale di un contrappunto straordinariamente ricco e complesso, per l’autonomia data alle singole voci e per la diversificazione dei ritmi simultanei. Oggi viene riconosciuto come musicista capace di grande inventiva, di architetture sonore libere e versatili, specie nelle messe.

  • Johannes Ockeghem 1430 c. – 1497
    Missa ‘De plus en plus’ 
  • Johannes Ockeghem 1430 c. – 1497
    Presque transi 
  • Johannes Ockeghem 1430 c. – 1497
    O rosa bella 
  • Johannes Ockeghem 1430 c. – 1497
    Tant fuz gentement resjouy 

Il 6 febbraio 1851 fu inaugurata al Neues Theater di Düsseldorf la Sinfonia n. 3 di Robert Schumann, detta la “Renana”. Essa fu abbozzata e poi completata nel giro di un mese, a fine 1850. L’autore aveva allora 40 anni ed era stato nominato Direttore dei Concerti della città, avendo a disposizione una buona orchestra e l’aspettativa calorosa dell’élite culturale. La Terza sinfonia nacque in questo clima fiducioso ed ottenne infatti un’accoglienza trionfale, che si ripeté in seguito a Colonia, Rotterdam ed altrove.

Il titolo di ‘Renana’ venne apposto anche sulla base di una indicazione dello stesso Schumann, che la definì infatti «un quadro di vita sul Reno». La sinfonia esprime appieno quella che è stata chiamata «la religione del Reno», elemento essenziale della filosofia e dell’estetica del romanticismo tedesco.

  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore op. 97 «Renana»

10.30 – 10.40 Notiziario culturale

10.40 – 11.07

VLADO PERLEMUTER SUONA CHOPIN

  • Frédéric Chopin 1810 – 1849
    Scherzo in do diesis minore, op. 39 
  • Frédéric Chopin 1810 – 1849
    Tre Mazurche: in la minore op. 59 n. 1in la maggiore op. 59 n. 2in fa diesis minore, op. 59 n. 3 
  • Frédéric Chopin 1810 – 1849
    Tre Mazurche: in si op. 63 n. 1in fa minore op. 63 n. 2in do diesis minore, op. 63 n. 3 

11.08 – 11.29

IL QUARTETTO ITALIANO INTERPRETA BEETHOVEN

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Quartetto in fa minore «Serioso», op. 95 

11.30 – 12.14

Opere per orchestra di Carl Nielsen

  • Carl Nielsen 1865 – 1931
    Helios Ouverure 
  • Carl Nielsen 1865 – 1931
    Rapsodia sinfonica 
  • Carl Nielsen 1865 – 1931
    Il sogno di Gunnar 
  • Carl Nielsen 1865 – 1931
    Viaggio immaginario alle isole Faer Oer 

12.15 – 12.30

  • Henry Sauguet 1901 – 1989
    da La Chèvrefeuille suite de mélodies sur des poèmes de Georges Hugnet: estratti (1948) 

12.30 -12.40 Spazio informativo

12.40 – 13.04

  • Béla Bartók 1881 – 1945
    Concerto per viola e orchestra

13.05 – 13.57

FABIO LUISIDIRIGE RICHARD STRAUSS

  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Eine Alpensinfonie, op. 64 

13.58 – 14.27

  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Trio per violino, violoncello e pianoforte n. 2 in fa maggiore, op. 80 

14.28 – 15.30

EDUARD VAN BEINUM DIRIGE DAS LIED VON DER ERDE

  • Gustav Mahler 1860 – 1911
    Das Lied von der Erde, sinfonia per contralto, tenore e grande orchestra 

15.30 – 15.40 Notiziario culturale

15.40 – 16.40

LUCE DI TAGLIO

Rubrica di attualità teatrali

a cura di Rodolfo Sacchettini

16.41 – 17.42

DUETTI

  • Richard Wagner 1813 – 1883
    da Tristan und Isolde: Atto II: Duetto Tristan, Isolde 
  • Richard Wagner 1813 – 1883
    da Götterdammerung: «Zu neuen Taten»
  • Richard Wagner 1813 – 1883
    da Parsifal Atto III: Duetto Parsifal, Kundry 

17.43 – 18.05

PER FIATI

  • Jacques Ibert 1890 – 1962
    Trois pièces brèves per quintetto di fiati
  • Irving Gifford Fine 1914 – 1962
    Partita per quintetto di fiati 

18.06 – 18.20

  • Luca Marenzio 1533 – 1599 – Giovanni Maria Nanino 1544 c. – 1607 – Giovanni Battista Moscaglia 1550 – 1589 – Giovanni de Macque 1548/1550 – 1614 – Francesco Soriano 1549 – 1621 – Annibale Zoilo 1537c. – 1592
    Sestina: Mentre ti fui si grato: Mentre ti fui si grato (Nanino) – Mentre ti fui si cara (Moscaglia) – Hor pien d’altro desio (Marenzio) – Or un laccio, un ardore (de Macque) – Lasso dunque, che fia (Soriano) – Benché senza mentire (Zoilo)

18.21 – 18.30

  • Gaetano Donizetti 1797 – 1848
    da Lucia di Lammermoor: «Tombe degli avi miei… Fra poco a me ricovero» 

18.30 -18.40 Spazio informativo

18.40 – 19.48

CARLO MARIA GIULINI DIRIGE HINDEMITH, DVORAK E BEETHOVEN

  • Paul Hindemith 1895 – 1963
    Musica da concerto per archi e ottoni, op. 50 
  • Antonin Dvorak 1841 – 1904
    Sinfonia n. 7, op. 70 in re minore 
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Egmont, ouverture op. 84 

19.49 – 20.04

  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Concert-Allegro mit Introduction in re minore per pianoforte e orchestra, op. 134 

20.05 – 20.30

  • Leonard Bernstein 1918 – 1990
    da On The Town – Testi di Betty Comden e Adolph Green: selezione 

20.30 – 21.21

CONCERTO DIRETTO DA MASSIMO FRECCIA

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sinfonia n. 5 in do minore, op. 67
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    dal Quartetto, op. 130: Cavatina 
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sinfonia n. 7 in la maggiore, op. 92 

21.22 – 22.04

CHRISTOPHER MALTMAN CANTA SCHUMANN

  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Der Arme Peter, op. 53: «Das Hans und Grete tanzen herum» – In meiner Brust» – «Der Arme Peter» 
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Dichterliebe, op. 48 
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Die Lotosblume, op. 25 n. 7 
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Die beiden Grenadiere, op. 49 

22.05 – 22.53

RITRATTO DI MOURA LIMPANY

  • Felix Mendelssohn Bartholdy 1809 – 1847
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in sol minore, op. 25
  • Franz Liszt 1811 – 1886
    Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in la maggiore 
  • Henry Litolff 1818 – 1891
    dal Concerto sinfonico n. 4 in re minore, op. 102: Scherzo

22.54 – 24

OMAGGIO A LUIGI BOCCHERINI

  • Luigi Boccherini 1743 – 1809
    Ouverture in re maggiore G. 521
  • Luigi Boccherini 1743 – 1809
    Concerto per violoncello e orchestra in re maggiore G. 476
  • Luigi Boccherini 1743 – 1809
    Ottetto (Notturno) in sol maggiore G. 470 
  • Luigi Boccherini 1743 – 1809
    Concerto per violoncello e orchestra in do maggiore G. 573
  • Luigi Boccherini 1743 – 1809
    Sinfonia in do minore G. 519 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy