News

Palinsesto del 7 ottobre

6 – 6.34

VIOLINO BAROCCO

  • Francesco Maria Veracini 1690-1768
    Sonata accademica op. 2 n. 6 in la maggiore per violino e basso continuo
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Sonata in fa maggiore op. 1 n. 12 HWV 370 per violino e basso continuo
6.35-7.02

RITRATTO D’AUTORE: JOHAN HELMICH ROMAN

  • Johan Helmich Roman 1694-1758
    Sonata a tre in sol minore
  • Johan Helmich Roman 1694-1758
    Concerto grosso in si bemolle maggiore 
  • Johan Helmich Roman 1694-1758
    Sinfonia in re minore
7.03-7.34
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Trio in mi bemolle maggiore op. 1 n. 2
7.35-8.17

SALVATORE ACCARDO INTERPRETA BRUCH

  • Max Bruch 1838-1920
    Romanza op. 42 per violino e orchestra 
  • Max Bruch 1838-1920
    Adagio appassionato op. 57 per violino e orchestra
  • Max Bruch 1838-1920
    Konzertstück in fa diesis minore op. 84 per violino e orchestra
8.18-8.59

OUVERTURES

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Il flauto magico, Ouverture K. 620
  • Johann Strauss jr. 1825-1899
    Il pipistrello, Ouverture
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Ouverture accademica op. 80
  • Richard Wagner 1813– 1883
    I maestri cantori di Norimberga, Ouverture
9.00-10.29

ALMANACCO
A cura di Claudio Martini

Compie oggi ottantatré anni il direttore d’orchestra svizzero Charles Dutoit, nato a Losanna il 7 ottobre 1936. Si è formato al conservatorio della sua città natale e poi si è perfezionato all’Accademia Musicale Chigiana di Siena e a Tanglewood. Ha iniziato la carriera come violinista e dal 1962 si è dedicato interamente al podio. Ha diretto l’Orchestra della Svizzera Romanda e quindi quella della Tonhalle di Zurigo.
Dal 1977 ha assunto la direzione principale dell’Orchestra Sinfonica di Montréal, complesso che ha portato ai massimi livelli di qualità. È considerato uno dei più autorevoli interpreti del repertorio francese e di quello novecentesco.

  • Maurice Ravel 1875–1937
    Ma mère l’Oye, Balletto completo 

Il 7 ottobre 1955 è nato a Parigi da una famiglia di origine cinese il violoncellista statunitense Yo-Yo Ma. Trasferitosi a sette anni a New York, ha studiato con Leonard Rose. Già a otto anni è apparso in televisione come solista sotto la direzione di Leonard Bernstein. Da allora è uno dei più acclamati e raffinati strumentisti del mondo. È particolarmente legato a Firenze, dove suona da sempre con regolarità nel cartellone degli Amici della Musica e insieme all’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino.

  • Johannes Brahms 1833-1897
    Sonata n. 1 in mi minore op. 38 

Oggi festeggia il suo 37mo compleanno il pianista cinese Yundi Li. Dopo aver studiato nove anni con Dan Zhao Yi, uno dei più illustri insegnanti di Cina, ha vinto nel 1995 il Concorso per giovani pianisti a Pechino ed il Concorso internazionale Stravinsky, sezione giovani. Nel 1999 ha vinto altri due prestigiosi concorsi, il ‘Franz Liszt’ di Utrecht ed il ‘Gina Bachauer’, sezione giovani.
La consacrazione è avvenuta nel 2000 con la vittoria nella 14ª edizione del Concorso Chopin, il cui primo premio non veniva assegnato da 2 edizioni. Da allora la sua carriera è decollata, con i concerti in tutto il mondo e molti dischi acclamati, dedicati soprattutto a Chopin.

  • Frederick Chopin 1810-1849
    Étude in sol bemolle maggiore op. 10 n. 5 «Sui tasti neri»
  • Frederick Chopin 1810-1849
    Andante spianato & Grande Polacca in sol maggiore op. 22
  • Frederick Chopin 1810-1849
    Notturno n. 7 in do diesis minore op. 27 n. 1
  • Frederick Chopin 1810-1849
    Impromptu in do diesis minore opera postuma «Fantaisie-Impromptu» 
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40-11.40

PARTITURE D’EUROPA
Itinerari nelle città della musica
a cura di Claudio Martini

11.41-12.21
  • Jean Sibelius 1865-1957
    Sinfonia n. 4 in la minore op. 63
12.22-12.30
  • Giuseppe Verdi 1813-1901
    Nabucco, Sinfonia
12.30-12.40

spazio informativo

12.40-13.00
  • Nino Rota 1911 – 1979
    Concerto soirée per pianoforte e orchestra
13.01-14.08

DUETTI D’OPERA

  • Gioachino Rossini 1792-1868
    Da Semiramide: «Serbami ognor sì fido»
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    Da I vespri siciliani: «Pensando a me! – È dolce raggio celeste dono» Duetto del quarto atto
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    Da Don Carlos: Duetto del quinto atto
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    Da Aida: «La fatal pietra» Duetto del quarto atto
  • Richard Wagner 1813-1883
    Da La Walkiria, Duetto del primo atto «Dich selige Frau»
  • Giacomo Puccini 1858 – 1924
    Da Tosca: «Mario, Mario, Mario!», duetto del I atto
14.08-14.37
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Marcia in re maggiore K. 62 e Serenata in re maggiore K. 100
14.38-15.26

L’ARTE DI MURRAY PERAHIA

  • Franz Schubert 1797-1828 – Franz Liszt 1811-1886
    Quattro Lieder trascritti per pianoforte
  • Frédéric Chopin 1810- 1849
    Sonata n. 3 in si minore op. 58
15.27-15.30
  • Gustav Mahler 1860-1911
    Fantasie, da Lieder und Gesänge aus der Jugendzeit
15.30-15.40

notiziario culturale

15.40-17.02

HERBERT VON KARAJAN DIRIGE I BERLINER PHILHARMONIKER

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Sinfonia n. 41 in do maggiore K. 551 «Jupiter» 
  • Edvard Grieg 1843–1907
    Peer Gynt, Suite n. 2 op. 55
  • Igor Stravinskij 1882-1971
    La sagra della primavera 
17.03-17.39

LA MUSICA DI GYÖRGY LIGETI

  • György Ligeti 1923-2006
    Sonata per violoncello solo (1948/53)
  • György Ligeti 1923-2006
    Három Weöres-dal, testi di Sándor Weöres
  • György Ligeti 1923-2006
    Öt Arany-dal, testi di János Arany
  • György Ligeti 1923-2006
    Der Sommer, testo di Friedrich Hölderlin
  • György Ligeti 1923-2006
    Arrangiamenti di canti popolari ungheresi
17.40-17.52
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Tre Quartetti op. 31 per voci e pianoforte
17.52-18.30
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Sestetto per archi n. 2 in sol maggiore op. 36
18.30-18.40

spazio informativo

8.40-19.40

«CHIARINA, UN ROMANZO IN MUSICA»
Vita e opere di Clara Wieck, coniugata Schumann
a cura d Francesco Dilaghi
VI trasmissione: Il momento più difficile

19.41-20.11
  • Felix Mendelssohn Bartholdy 1809-1847
    Trio per pianoforte, violino e violoncello in do minore op. 66
20.12-20.30
  • Vincenzo Tommasini 1817-1893
    Il carnevale di Venezia, variazioni alla Paganini
20.30-21.32
  • Gustav Mahler 1860 – 1911
    Das Lied von der Erde (Il canto della terra)
21.32-22.40

CONCERTO DEL QUARTETTO AMADEUS

  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Quartetto in do maggiore op. 76 n. 3 «Kaiserquartett»
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Quartetto in si bemolle maggiore op. 76 n. 4 «l’Aurora»
  • Giuseppe Verdi 1813-1901
    Quartetto in mi minore
22.41-23.07

BRITTEN ARRANGIA PURCELL

  • Henry Purcell 1659-1695 – Benjamin Britten 1913-1976
    Sette canti da Orpheus Britannicus, arrangiamento del basso continuo di Benjamin Britten
  • Henry Purcell 1659-1695 – Benjamin Britten 1913-1976
    Let the dreadful engines of eternal will, arrangiamento del basso continuo di Benjamin Britten
23.07-23.43
  • Antonín Dvořák 1841-1904
    Otto Danze slave op. 72
23.44-24.00
  • Benjamin Britten 1913 – 1976
    Simple Symphony op. 4 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy