News

Palinsesto dell’8 settembre

6 – 6.36
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Bunte Blätter, op. 99
6.37 – 7.13
  • Carl Philipp Emanuel Bach 1714 – 1788
    Trio in sol minore, Wq. 88
  • Carl Philipp Emanuel Bach 1714 – 1788
    Sonata per viola da gamba e basso continuo in do maggiore, Wq. 136
7.14 – 7.35
  • Francis Poulenc 1899 – 1963
    Les biches, suite dal balletto
7.36 – 7.56
  • André Cardinal Destouches 1672 – 1749
    Les Elements
7.57 – 8.38
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Sinfonia n. 4 in mi minore, op. 98
8.39 – 9
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750 – Johannes Brahms 1833 – 1897
    Ciaccona dalla Partita per violino solo n. 2 in re minore, trascritta per la mano sinistra

9 – 10.25

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Muore a Garmish-Partenkirchen il compositore Richard Strauss (1864 – 1949). Figlio del primo corno dell’Orchestra di Corte di Monaco di Baviera dimostrò attitudini musicali fin dall’infanzia: la sua prima composizione è infatti datata 1870. A 17 anni fu notato da Hans von Bülow che lo volle suo assistente all’orchestra di Meiningen. Il periodo dal 1887 al 1890 fu per Strauss un periodo di lavoro non fortunato sia come maestro sostituto al Teatro di Corte di Monaco di Baviera che come Kapellmeister al Teatro di Weimar dove presentò senza successo la sua prima opera lirica Guntram. Sposatosi con la cantante Pauline De Ahna, nel 1890 ricoprì un secondo incarico a Monaco Baviera e nel 1898 divenne primo direttore dell’Opera di Berlino. Fu il primo compositore a tentare con successo un’azione legale per l’ottenimento dei diritti di autore. Nel 1905 compose Salome e la sua fama, già conosciuto in Europa per i poemi sinfonici (da Aus Italien a Don Juan ad Also sprach Zarathustra), conobbe un successo artistico e finanziario senza precedenti. Nel 1899 incontrò Hugo von Hofmannsthal il letterato con cui comporrà grandi capolavori del teatro d’opera: Elektra, Der Rosenkavalier, Ariadne auf Naxos, Die Frau ohne Schatten, Intermezzo, Die Aegyptische Helena ed Arabella. Dal 1924 si dedicò esclusivamente alla composizione e alla direzione d’orchestra. Fu presidente della Musikkammer del Reich senza tuttavia simpatizzare per il Nazismo tanto che inviò una lettera a difesa del letterato di origine ebrea Stefan Zweig quando il Reich gli impedì di proseguire con quest’ultimo la collaborazione per l’opera Friedenstag. Nonostante le dimissioni da presidente della Musikkammer, alla fine della Seconda Guerra Mondiale fu accusato di collaborazionismo e visse in esilio in Svizzera. Rientrato all’amata villa di Garmish-Partenkirchen scrisse i tre supremi capolavori: Metamorphosen, un atto di straziato amore per il mondo cambiato che lo ha trovato vecchio e solo tra le macerie delle città amate e dei loro teatri, il Concerto per oboe scritto per l’oboista John De Lancie che lo aveva incontrato durante la Guerra e che gli aveva chiesto di comporre un concerto, e i supremi Vier Letzte Lieder il cui manoscritto, con il quinto lied incompiuto, giaceva sulla scrivania del maestro al momento della morte.

  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Don Quixote, variazioni fantastiche sopra un tema cavalleresco op. 35
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Morte e trasfigurazione, poema sinfonico op. 24
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Schon sind, doch kalt die Himmelssterne, op. 19 n. 3
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Befreit, op. 39, n. 4
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    da «Salome»: Danza dei sette veli
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.06

UNA CANTATA PER LA XII DOMENICA DOPO LA TRINITÀ

  • ohann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Cantata BWV 35: Geist und Seele wird verwirret – cantata per la dodicesima domenica dopo la Trinità
11.07 – 11.46

BALLETTI

  • Domenico Scarlatti 1685 – 1757 – Vincenzo Tommasini 1878 – 1950
    Le donne di buon umore – suite
  • Henri Saguet 1892 – 1974
    La chatte – balletto
11.47 – 12.26
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Trio per violino, violoncello e pianoforte n. 1 in si maggiore, op. 8
12.27 – 12.30
  • Thomas Weelkes 1576 – 1623
    The Ape, the Monkey and the Baboon
12.40 – 13.35

CONCERTO DEL QUARTETTO BORODIN

  • Alexander Borodin 1833 – 1887
    Quartetto n. 2 in re maggiore
  • Maurice Ravel 1875 – 1937
    Quartetto in fa maggiore
13.36 – 14.27

GUIDO CANTELLI MENDELSSOHN E RAVEL

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Le nozze di Figaro, ouverture
  • Felix Mendelssohn Bartholdy 1809 – 1847
    Sinfonia n. 4 in la maggiore, op. 90 «Italiana»
  • Maurice Ravel 1875 – 1937
    Pavane pour une infante défunte
  • Maurice Ravel 1875 – 1937
    La valse
14.28 – 14.47
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Sonata in sol minore, op. 22
14.48 – 14.59
  • Aaron Copland 1900 – 1990
    El Salon Mexico
15 – 15.30
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Trio per pianoforte, violino e violoncello in mi bemolle, op. 70 n. 2
15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.32

PER ORGANO E ORCHESTRA

  • Paul Hindemith 1895 – 1963
    Concerto per organo e orchestra (1962)
  • Francis Poulenc 1899 – 1963
    Concerto per organo, orchestra d’archi e timpani
16.33 – 17.33

IL MITO DI ORFEO SECONDO CHARPENTIER

  • Marc-Antoine Charpentier 1643 – 1704
    La Descente d’Orphée aux Enfers
17.33 – 18.05
  • Erich Wolfgang Korngold 1897 – 1957
    Serenata Sinfonica
18.05 – 18.26
  • Nicolai Medtner 1880 – 1951
    Sonata-ballata in fa diesis maggiore, op. 27
18.26 – 18.30
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Ruhe, meine Seele!
18.40 – 19.11

CANADIAN BRASS SUONANO BERNSTEIN

  • Leonard Bernstein 1918 – 1990
    da West Side Story: «A Boy Like That/I Have A Love» – versione per ensemble di fiati di Chris Dedrick
  • Leonard Bernstein 1918 – 1990
    da Candide: «The Best of All Possible Worlds» – versione per ensemble di fiati di Chris Dedrick
  • Leonard Bernstein 1918 – 1990
    da West Side Story: «One Hand, One Heart» – versione per ensemble di fiati di Chris Dedrick
  • Leonard Bernstein 1918 – 1990
    da West Side Story: «Tonight» – versione per ensemble di fiati di Chris Dedrick
  • Leonard Bernstein 1918 – 1990
    da West Side Story: «I Feel Pretty» – versione per ensemble di fiati di Chris Dedrick
  • Leonard Bernstein 1918 – 1990
    da West Side Story: «Somewhere» – versione per ensemble di fiati di Chris Dedrick
  • Leonard Bernstein 1918 – 1990
    da West Side Story: «Gee, Officer Krupke
19.12 – 19.21
  • Robert Dowland 1591 c. – 1641
    Sir Thomas Monson, his Galliard
  • Robert Dowland 1591 c. – 1641
    Almande
  • John Dowland 1562 – 1626
    Captayne Pipers Galliard
19.22 – 19.29
  • François Couperin 1668 – 1733
    La Paix du Parnasse 
19.30 – 20.02
  • William Russo 1928 – 2003
    Street Music, A Blues Concerto 
20.30 – 21.46

CONCERTO DIRETTO DA JAMES LEVINE

  • Carl Maria von Weber 1786 – 1826
    Oberon, ouverture
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Sinfonia n. 39 in mi bemolle maggiore, K 543
  • Aaron Copland 1900 – 1990
    Concerto per clarinetto, orchestra d’archi con arpa e pianoforte
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    Till Eulenspiegel lustige Streiche 
21.47 – 23.05

COLONNE SONORE

  • Erich Wolfgang Korngold 1897 – 1957
    Il lupo dei mari – colonna sonora per il film di Michael Curtiz
  • Erich Wolfgang Korngold 1897 – 1957
    Trailer per Il lupo dei mari – colonna sonora per il film di Michael Curtiz
  • Erich Wolfgang Korngold 1897 – 1957
    Le avventure di Robin Hood – colonna sonora per il film di Michael Curtiz e William Keighley
23.06 – 23.25
  • Antonín Dvořák 1841 – 1904
    Bagatelle per due violini, violoncello e harmonium, op. 47 
23.26 – 23.34
  • Franz Liszt 1811 – 1886
    Grande étude de Paganini n. 2 in mi bemolle maggiore
  • Franz Liszt 1811 – 1886
    Concert étude n. 2 «Gnomenreigen»
23.35 – 24

IL FLAUTO CONTEMPORANEO DI LUCA LOMBARDI

  • Luca Lombardi 1945
    4 piccoli pezzi – per flauto
  • Luca Lombardi 1945
    Einstein – Dialog – per flauto e violoncello
  • Luca Lombardi 1945
    Nel vento, con Ariel – per flauto
  • Luca Lombardi 1945
    O Haupt voll Blut und Wunden – per flauto 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy