News

sabato 2 luglio

6 – 7.25

BUONGIORNO SCHUBERTIANO

Franz Schubert 1797 – 1828

Sonata in si bemolle maggiore op. post. D 960 (36′ 33”). Vladimir Sofronitzky pianoforte. Cd Brilliant

Franz Schubert 1797 – 1828

Sonata per pianoforte in la minore D 784 (19′ 14”). Vladimir Sofronitzky pianoforte. Cd Brilliant

Franz Schubert 1797 – 1828

Improvviso in sol bemolle maggiore op. 90 n. 3 (6′ 48”). Vladimir Sofronitzky pianoforte. Cd Brilliant

Franz Schubert 1797 – 1828

Fantasia per pianoforte in do maggiore «Wanderer» D 760 (20′ 37”). Vladimir Sofronitzky pianoforte. Cd Brilliant

7.26 – 8.24

SIR THOMAS BEECHAM DIRIGE MOZART

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791

Sinfonia in re maggiore K 297 «Parigina» (17′ 13”). Orchestre de la Suisse Romande, direttore Sir Thomas Beecham. Cd Cascavelle

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791

Sinfonia n. 35 in re maggiore K 385 «Haffner» (15′ 59”). Orchestre de la Suisse Romande, direttore Sir Thomas Beecham. Cd Cascavelle

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791

Sinfonia n. 39 in mi bemolle maggiore, K 543 (23′ 30”). Orchestre de la Suisse Romande, direttore Sir Thomas Beecham. Cd Cascavelle

8.25 – 9

Felix Mendelssohn 1809 – 1847

Sestetto in re maggiore per due violini, due viole violoncello, contrabbasso e pianoforte, op. 110 (30′ 29”) Bartholdy Piano Quartet. Cd Naxos

9 – 10.25

ALMANACCO

a cura di Claudio Martini

Il 2 luglio 1591 spirava a Firenze Vincenzo Galilei, liutista, compositore e teorico musicale, nonché padre di Galileo. Nato a Santa Maria del Monte intorno al 1520, fu uno dei membri più brillanti della Camerata fiorentina dei Bardi e una delle figure più importanti nella musica del tardo Rinascimento. Entrò in aperto conflitto con la tradizione classica sostenuta dal suo maestro Zarlino e in vari trattati teorici propose di ritornare alla melodia monodica contro l’imperante polifonia contrappuntistica. I suoi studi si svilupparono sul trattamento delle consonanze e dissonanze furono le basi su cui si sviluppò poi la musica barocca.

Vincenzo Galilei 1520 c. – 1591

Contrappunto secondo di B.M. (2′ 15”). Ensemble I Fagiolini. Cd Decca

Vincenzo Galilei 1520 c. – 1591

da Fronimo: Recercare del nono tuono, Contrappunto primo B. M., «Qual miracolo amore» (6′ 38”). Massimo Lonardi liuto rinascimentale. Cd Agorà

Vincenzo Galilei 1520 c. – 1591

dal Libro di intavolatura di liuto: Gagliarda Corinna, Passamezzo primo, Gagliarda Moravia (8′ 52”). Ugo Nastrucci liuto rinascimentale. Cd Agorà

Nasceva in questo giorno del 1714 a Erasbach, nell’Alto Palatinato, il compositore tedesco Christoph Willibald Gluck. Studiò con Sammartini a Milano e debuttò come operista nel 1741. Stabilitosi a Vienna, nel 1752 divenne, con la protezione del conte Durazzo, direttore generale degli spettacoli di corte. Con Ranieri de’ Calzabigi e Gasparo Angiolini progettò una riforma del melodramma iniziata con l’opera Orfeo ed Euridice del 1762. Le sue altre importanti creazioni Alceste, Ifigenia in Aulide, Armida e Ifigenia in Tauride completarono la radicale innovazione della drammaturgia musicale, creando un nuovo equilibrio tra musica, parola e canto. È morto a Vienna nel 1787.

Christoph Willibald Gluck 1714 – 1787

Sinfonia in re maggiore per due corni ed archi Wq 165.2 (9′ 16”). L’Orfeo Barockorchester, direttore Michi Gaigg. Cd CPO

Christoph Willibald Gluck 1714 – 1787

da Orfeo ed Euridice: Danza degli spiriti beati (7′ 43”). Orchestra del Gewandhaus di Lipsia, direttore Horst Forster. Cd Berlin Classics

Christoph Willibald Gluck 1714 – 1787

da Orfeo ed Euridice: «Che puro ciel» (6′ 34”) Grace Bumbry soprano, Gewandhausorchester Leipzig, direttore Horst Forster. Cd Berlin Classics

Christoph Willibald Gluck 1714 – 1787

da Alceste: «Divinités du Styx» (4′ 38”). Marilyn Horne mezzosoprano, Orchestre de la Suisse Romande, direttore Henry Lewis. Cd Decca

Christoph Willibald Gluck 1714 – 1787

da Armide: «Ah! Si la liberté me doit être ravie» (3′ 50”). Mireille Delunsch soprano, Les Musiciens du Louvre, direttore Marc Minkowski. Cd Archiv

Christoph Willibald Gluck 1714 – 1787

da Iphigénie en Tauride: «Ô malheureuse Iphigénie» (4′ 29”). Diana Montague soprano, Coro delle Sacerdotesse, Orchestra dell’Opéra di Lione, direttore John Eliot Gardiner. Cd Philips

Giunge oggi ai quarant’anni il violinista russo Ilya Gringolts, nato a Leningrado. Allievo di Itzhak Perlman presso la Juilliard School, ha vinto tra i dodici ed i sedici anni importanti concorsi, tra i quali il ‘Menuhin’ ed il ‘Paganini’ di Genova. Ha esordito come solista nel 1993 con l’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo ed ha quindi sviluppato un’intensa ed apprezzata carriera concertistica e cameristica. Il suo repertorio spazia dal barocco al Novecento e non trascura la musica contemporanea. Interessato alla prassi esecutiva storica, si è esibito di recente come direttore e solista nel Concerto per violino n. 1 di Paganini eseguito nella sua chiave originale.

Niccolò Paganini 1782 – 1840

Introduzione e variazioni su «Dal tuo stellato soglio» dal «Mosè» di Gioacchino Rossini (8′ 38”). Ilya Gringolts violino, Irina Ryumina pianoforte. Cd BIS

Johann Sebastian Bach 1685 – 1750

Partita n. 3 in mi maggiore per violino solo BWV 1006 (15′ 58”). Ilya Gringolts violino. Cd Dgg

10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.10

UNA CANTATA PER LA VISITAZIONE

Johann Sebastian Bach 1685 – 1750

Cantata BWV 147:
Herz und Mund und Tat und Leben – cantata per la festa della Visitazione (29′ 33”). Lisa Larsson soprano, Bogna Bartosz contralto, Gerd Türk tenore, Klaus Mertens basso, The Amsterdam Baroque Orchestra and Choir, direttore Ton Koopman. Cd Challenge Classics

11.11 – 11.20

INTERMEZZO

John Dowland 1562 – 1626

Capitain Candishe his Galyard (1′ 02”). Paul O’Dette liuto. Cd Harmonia Mundi

John Dowland 1562 – 1626

Can she excuse (1′ 34”). Paul O’Dette liuto. Cd Harmonia Mundi

John Dowland 1562 – 1626

A Coye Joye (55”). Paul O’Dette liuto. Cd Harmonia Mundi

John Dowland 1562 – 1626

Mrs vauxes Gigge (1′ 04”). Paul O’Dette liuto. Cd Harmonia Mundi

John Dowland 1562 – 1626

Sir Henry Guilford, his Almaine (1′ 55”). Paul O’Dette liuto. Cd Harmonia Mundi

11.21 – 11.58

OMAGGIO A ANTONIO VIVALDI

Antonio Vivaldi 1678 – 1741

da L’Estro Armonico: Concerto per due violini in la minore, op. 3 n. 8 RV 522 (10′ 08”). Armoniosa. Cd Armoniosa

Antonio Vivaldi 1678 – 1741

da L’Estro Armonico: Concerto per violino in re maggiore, op. 3 n. 9 RV 230 (8′ 02”). Armoniosa. Cd Armoniosa

Antonio Vivaldi 1678 – 1741

da L’Estro Armonico: Concerto per due violini in la maggiore, op. 3 n. 5 RV 519 (7′ 12”). Cd Armoniosa

Antonio Vivaldi 1678 – 1741

da L’Estro Armonico: Concerto per quattro violini e violoncello in fa maggiore, op. 3 n. 7 RV 567 (8′ 54′). Armoniosa. Cd Armoniosa

11.59 – 12.25

LA MUSICA DI ALEXANDER GOEDICKE

Alexander Goedicke 1877 – 1957

Sonata per violino e pianoforte n. 2 in re maggiore, op. 83 (25′ 21”). Francesco Parrino violino, Michele Pentrella pianoforte. Cd Brilliant

12.26 – 12.30

François Couperin 1668 – 1733

dal Quarto Libro dei pezzi per clavicembaloVingt-septième ordre: Saillie (2′ 35”). Christophe Rousset cembalo. Cd Harmonia Mundi

12.40 – 14.03

ANTOLOGIA

Claude Debussy 1862 – 1918

Prélude à l’après-midi d’un faune (10′ 42”). Orchestre Symphonique de Montréal, direttore Charles Dutoit. Cd Decca

Jacques Ibert 1890 – 1962

Escales (14′ 35”). Orchestre Symphonique de Montréal, direttore Charles Dutoit. Cd Decca

Jacques Ibert 1890 – 1962

Bacchanale (8′ 23”). Orchestre Symphonique de Montréal, direttore Charles Dutoit. Cd Decca

George Gershwin 1898 – 1937

An American in Paris (19′ 06”). Orchestre Symphonique de Montréal, direttore Charles Dutoit. Cd Decca

Francis Poulenc 1899 – 1963

Suite française (11′ 57”). Orchestre National de France, direttore Charles Dutoit. Cd Decca

Zoltan Kodály 1882 – 1967

Danze di Galanta (15′ 38”). Orchestre Symphonique de Montréal, direttore Charles Dutoit. Cd Decca

14.04 – 15.04

LEPOLD HAGER DIRIGE MOZART

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791

Musica per il balletto «Les petits Riens» K 299b (15′ 42”). Orchestra del Mozarteum di Salisburgo, direttore Lepold Hager. Cd Salisburgo

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791

Concerto in sol maggiore per flauto e orchestra K 313 (25′ 17”). Wolfgang Schulz flauto, Orchestra del Mozarteum di Salisburgo, direttore Lepold Hager. Cd Salisburgo

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791

Sinfonia in re maggiore K 297 «Parigina» (17′ 19”). Orchestra del Mozarteum di Salisburgo, direttore Lepold Hager. Cd Salisburgo

15.06 – 15.30

Max Reger 1873 – 1916

Variazioni e fuga per due pianoforti su un tema di Mozart, op. 132a (24′ 23”). Begoña Uriarte, Karl-Hermann Mrongovius pianoforti. Cd Calig

15.30 – 15.40

Notiziario culturale (replica)

15.40 – 16.40

PARTITURE D’EUROPA

Itinerari nelle città della musica

a cura di Claudio Martini

16.41 – 17.15

ALMA BRASILEIRA: LA MUSIC DI HEITOR VILLA-LOBOS

Heitor Villa-Lobos 1887 – 1959

Chôros n.5: Alma brasileira (4′ 57”). Miriam Baumann pianoforte. Cd Urania Records

Heitor Villa-Lobos 1887 – 1959

New York Skyline Melody (2′ 57”). Miriam Baumann pianoforte. Cd Urania Records

Heitor Villa-Lobos 1887 – 1959

Tristorosa (5′ 31”). Miriam Baumann pianoforte. Cd Urania Records

Heitor Villa-Lobos 1887 – 1959

Valsa da dor (5′ 33”). Miriam Baumann pianoforte. Cd Urania Records

Heitor Villa-Lobos 1887 – 1959

Saudades des selvas brasileiras (5′ 18”). Miriam Baumann pianoforte. Cd Urania Records

Heitor Villa-Lobos 1887 – 1959

Ibericarabé (7′ 09”). Miriam Baumann pianoforte. Cd Urania Records

17.17 – 18.30

ORIGINALE E TRASCRIZIONE

Ludwig van Beethoven 1770 – 1827

Triplo concerto per violino violoncello e pianoforte in do maggiore, op. 56 (37′ 09”). Rudolf Serkin pianoforte, Jaime Laredo violino, Leslie Parnas violoncello, Marlboro Festival Orchestra, direttore Alexander Schneider. Cd Sony Classical

Ludwig van Beethoven 1770 – 1827

Triplo concerto per violino, violoncello e pianoforte in do maggiore, op. 56 – versione per trio con pianoforte di Carl Reinecke (35′ 35”). Duccio Ceccanti violino, Vittorio Ceccanti violoncello, Matteo Fossi pianoforte. Cd Naxos

18.40 – 19.27

OMAGGIO A ELLIOT CARTER

Elliott Carter 1908 – 2012

Concerto per violino (25′ 48”). Ole Böhn violino, London Sinfonietta, direttore Oliver Knussen. Cd Emi

Elliott Carter 1908 – 2012

Concerto per orchestra (20′ 55”). London Sinfonietta, direttore Oliver Knussen. Cd Emi

19.28 – 19.35

Johann Sebastian Bach 1685 – 1750

Lobet den Herrn, alle Heiden BWV 230 (6′ 18”). Nederlands Kammerchor, direttore Peter Dijkstra. Cd Channel Classics

19.36 – 20.03

Ermanno Wolf-Ferrari 1876 – 1948

Concertino, op. 34 in la bemolle maggiore per corno inglese, archi e due corni (26′ 09”). Diego Dini Ciacci corno inglese, Orchestra di Padova e del Veneto, direttore Zsolt Hamar. Cd Cpo

20.04 – 20.30

Sergei Rachmaninov 1873 – 1943

Rapsodia su un tema di Paganini per pianoforte e orchestra, op. 43 (21′). Earl Wild pianoforte, The Royal Philharmonic, direttore Jascha Horenstein. Cd Chesky records

20.30 – 23.18

SERATA ALL’OPERA

Claude Debussy 1862 – 1918

Pelléas et Mélisande (158′)

Dramma lirico in cinque atti e dodici scene di Maurice Maeterlinck

Mélisande: Vannina Santoni

Pelléas: Julien Behr

Golaud: Alexandre Duhamel

Geneviève: Marie-Ange Todorovitch

Arkel: Jean Teitgen

Le médecin: Damien Pass 

Yniold: Joubert Hadrien

Un berger: Gourlet Mathieu

Choeur de l’Opéra de Lille

Les Siècles

Direttore: François-Xavier Roth

Cd Harmonia Mundi

23.19 – 24

CHRISTOPHE ROUSSET SUONA FRANÇOIS COUPERIN

François Couperin 1668 – 1733

dal Secondo Libro dei pezzi per clavicembaloDixième ordre: La Nointèle (2′ 05”). Christophe Rousset cembalo. Cd Harmonia Mundi

François Couperin 1668 – 1733

dal Secondo Libro dei pezzi per clavicembaloNeuvième ordre: L´Insinuante (2′ 26”). Christophe Rousset cembalo. Cd Harmonia Mundi

François Couperin 1668 – 1733

dal Secondo Libro dei pezzi per clavicembaloDixième ordre: La Fringante (2′ 16”). Christophe Rousset cembalo. Cd Harmonia Mundi

François Couperin 1668 – 1733

dal Secondo Libro dei pezzi per clavicembaloOnzième ordre: La Castelane (3′ 08”). Christophe Rousset cembalo. Cd Harmonia Mundi

François Couperin 1668 – 1733

dal Secondo Libro dei pezzi per clavicembaloDouzième ordre: Les Jumèles (4′ 14”). Christophe Rousset cembalo. Cd Harmonia Mundi

François Couperin 1668 – 1733

dal Secondo Libro dei pezzi per clavicembaloDouzième ordre: L’Intime (2′ 30”). Christophe Rousset cembalo. Cd Harmonia Mundi

François Couperin 1668 – 1733

dal Secondo Libro dei pezzi per clavicembaloDouzième ordre: La Coribante (2′ 43”). Christophe Rousset cembalo. Cd Harmonia Mundi

François Couperin 1668 – 1733

dal Terzo Libro dei pezzi per clavicembaloTreizième ordre: Les Lis Naissans (3′ 56”). Christophe Rousset cembalo. Cd Harmonia Mundi

François Couperin 1668 – 1733

dal Terzo Libro dei pezzi per clavicembaloTreizième ordre: Les Rozeaux (3′ 15”). Christophe Rousset cembalo. Cd Harmonia Mundi

François Couperin 1668 – 1733

dal Terzo Libro dei pezzi per clavicembaloTreizième ordre: L’Engageante (2′). Christophe Rousset cembalo. Cd Harmonia Mundi

François Couperin 1668 – 1733

dal Terzo Libro dei pezzi per clavicembaloQuatorzième ordre: Double du Rossignol (4′ 50”). Christophe Rousset cembalo. Cd Harmonia Mundi

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy