News

venerdì 23 luglio

6 – 6.23

Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
Sinfonia n. 6 in re maggiore «Il mattino» (22′ 47”)
Orchestra Haydn Austro-ungarica, direttore Adam Fischer
Cd Brilliant 

6.24 – 6.57

ANTOLOGIA PIANISTICA

Frédéric Chopin 1810 – 1849
Grande Valzer in la bemolle maggiore op. 42 (3′ 45”)
Artur Rubinstein, pianoforte
Cd Rca 

Frédéric Chopin 1810 – 1849
Studio in mi minore op. 25 n. 5 (3′ 20”)
Sviatoslav Richter, pianoforte
Cd Melodya

Robert Schumann 1810 – 1856
da Bunte Blätter op. 99 (14′ 30”)
Evgeni Koroliov, pianoforte
Cd Tacet 

Gabriel Fauré 1845 – 1924
Notturno n. 3 in la bemolle maggiore op. 33 n. 3 (4′ 43”)
Jean Martin, pianoforte
Cd Naxos

Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
Lillà op. 21 n. 5 (2’41”)
Margherite op. 38 n. 3 (2’30”)
Alessio Bax, pianoforte
Cd Signum 

6.58 – 7.08

Wilhelm Friedemann Bach 1710 – 1784
Adagio e Fuga in re minore Fk 65 (9′ 26”)
Akademie für alte Musik Berlin
Cd Harmonia Mundi 

7.09 – 7.24

ENRICO BAIANO INTERPRETA SCARLATTI

Domenico Scarlatti 1685 – 1757
Sonata in re maggiore K. 118 (3′ 24”)
Sonata in re maggiore K. 119 (4′ 18”)
Sonata in la minore K. 148 (3′ 14”)
Sonata in la minore K. 149 (2′ 45”)
Enrico Baiano, clavicembalo
Cd Symphonia 

7.25 – 7.46

Darius Milhaud 1892 – 1974
Le boeuf sur le toit, fantasia cinematografica op. 58 (20′ 08”)
Orchestra dell’Opéra di Lione, direttore Kent Nagano
Cd Erato 

7.46 – 8.05

CHRISTA LUDWIG CANTA BRAHMS

Johannes Brahms 1833 – 1897
Wie kumm ich dann de Pooz erenn? WoO 33 n. 34, da 49 Volkslieder (2′ 02”)
Och Moder,ich well en Ding han WoO 33 n. 33, da 49 Volkslieder (2′ 03”)
Dein blaues Auge hält so still op. 59 n. 8 (2′ 09”)
Von ewiger Liebe op. 43 n. 1 (4′ 26”)
Das Mädchen spricht op. 107 n. 3 (1′ 29”)
O wüsst ich doch op. 68 n. 8 (1′ 29”)
Wie Melodien zieht es mir op. 105 n. 1 (3′ 46″)
Christa Ludwig, mezzosoprano – Gerald Moore, pianoforte
Cd Warner 

8.06 – 8.14

Alexander Glazunov 1865 – 1936
Rêverie orientale per clarinetto, due violini viola e violoncello (7′ 47”)
Polimnia Ensemble
Cd Musicalia 

8.15 – 8.33

Georg Friedrich Haendel 1685 – 1759
Musica per i reali fuochi d’artificio (17′ 22”)
Orchestra da camera del Concertgebouw, direttore Simon Preston
Cd Decca

8.34 – 8.59

Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
Sonata in fa minore op. 57 «Appassionata» (21′ 09”)
Ronald Brautigam, fortepiano (copia Graf, 1819)
Cd Bis

9 – 10.29

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Il 23 luglio 1796 nasceva a Stoccolma il compositore e violinista Franz Berwald, Eminente esponente del romanticismo svedese. Ignorato come musicista durante la sua vita, si dedicò a svariati lavori per sostenersi. Ma col passare degli anni le sue creazioni furono molto apprezzate, rivelando chiare influenze del romanticismo tedesco ma anche un autonomo stile ed una personalità ben marcata. Intorno ai 30 anni aveva ottenuto una borsa di studio dal sovrano di Svezia e si recò a Berlino per affinare le conoscenze musicali. Ma solo poco prima della morte gli venne assegnata, su intervento diretto della famiglia reale, una cattedra presso il Conservatorio della capitale. Morì a Stoccolma nel 1868.

Franz Berwald 1796 – 1868
Reminiscenze dalle montagne norvegesi (8′ 51”)
Royal Philharmonic Orchestra, direttore Ulf Björlin
Cd Emi Matrix

Franz Berwald 1796 – 1868
Concerto per pianoforte e orchestra in re maggiore (20′ 31”)
Marian Migdal, pianoforte – Royal Philharmonic Orchestra, direttore Ulf Björlin
Cd Emi Matrix

Nasceva a Palmi di Reggio Calabria, in questo giorno del 1866, il compositore Francesco Cilea. Studiò pianoforte nel Real Collegio di Musica San Pietro a Majella di Napoli e nel 1899, al termine degli studi musicali, presentò come esame finale di composizione il melodramma Gina che, rappresentato nel teatrino del Collegio, ottenne il favore del pubblico e della critica. Incoraggiato alla composizione, presentò nel 1897 al Lirico di Milano il dramma L’Arlesiana, protagonista l’allora giovanissimo Enrico Caruso. Nel 1902 fu il turno di Adriana Lecouvreur, una commedia-dramma di Colautti, che rimarrà la sua opera più famosa. Morì a Varazze, presso Genova, nel novembre 1950.

Francesco Cilea 1866 – 1950
da L’Arlesiana: «È la solita storia» (4′ 40”)
Rolando Villazon, tenore – Münchner Rundfunkorchester, direttore Marcello Viotti
Cd Virgin Classics

Francesco Cilea 1866 – 1950
da L’Arlesiana: «Esser madre è un inferno» (4′ 35”)
Renata Tebaldi, soprano – New Philharmonia Orchestra, direttore Oliviero de Fabritiis
Cd Decca

Francesco Cilea1866 – 1950
da Adriana Lecouvreur: «Ecco, respiro appena… Io son l’umile ancella» (3’49”)
Maria Callas, soprano – Philharmonia Orchestra, direttore Tullio Serafin
Cd Emi

Francesco Cilea 1866 – 1950
da Adriana Lecouvreur: «La dolcissima effigie» (2′ 01”)
Giuseppe Di Stefano, tenore – Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, direttore Bruno Bartoletti
Cd Dgg

Francesco Cilea 1866 – 1950
da Adriana Lecouvreur: «Poveri fiori» (3′ 12”)
Magda Olivero, soprano – Orchestra Sinfonica dell’E.I.A.R., direttore Ugo Tansini
Cd Warner Fonit

Francesco Cilea 1866 – 1950
da Adriana Lecouvreur: Duetto dell’Atto IV «Maurizio!… No, la mia fronte, che pensier non muta» (9′ 28”)
Montserrat Caballé, soprano – José Carreras, tenore – Orchestra Sinfonica Nhk, direttore Gianfranco Masini
Cd Myto

Compie oggi gli anni la pianista portoghese Maria João Pires, nata a Lisbona il 23 luglio 1944. A cinque anni ha tenuto il primo recital e a sette ha eseguito in pubblico i Concerti per pianoforte di Mozart. Nel 1970 ha raggiunto la fama internazionale vincendo il Concorso del bicentenario beethoveniano a Bruxelles. da allora si esibisce come solista, con le maggiori orchestre del mondo e nei più qualificati contesti cameristici. Il suo vasto repertorio include le opere dei principali compositori classici e romantici. Tra le registrazioni notevoli vanno ricordate l’integrale delle Sonate mozartiane, degli Improvvisi di Schubert e dei Notturni di Chopin.

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
Sonata per pianoforte in la maggiore K. 331 (23′ 36”)
Maria João Pires, pianoforte
Cd Philips

10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.40

LUCE DI TAGLIO
Rubrica di attualità teatrali a cura di Rodolfo Sacchettini (replica)

11.41 – 12.11

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
Concerto in do maggiore K. 467 per pianoforte e orchestra (cadenze di Friedrich Gulda) (29′ 27”)
Friedrich Gulda, pianoforte – Wiener Philharmoniker, direttore Claudio Abbado
Cd Dgg 

12.12 – 12.30

Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
Sei Bagatelle op. 33 (17′ 32”)
Alfred Brendel, pianoforte
Cd Brilliant 

12.30 – 12.40

Spazio informativo

12.40 – 13.40

Robert Schumann 1810 – 1856
Il pellegrinaggio della rosa, fiaba da un poema di Moritz Horn, per soli, coro e orchestra op. 112 (59′ 47”)
Camilla Nylund, soprano (la Rosa) – Claudia Schubert, contralto – Rainer Trost, tenore – Andreas Schmidt, basso – Jochen Kupfer, baritono – Simone Kermes, soprano – Anke Hoffmann, soprano – Chorus Musicus di Colonia – Das Neue Orchester, direttore Christoph Spering
Cd Opus 111 

13.41 – 14.12

Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
Quartetto per archi in mi bemolle maggiore op. 74 «Le arpe» (30′ 02”)
Quartetto Auryn
Cd Tacet 

14.12 – 14.20

Arthur Honegger 1892 – 1955
Pastorale d’été, Poema sinfonico (7′ 26”)
Orchestra della Radio Francese, direttore Jean Martinon
Cd Emi 

14.21 – 14.53

Dimitri Šostakovič 1906 – 1975
Quintetto per pianoforte e archi in sol minore op. 57 (31′ 01”)
Clifford Benson, pianoforte – Alberni String Quartet
Cd Crd

14.53 – 15.30

Franz Schubert 1797 – 1828
Quattro Improvvisi op. 142 D. 935 (36′ 33”)
Inon Barnatan, pianoforte
Cd Bridge 

15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.04

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
Sonata in mi bemolle maggiore per violino e pianoforte K. 380 (23′ 30”)
Oleg Kaagan, violino – Sviatoslav Richter, pianoforte
Cd Live Classics 

16.05 – 16.35

Benjamin Britten 1913 – 1976
Variazioni su un tema di Frank Bridge op. 10 (29′ 11”)
Orchestre de Chamber National de Toulouse, direttore Gérard Caussé
Cd Auvidis

16.35 – 16.51

Jean-Philippe Rameau 1683 – 1764
Premier livre de pièces de clavecin Suite in la maggiore (15’45”)
Marcelle Meyer, pianoforte
Cd Emi 

16.52 – 17.18

Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809 – 1847
Sinfonia n. 5 in re maggiore op. 107 «Riforma» (25′ 43”)
Orchestra del Gewandhaus di Lipsia, direttore Kurt Masur
Cd Eurodisc 

17.19 – 17.46

PUCCINIANA

Giacomo Puccini 1858 – 1924
Preludio a orchestra (2′ 34”)
Manon Lescaut, Preludio al secondo atto (4′ 28”)
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, direttore Riccardo Chailly
Cd Decca 

Giacomo Puccini 1858 – 1924
da Madama Butterfly: «Un bel dì vedremo» (4′ 41”) – «Con onor muore» (5′ 34”)
Renata Scotto, soprano – Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, direttore John Barbirolli
Cd Emi 

Giacomo Puccini 1858 – 1924
da Gianni Schicchi: «O mio babbino caro» (2′ 21”)
da Turandot: «Signore, ascolta» (2′ 25”) – «Tu che di gel sei cinta» (2′ 35”)
Renata Scotto, soprano – Philharmonia Orchestra, direttore Manno Wolf-Ferrari
Cd Emi 

17.47 – 18.08

Robert Schumann 1810 – 1856
Liederkreis op. 24, nove Lieder su testo di Heinrich Heine (20′ 23”)
Dietrich Fischer-Dieskau, baritono – Hertha Klust, pianoforte
Cd Emi 

18.09 – 18.30

Mario Castelnuovo-Tedesco 1895 – 1968
Concerto per chitarra e orchestra (20’45”)
John Williams, chitarra – English Chamber Orchestra, direttore Daniel Barenboim
Cd Sony 

18.30 – 18.40

Spazio informativo

18.40 – 19.10

LA TOSCANA DELLE CULTURE
a cura della redazione di Rete Toscana Classica (replica)

19.11 – 19.40

Franz Schubert 1797 – 1828
Sonata in mi maggiore D. 459 (28′)
Andras Schiff, pianoforte
Cd Decca 

19.41 – 19.56

Antonio Vivaldi 1678 – 1741
Concerto in re maggiore per violino, archi e basso continuo op. 8 n. 11 R. 210 (14′ 10”)
Federico Agostini, violino – I Musici
Cd Philips 

19.57 – 20.30

JoaquÍn Rodrigo 1901 – 1999
Concerto Eroico (30′ 37”)
Jorge Federico Osorio, pianoforte – Royal Philharmonic Orchestra, direttore Enrique Batiz
Cd Emi

20.30 – 21.01

I CONCERTI PER CORNO DI MOZART

Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
Concerto in mi bemolle maggiore K. 417 per corno e orchestra (13′ 43”)
Concerto in mi bemolle maggiore K. 495 per corno e orchestra (16′ 28”)
Radek Baborak, corno – Mito Chamber Orchestra, direttore Seiji Ozawa
Cd Kryt

21.02 – 21.34

Jules Massenet 1842 – 1912
Concerto per pianoforte e orchestra in mi bemolle maggiore (31′ 16”)
Stephen Coombs, pianoforte – Bbc Scottish Symphony Orchestra, direttore Jean-Yves Ossonce
Cd Hyperion 

21.35 – 22.27

BRITTEN E LA NOTTE

Benjamin Britten 1913 – 1976
Serenata per tenore, corno e orchestra d’archi op. 31 (24′ 05”)
Peter Pears, tenore – Barry Tuckwell, corno – London Symphony Orchestra, direttore Benjamin Britten
Cd Decca 

Benjamin Britten 1913 – 1976
Notturno op. 60 per tenore, sette strumenti obbligati e orchestra d’archi (26′ 26”)
Peter Pears, tenore – English Chamber Orchestra, direttore Benjamin Britten
Cd Decca 

22.27 – 22.49

Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
Sonata in re minore op. 31 n. 2 «La tempesta» (21′ 21”)
Alfred Brendel, pianoforte
Cd Brilliant 

22.50 – 23.18

Edouard Lalo 1823 – 1892
Concerto per violoncello e orchestra in re minore (27′ 34”)
Pierre Fournier, violoncello – City of Birmigham Symphony Orchestra, direttore Louis Frémaux
Cd Emi 

23.19 – 23.56

Jean Sibelius 1865 – 1957
Sinfonia n. 1 in mi minore op. 39 (36′ 42”)
New York Philharmonic Orchestra, direttore Leonard Bernstein
Cd Sony

23.5724

Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
Aria dalla Pastorale per organo BWV 590 (2′ 36”)
Alexandre Tharaud, pianoforte
Cd Harmonia Mundi 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy