La Toscana delle culture

Rubrica mensile dedicata a notizie sulle iniziative culturali sostenute dalla Regione Toscana con interviste, approfondimenti e segnalazioni di eventi.

a cura di Redazione di RTC,

in onda il terzo mercoledì del mese alle 12.40 e in replica il venerdì successivo alle 18.40

Puntate

Cristina Giachi, presidente della Quinta commissione del Consiglio regionale della Toscana, traccia un panorama dell’estate musicale in tutta la Toscana, isole comprese, tra nuove produzioni e ospitalità. A seguire Francesca Lazzeroni e Concetta Anastasi ci presentano una neonata impresa culturale tutta al femminile che si chiama Amat, acronimo per Accademia Musica Arte Teatro. In chiusura Cristina Giachi anticipa la candidatura di Firenze a sede di un’importante manifestazione canora europea.


Scopriamo con Cristina Giachi come l’isolamento causato dalla pandemia abbia generato un rinnovato desiderio di fare rete nel mondo della cultura toscana. Tante le iniziative che celebrano l’intreccio tra arti e generi diversi. Anche sotto il segno dell’incontro tra diverse generazioni. Tra queste il progetto Toscana Terra Accogliente ma anche mostre di giovani artisti come Neo Skenè e quella del collettivo Eterotopie dissidenti. Infine una segnalazione per un’iniziativa musicale tutta al femminile di una neonata impresa culturale che si chiama Amat, acronimo per Accademia Musica Arte Teatro.


Parliamo di riaperture con Cristina Giachi, presidente della Quinta commissione del Consiglio regionale della Toscana. Musei, teatri e cinema riaprono infatti le porte sotto il segno della sicurezza e della sostenibilità. La parola d’ordine è “rigenerarsi e reinventarsi”, come recita il titolo della Giornata Internazionale dei Musei 2021. E dalle limitazioni imposte dalla pandemia spuntano nuovi strumenti da utilizzare anche in futuro.


x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy