Luce di taglio

Rubrica quindicinale dedicata al teatro con presentazioni di spettacoli in scena in Toscana, interviste ai protagonisti e frammenti audio degli spettacoli.

a cura di Rodolfo Sacchettini,

in onda il primo e il terzo mercoledì del mese alle 15.40 e in replica il venerdì successivo alle 10.40

Puntate

Questa puntata si apre con una segnalazione che riguarda la rassegna Il respiro del pubblico. Gianpiero Borgia presenta Medea in strada, in scena al Teatro del Cestello di Firenze sabato 4 e domenica 5 dicembre.
A seguire Lino Musella presenta Tavola Tavola Chiodo Chiodo, spettacolo tratto da appunti, articoli, corrispondenze e carteggi di Eduardo De Filippo. Al Teatro Era di Pontedera sabato 11 e domenica 12 dicembre.
E a Eduardo rende omaggio anche Carlo Cecchi, regista e interprete dei due atti unici Dolore sotto chiave e Sik Sik Artefice magico, in scena al Teatro Niccolini di Firenze da giovedì 2 a domenica 5 dicembre.
In chiusura Pinocchio di Carlo Colla e Figli visibile al Teatro Metastasio di Prato mercoledì 8 e sabato 11 dicembre.

 


In questa puntata Alessandro Stellino, direttore del Festival dei Popoli, racconta quando il teatro incontra il documentario nelle figure di Eugenio Barba e Romeo Castellucci.
A seguire Francesca Macrì, regista e protagonista di About Lolita, in scena al Teatro Fabbricone dal 25 al 28 novembre, introduce lo spettacolo.
È poi la volta di Jonhantan Bertolai del Teatro del Carretto, chiamato a presentare la rassegna Lucca Visioni, in programma al Teatro del Giglio dal 22 al 28 novembre.
E ancora, il regista Filippo Frittelli parla della Salomè in scena al Teatro Il Momento di Empoli il 20 e il 21 novembre.
In chiusura Beppe Navello racconta la sua messinscena de La seconda sorpresa dell’amore di Marivaux, visibile al Teatro della Pergola di Firenze.

 


Questa puntata si apre con un’intervista al coreografo Virgilio Sieni. Il suo ultimo spettacolo si intitola Paradiso ed è in scena a Cango a Firenze dal 6 al 14 novembre. Così Sieni si unisce agli omaggi dedicati quest’anno da tutto il mondo della cultura al sommo poeta in occasione del 700esimo anniversario della morte.
A seguire Licia Lanera presenta il suo Guarda come nevica 1. Cuore di cane, in scena al Teatro Florida di Firenze giovedì 11 e venerdì 12 novembre.
Infine Eleonora Spezi ci introduce alla mostra su Andrea Bendini, autore e burattinaio fiorentino morto nel 1997. L’inaugurazione è venerdì 12 novembre al Teatro dell’Antella a Firenze.


x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy