Novità in compact

Rubrica quindicinale dedicata alle nuove uscite discografiche con critiche e approfondimenti.

a cura di Francesco Ermini Polacci,

in onda il primo e terzo giovedì del mese alle 15.40 e in replica il martedì successivo alle 10.40

Puntate

Tutto dedicato a Mozart è il primo cd da solista di Lisette Oropesa, uno dei soprani di coloratura oggi più richiesti. Intitolato Ombra Compagna (Pentatone), l’album registrato durante la pandemia è un florilegio prezioso di dieci fra le più belle arie da concerto di Mozart. Ad accompagnare Lisette Oropesa c’è l’ensemble Il Pomo d’Oro diretto da Antonello Manacorda.

The Only One è una delle ultime partiture di Louis Andriessen, compositore scomparso lo scorso 1 luglio, a 82 anni. Composta per i cento anni della Los Angeles Philharmonic e ispirata dalla versatilità del soprano Nora Fischer, viene proposta in prima incisione mondiale dall’etichetta Nonesuch, nell’interpretazione delle stesse Los Angeles Philharmonic e Nora Fischer, sotto la bacchetta di Esa Pekka-Salonen.

 


Le due novità in compact di questa puntata sono dedicate ai Concerti di Antonio Vivaldi e a tre pagine di Richard Strauss.

È dedicato ad Antonio Vivaldi il nuovo cd (Passacaille) dell’Academia Montis Regalis. Si tratta della prima registrazione con Enrico Onofri, il suo direttore musicale di recente nomina. S’intitola Concerti particolari ed è “un’ode alla singolarità” – come scrive lo stesso Onofri nel booklet d’accompagnamento – della fantasia e del gusto sperimentale che Vivaldi generosamente distribuisce negli undici concerti per archi qui raccolti, fra i più brillanti e insoliti da lui composti.

L’Orchestre Philharmonique di Radio France e Mikko Franck, il suo direttore musicale, continuano la loro collaborazione con un nuovo cd (Alpha) dedicato a Richard Strauss. Con Nelson Goerner, uno dei massimi pianisti di oggi, presentano la virtuosistica Burleske per pianoforte e orchestra. Completano il programma la rara Serenata per fiati, ricca di riferimenti mozartiani, e Tod und Verklärung, uno dei più avvincenti poemi sinfonici di Strauss.

 


Protagonisti di questa puntata dedicata alla musica italiana del Novecento sono Mario Castelnuovo Tedesco e Rosario Scalero.

Mario Castelnuovo Tedesco e la sua musica da camera sono i protagonisti di un cd, pubblicato da Brilliant Classics, dove spicca la proposta di Pastorale e Rondò op. 185, evocativa pagina del 1958 che qui conosce la sua prima registrazione mondiale. Completano il programma altre pagine per varie combinazioni strumentali di Castelnuovo Tedesco, che impegnano i musicisti dell’Ensemble Italiano nei più diversi abbinamenti sonori.

Tre cd, sempre editi da Brilliant Classics, permettono invece di conoscere la musica per violino e pianoforte di Rosario Scalero. Il leggendario docente di composizione al Curtis Institute di Filadelfia ebbe fra i suoi allievi Samuel Barber, Gian Carlo Menotti e Nino Rota. Un percorso che si snoda perlopiù fra pagine inedite nell’esecuzione del Gran Duo Italiano di Mauro Tortorelli al violino e di Angela Meluso al pianoforte.

 


x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy