Novità in compact

Rubrica quindicinale dedicata alle nuove uscite discografiche con critiche e approfondimenti.

a cura di Francesco Ermini Polacci,

In onda il primo e terzo giovedì del mese alle 15.40 e in replica il martedì successivo alle 10.40

Puntate

Chopin, Caldara, Geminiani, Locatelli e Galuppi

Francesco Ermini Polacci presenta due album.

La pianista Jin Ju è la protagonista del secondo cd della MDG dedicato agli ultimi lavori di Chopin, dalla Sonata numero 3 all’incompiuta Mazurca in fa minore fino al Largo dalla Sonata per violoncello opera 65 trascritto per pianoforte solo da Alfred Cortot.

Con il cd della Naive intitolato «1700», Rinaldo Alessandrini con il suo ensemble Concerto Italiano, in formato da camera, offre una panoramica su quegli autori del XVIII secolo – come Caldara, Geminiani, Locatelli e Galuppi – che ottennero successi e fama all’estero, sviluppando una propria personalità ma offrendo sempre la testimonianza dello stile italiano.

Beethoven, Zemlinsky e Frühling

I dischi di oggi sono un BR-Klassik con la Messa in do maggiore di Beethoven eseguita dal Coro e dall’Orchestra della Radio Bavarese diretta da Mariss Jansons e il Brilliant con i trii per clarinetto di Von Zemlinsky e Frühling eseguiti da Davide Bandieri, Joël Marosi e Marja-Liisa Marosi

Hindemith e Čajkovskij

In questa trasmissione Francesco Ermini Polacci parla del cd Alpha con Das Marienleben op27 interpretato dal soprano Juliane Banse e da Martin Helmchen al piano, e del cd Deutsche Grammophon con la Los Angeles Philharmonic diretta da Gustavo Dudamel che interpretano Lo Schiaccianoci di Čajkovskij

  • 1 /