Pagine in onda

Rubrica mensile dedicata alla letteratura con interviste a protagonisti del mondo editoriale nazionale, riflessioni sui temi della letteratura contemporanea e presentazione delle novità in libreria.

a cura di Gabriele Ametrano,

In onda il quarto mercoledì del mese alle 15.40, in replica il venerdì alle 10.40

Puntate

Pagine in onda di luglio

In questa puntata di Pagine in Onda, Gabriele Ametrano parlerà con Michele Rossi, autore di Lottare per scelta – C’era una volta la resistenza, pubblicato da Edizioni Helicon. Queste pagine sono uno strumento prezioso per capire cos’è stata la Resistenza e per conoscere quelli che hanno combattuto per la “parte sbagliata”. Uno strumento per riflettere sull’estrema attualità e importanza della lezione della guerra civile del 1943-1945 e sugli anni che stiamo vivendo.

“Rimosso il passato, tolto peso alle conoscenze e svaniti i valori e le idee – dichiara l’autore – siamo diventati sempre più corrivi. Avendo poche radici ad ancorarci alla nostra storia nazionale, siamo suscettibili a spostare i nostri deboli convincimenti ad ogni alito di vento di parte, pernicioso quanto ingannevole. È giunta l’ora di “radicarsi”, scegliere da che parte stare e mettersi a lottare”.

pagine in onda di giugno

Gabriele Ametrano in questa nuova puntata di Pagine in Onda parla di due premi letterari italiani che hanno presentato al grande pubblico i suoi finalisti: il Premio Strega e il Premio Campiello Letteratura. Nella puntata si presentano i cinque finalisti di entrambi i premi.

Per il Premio Strega i finalisti sono: Benedetta Cibrario (Il rumore del mondo), Claudia Durastanti (La straniera), Marco Missiroli (Fedeltà), Antonio Scurati (Il figlio del secolo) e Nadia Terranova (Addio Fantasmi). Ed ecco la cinquina del Premio Campiello: Laura Pariani (Il gioco di Santa Oca), Paolo Colagrande (La vita dispari), Giulio Cavalli (Carnaio), Francesco Pecoraro (Lo stradone) e Andrea Tarabbia (Madrigale senza suono).

Una carrellata di dieci titoli che donano una radiografia della letteratura italiana contemporanea di qualità. Narrazioni da leggere e conoscere prima della proclamazione del vincitore.

Pagine in onda di maggio

Gabriele Ametrano intervista Fabio Canino, autore del libro Le parole che mancano al cuore (SEM Editore). Fabio Canino, attualmente conduttore di Miracolo italiano su Rai Radio 2 nonché storico volto di Ballando con le stelle, torna in libreria con questo romanzo che  fotografa le ipocrisie del mondo del pallone e, al contempo, racconta una storia d’amore tra due calciatori. Matteo è un calciatore di serie A, e “i calciatori di serie A gay non esistono”: lo dicono gli stadi, lo dice la stampa, lo dicono a volte persino certi allenatori. Poi, però, con l’inizio del nuovo anno, ecco arrivare Thiago. Il “fenomeno” Thiago, scoperto da uno scout nelle favelas brasiliane quand’era ancora un bambino e, poi, passato di squadra in squadra fino a giungere al Real Madrid, per approdare infine proprio in Italia, nella stessa società di Matteo.

  • 1 /
  • 2 /