Partiture d’Europa

Rubrica mensile dedicata alle città della musica, ovvero quelle città che hanno contribuito, con la loro storia e le loro tradizioni, allo sviluppo e allevoluzione della musica classica in Europa.

Al microfono Laura Guarnieri.

a cura di Claudio Martini,

In onda il primo sabato del mese alle 15.40 e in replica il lunedì successivo alle 10.40

Puntate

Partiture d’Europa a Bratislava

Partiture d’Europa fa tappa a Belgrado

L’undicesima puntata di Partiture d’Europa, il programma a cura di Claudio Martini dedicato alle grandi città musicali europee, ci porta in Serbia, e precisamente a Belgrado, capitale dello Stato. La sua è una storia di identità nazionale e di occupazione ottomana, e questo grande contrasto ha lasciato un segno evidente sul suo patrimonio musicale.

Avremo innanzitutto la possibilità di ascoltare brani che vengono dalla grande tradizione musicale della liturgia ortodossa, oltre che dalle radici popolari e contadine del paese.

Sarà poi illustrato il ruolo che Belgrado svolse nell’alimentare la corrente musicale ‘modernista’ dalla seconda metà dell’Ottocento. Conosceremo così autori poco noti al grande pubblico che meritano maggior attenzione. I più importanti sono Stevan Mokranjac, Ljubica Marić, Kornelije Stanković, Stevan Hristić, Miloje Milojević e Stanislav Binički.

Partiture d’Europa giunge a Ginevra