Il decreto dell’8 marzo

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri sul Covid-19 emesso domenica 8 marzo, informa che “sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato”. È inoltre “sospesa l’apertura dei  musei e degli altri istituti e luoghi della cultura di cui all’articolo 101 del codice dei beni culturali e del paesaggio”.

Fino al 3 aprile sono quindi sospese sull’intero territorio nazionale tutte le attività culturali. Di conseguenza sono sospese fino a quella data anche le nostre segnalazioni. Sperando di poter riprendere presto a segnalarvi gli eventi dal vivo “scelti per voi”, intanto vi invitiamo a leggere – e ad applicare – il Decreto.

Vi ricordiamo poi che un modo semplice e sicuro per restare in compagnia della musica è sintonizzarsi su Rete Toscana Classica. Potete ascoltarla in FM (a Firenze, Prato e Pistoia sui 93,300 MHz; a Livorno, Lucca e Pisa sui 93,100 MHz), sul digitale televisivo terrestre al canale 702, sul dab e su internet all’indirizzo retetoscanaclassica.it.