Dopo Caravaggio a Palazzo Pretorio a Prato

Città: Prato

Luogo: Palazzo Pretorio

Fino a 13/04/2020

Si intitola Dopo Caravaggio. Il seicento napoletano nelle collezioni di Palazzo Pretorio e della Fondazione De Vito la mostra organizzata dal Comune di Prato, in collaborazione con la Fondazione De Vito, in programma al Museo di Palazzo Pretorio a Prato dal 14 dicembre 2019 fino al 13 aprile 2020.

Curata da Rita Iacopino, direttrice scientifica del Museo di Palazzo Pretorio, e Nadia Bastogi, direttrice scientifica della Fondazione De Vito, la mostra valorizza le opere del Museo di Palazzo Pretorio e della Fondazione De Vito. Entrambe le raccolte documentano l’interesse per il naturalismo della pittura napoletana del Seicento. Così, storie di collezionismo antico e moderno ripercorrono la stagione artistica seguita al soggiorno a Napoli del Caravaggio.

Il percorso dell’esposizione si articola intorno ai dipinti di Palazzo Pretorio in dialogo con quelli della collezione De Vito, secondo una sequenza cronologica che comprende anche corrispondenze tematiche. Si va dal Noli me tangere e dal San Giovannino di Battistello Caracciolo al Buon Samaritano di Nicola Malinconico. Tra questi incontriamo opere di Jusepe de Ribera, del cosiddetto Maestro dell’Annuncio ai pastori, di Francesco Fracanzano, Bernardo Cavallino, Andrea Vaccaro, Antonio De Bellis, Mattia Preti e altri protagonisti del Barocco napoletano.

Informazioni al numero 0574 24112 (da lunedì a venerdì ore 9-18, sabato ore 9-14) e all’indirizzo museo.palazzopretorio@comune.prato.it