Il Gringolts Quartet interpreta Mozart su strumenti d’epoca

Data: 01/12/2023

Ora: 21:00

Città: Siena

Luogo: Teatro dei Rozzi

Musica: Wolfgang Amadeus Mozart

Solista: Ilya Gringolts, violino - Anahit Kurtikyan, violino - Silvia Simionescu, viola - Claudius Herrmann, violoncello e Lily Francis, viola

Il Gringolts Quartet interpreta Mozart su strumenti d’epoca. Il quartetto d’archi guidato dal violinista Ilya Gringolts, affiancato dalla violista americana Lily Francis, propone la prima parte dell’integrale dei Quintetti con due viole di Mozart eseguiti su strumenti originali. Venerdì 1 dicembre alle ore 21 al Teatro dei Rozzi di Siena la 101esima edizione di Micat In Vertice, la storica stagione di concerti organizzata dall’Accademia Chigiana apre il cartellone del mese con un concerto interamente a Mozart. Il Gringolts Quartet – in cui, accanto a Ilya Gringolts, troviamo Anahit Kurtikyan al violino, Silvia Simionescu alla viola e Claudius Herrmann al violoncello – eseguirà il Quintetto n. 1 in si bemolle maggiore K 174, il Quintetto n. 2 in do minore K 406 e il Quintetto n. 3 in do maggiore K 515.

La serata si aprirà sulle note del Quintetto n. 1 in si bemolle maggiore K 174, composto da un Mozart diciassettenne nel 1773, a Salisburgo. In equilibrio tra divertimento, serenata e sinfonia, con un tocco di virtuosismo solistico affidato al primo violino e alla prima viola, il Quintetto presenta influenze stilistiche boccheriniane.

Segue il Quintetto n. 2 in do minore K 406, composto oltre dieci anni più tardi, nel 1787. Si tratta di una trascrizione di una sua precedente composizione, la Serenata per 2 oboi, 2 clarinetti, 2 corni e 2 fagotti K. 388, composta cinque anni prima, nel 1782. Un raro esempio di auto-trascrizione nella produzione strumentale di Mozart. 

A chiudere il programma sarà l’esecuzione del Quintetto n. 3 in do maggiore K 515, datato, come il precedente, 1787. Un capolavoro che testimonia uno dei momenti più alti della produzione musicale del compositore austriaco.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy