Il Tölzer Knabenchor chiude O flos colende

Data: 12/09/2019

Ora: 21:15

Città: Firenze

Luogo: Cattedrale di Santa Maria del Fiore

Direttore: Christian Fliegner

Musica: Mendelssohn, Mozart, Franck, Rossini, da Gagliano

Solista: Clemens Haudum, organo

Saranno le formidabili voci bianche del Tölzer Knabenchor a suggellare l’edizione 2019 di O flos colende. Giovedì 12 settembre alle 21.15 nella Cattedrale di Santa Maria del Fiore, le voci di questi ventotto ragazzini noti in tutto il mondo saranno guidate da Christian Fliegner e accompagnate all’organo da Clemens Haudum. Il programma è appositamente ideato per questo concerto, che segna il ritorno dei Tölzer Knabenchor sulle scene fiorentine dopo quasi quindici anni.

Il loro timbro di innocente purezza guiderà dunque il pubblico attraverso pagine di autori noti e meno noti. Tra i primi Mendelssohn con i Tre Mottetti op. 39 e Mozart con brani da Il flauto magico e pezzi sacri come l’Ave Maria K 554 e l’Alleluja K 553. Ma anche Franck e il suo Panis Angelicus e Rossini con i rari Tre Cori Religiosi, scritti dopo il ritiro dalla scena operistica. Tra i compositori meno noti Johann Michael Haydn e Giovanni Giorgi.

A completare il programma della serata i mottetti Beatam me dicent e O beata Trinitas di Marco da Gagliano nella trascrizione di Gabriele Giacomelli. Un omaggio a un musicista che nella Firenze del Seicento ricoprì il ruolo di maestro di cappella di Santa Maria del Fiore, oltre che della corte medicea e della basilica di San Lorenzo. La sua copiosa produzione musicale sacra è conservata nell’Archivio Musicale dell’Opera di Santa Maria del Fiore di Firenze.