la casa dei suoni

Data: 21/03/2019

Ora: 21:00

Città: Prato

Luogo: Teatro Politeama Pratese

Direttore: Jonathan Webb

Orchestra: Camerata strumentale Città di Prato

Solista: Iakov Zats viola

La Casa dei Suoni, la Stagione della Camerata strumentale Città di Prato, prosegue con un concerto che mette a confronto due modelli di città: una è immaginata dallo sguardo innocente dell’infanzia, l’altra dallo sguardo disincantato dei corrotti. La prima prende forma in Wir bauen eine Stadt, opera-gioco per bambini di Paul Hindemith. Questo piccolo gioiello didattico,  arrangiato e diretto da Daniele Iannaccone, viene eseguito dall’Ensemble Prato Sinfonietta e dal Coro di voci bianche della Scuola di Musica “Verdi”, diretto da Rossella Targetti. L’altra città è la Mahagonny di Kurt Weill e Bertolt Brecht, diretta da Jonathan Webb nella versione originale di Songspiel, intrisa di omaggi al cabaret berlinese del primo dopoguerra. Vi partecipano giovani cantanti premiati al Concorso Lirico “Belli” di Spoleto. Apre la serata l’Ouverture su temi ebraici opera 34 di Prokof’ev col suo sapore tipicamente Kletzmer. A seguire la viola di Yakov Zats si misura con Der Schwanendreher di Hindemith, concerto su antichi temi popolari tedeschi.

Alle 18.45 nel Ridotto del Teatro Politeama il direttore artistico Alberto Batisti tiene un incontro introduttivo.

Il concerto sarà trasmesso in diretta su Rete Toscana Classica.

Ulteriori informazioni qui.