mdi ensemble al Bologna Festival

Data: 06/11/2019

Ora: 20:30

Città: Bologna

Luogo: Oratorio di San Filippo Neri

Interpreti:

mdi ensemble

mdi ensemble al Bologna Festival per il quinto concerto del ciclo Apologia del Quartetto nell’ambito della rassegna Il Nuovo L’Antico.

L’appuntamento è mercoledì 6 novembre alle 20.30 all’Oratorio di San Filippo Neri a Bologna. Al centro del programma Black Angels, uno dei brani più significativi di George Crumb, figura determinante nella storia musicale del XX secolo. Il compositore americano, oggi novantenne, lo scrisse nel 1970 richiamandosi alle vicende della guerra in Vietnam, evocate sin dal sottotitolo Tredici immagini dalla terra oscura. Brano di sontuoso postmodernismo, Black Angels richiede un organico del tutto particolare: archi amplificati, bicchieri intonati, tam-tam e maracas. Il programma proposto da mdi ensemble comprende anche il Quartetto n.1 “Sonata a Kreutzer” di Leoš Janáček e il Quartetto n.2 di Heinz Holliger, compositore svizzero legato all’avanguardia storica viennese. Infine un frammento estatico dell’inglese Brian Ferneyhough, Adagissimo, e il Terzo Quartetto “Cantàri alla madrigalesca” di Gian Francesco Malipiero, con il suo recupero stilizzato di una cantabilità arcaicizzante.

mdi ensemble, formatosi a Milano nel 2002, è specializzato nel repertorio contemporaneo. Alla collaborazione con affermati compositori – come Helmut Lachenmann o Stefano Gervasoni – affianca prime esecuzioni dedicate a giovani artisti emergenti. Nel 2017 ha ottenuto il premio “Una vita nella musica” del Teatro La Fenice di Venezia. Recente la produzione del DVD See the Sound-Homage to Helmut Lachenmann, poi trasmesso da Rai 5 e Sky Classica.

Il concerto verrà trasmesso in differita domenica 19 gennaio alle 20.30, e in replica giovedì 23 gennaio alle 18.40, da Rete Toscana Classica, media partner della rassegna Il Nuovo L’Antico.

Biglietti in vendita online, presso la Biglietteria del Teatro Manzoni e il giorno stesso del concerto presso l’Oratorio di San Filippo Neri, a partire dalle 19.30.

Informazioni al numero 051 6493397.

Foto di Davide Santi.