Notturni per l’ORT

Data: 13/06/2019

Ora: 21:30

Città: Firenze

Luogo: Villa La Petraia

Direttore: Nil Venditti

Orchestra: Orchestra della Toscana

Solista: Letissia Fracchiolla, violino

È dedicata ai Notturni la nuova tappa della terza edizione della rassegna di musica da camera e itinerari d’arte Ville e Giardini incantati. Nata dalla collaborazione tra la Fondazione ORT e il Polo museale della Toscana, la rassegna vede i solisti, gli ensemble e i maestri dell’Orchestra della Toscana suonare nelle Ville medicee patrimonio Unesco dell’umanità.

I Notturni, direttore Nil Venditti, si riferiscono più a una condizione dell’animo che a un momento della giornata. Nel Concerto K.218 di Mozart, affidato al violino della giovanissima Letissia Fracchiolla (vincitrice del Premio Crescendo 2018), è il tempo centrale a evocare qualcosa di sognante e magico. Nella Sinfonia L’orologio di Haydn (che prende il nome dal ticchettio ritmico del secondo movimento) sono le prime battute a suggerire qualcosa di ombroso. Mentre Le Ebridi evocano le onde, la nebbia, il cielo livido e il maltempo tremendo in cui si imbatté Mendelssohn in viaggio verso l’omonimo arcipelago scozzese.

Nil Venditti ha vinto il primo premio per la direzione d’orchestra al concorso “Claudio Abbado” nel 2015 e il secondo premio  – più il premio dell’orchestra – al concorso “Jeunesses Musicales” nel 2017 a Bucarest. Il primo appuntamento con i Notturni è stasera a Villa Petraia a Firenze. Si replica domani nel Giardino della Villa medicea di Poggio a Caiano e sabato alla Villa medicea di Cerreto Guidi. Tutti i concerti cominciano alle 21.30.

photocredits Stefano Casat