Ville e giardini incantati: storie d’amore

Data: 06/06/2019

Ora: 21:30

Città: Firenze

Luogo: Villa La Petraia

Direttore: Alessandro Cadario

Orchestra: Orchestra della Toscana

Solista: Stefano Zanobini, viola; Amerigo Bernardi, contrabbasso

Il terzo appuntamento della rassegna di musica da camera e itinerari d’arte Ville e Giardini incantati, con l’Orchestra della Toscana diretta da Alessandro Cadario, si intitola Storie d’amore. Tutte un po’ sfortunate. A partire da quella, mitologica, del cantore Orfeo con la ninfa Euridice: un sentimento che sfida la morte. Questa vicenda è stata messa in musica da tanti compositori d’ogni epoca. Uno è Franz Joseph Haydn, che scrisse un Orfeo ed Euridice nel 1791, per Londra. Ma allora non fu allestito, dovette aspettare il Maggio Fiorentino del 1951. In questo concerto se ne esegue l’ouverture. Poi si ascoltano le musiche di scena composte da Gabriel Fauré e da Jan Sibelius per Pelléas et Melisande. Il dramma di Maurice Maeterlinck narra un amore impossibile fra due cognati, punteggiato da lunghi silenzi. Difficile anche il rapporto tra la sinuosa viola di Stefano Zanobini e il contrabbasso sovrappeso di Amerigo Bernardi. Lo descrive la Sinfonia concertante di Carl Ditters von Dittersdorf.

Il concerto è in programma giovedì 6 nella Villa La Petraia di Firenze, venerdì 7 nella Villa medicea di Poggio a Caiano e sabato 8 giugno nella Villa di Cerreto Guidi. L’inizio è alle 21.30.

Prima di ogni concerto è possibile partecipare a visite guidate gratuite (della durata di 30 minuti circa), curate dal Polo museale della Toscana. Un’occasione per scoprire luoghi emblematici dello scenario culturale e paesaggistico appartenente al sito seriale Ville e giardini medicei in Toscana, dichiarato patrimonio Unesco dell’Umanità nel 2013.

Programma completo.

photocredits Marco Borrelli

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy