Aaron Copland dirige i Berliner Philharmoniker

22/06 - 10.40

Aaron Copland dirige i Berliner Philharmoniker in Holiday Overture, scritta da Elliott Carter nel 1944 per celebrare la liberazione di Parigi nella seconda guerra mondiale su commissione della Boston Symphony Orchestra. A seguire Decoration Day di Charles Ives, secondo movimento della New England Holidays Symphony, composta tra il 1904 e il 1913. Si tratta di un affresco della memoria, di un ricordo – come specifica un sottotitolo dello stesso Ives – “delle festività di un ragazzo in una cittadina rurale del Connecticut”. Per finire, due composizioni scritte dallo stesso Copland nella seconda metà degli anni ’40 del secolo scorso. La prima è il Concerto per clarinetto, con arpa e pianoforte – solisti Karl Leister al clarinetto, Fritz Helmis all’arpa e Horst Göbel al pianoforte. Scritto nel 1948 su invito del clarinettista Benny Goodman, questo concerto mescola il jazz e la musica brasiliana a echi di Ravel e Debussy. In chiusura la Sinfonia n. 3 del musicista newyorkese, dove motivi pastorali e strutture barocche s’intrecciano a ritmi di matrice popolare.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy